Come cambiare una lampada alogena

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le lampade alogene, sono delle lampade che emanano una luce più chiara rispetto alle vecchie lampadine a incandescenza. Queste lampade sono sempre più utilizzate nelle case ma anche negli uffici. Tuttavia, le lampade alogene, generano una quantità di calore maggiore rispetto alle lampade normali, quindi, è necessario fare molta attenzione quando si smontano perché, ci si potrebbe scottare, inoltre, è necessario tenerla lontana dai materiali infiammabili. Il montaggio di una lampada alogena, non è semplice come quella di una normale lampadina. Di seguito, vedremo come cambiare una lampada alogena in modo semplice e veloce.

27

Occorrente

  • asciugamano o un fazzoletto di cotone
  • lampada alogena nuova
  • cacciavite
37

Accorgimenti per la rimozione

Innanzitutto, la prima cosa da fare, per effettuare la rimozione di una lampada alogena, è sicuramente, quella di staccare la lampada alogena dall'alimentazione. Se la lampada alogena è rimasta accesa per molto tempo, occorre attendere qualche minuto in modo che, la lampada si raffreddi prima di provare a sostituirla. Una volta che, la lampada si sia raffreddata, possiamo iniziare a togliere il coperchio in vetro temperato che si trova sopra la lampada alogena. Per questa azione, potrebbe tuttavia, essere necessario rimuovere dei piccoli morsetti o viti che tengono il coperchio di vetro in posizione.

47

Come rimuoverla

Successivamente, con l'aiuto di un asciugamano o di un fazzoletto di cotone, facendo molta attenzione, possiamo afferrare la lampada alogena e rimuoverla dal dispositivo. Alcune piccole lampadine alogene hanno dei perni dritti nelle loro basi, ed in questo caso, si può semplicemente spingere e poi tirare verso l’esterno, altre lampade, invece, hanno bisogno di una torsione per fuoriuscire o un supporto a molla, quindi, sarà necessario premere per poi poterle estrarre del tutto. Prima di procedere con il montaggio della nuova lampada alogena, è opportuno assicurarsi chela nuova lampada sia della stessa dimensione e potenza di quella precedentemente montata.

Continua la lettura
57

Come montarla

Le lampade alogene, sono molto delicate e particolarmente fragili, per cui, facendo molta attenzione, le prendiamo dal contenitore di cartone utilizzando un fazzoletto per una buona presa, per poi avvitarle nel loro alloggio. Una volta che, la lampada alogena è saldamente ancorata ed in posizione, basterà soltanto riagganciare di nuovo la copertura in vetro temperato, riposizionando nel loro alloggio, le viti o i morsetti rimossi in precedenza. Una volta rimontato il tutto, non ci resta che, collegare la lampada alogena alla fonte energetica ed effettuare la prova di accensione per verificarne l’effettivo funzionamento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguire ogni passaggio con precisione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come sostituire una qualsiasi lampada alogena

L'illuminazione d'interni è un aspetto molto importante da considerare quando si decide di arredare una casa. I criteri da valutare sono parecchi come un' illuminazione che doni benessere, che sia idonea all'arredamento presente nella stanza e che rispetti...
Bricolage

Come riparare una lampada al neon

Al giorno d'oggi moltissime persone hanno in casa propria una lampada al neon. Si tratta di un tipo di lampada piuttosto particolare che tende ad emettere una luce abbastanza debole e quindi viene utilizzata principalmente per una funzione di segnalazione....
Bricolage

Come rimodernare una lampada

Se siete in possesso di una lampada che non è più di vostro gradimento, anziché buttarla, la si può restaurare e rimodernare rendendola sicuramente più attuale e più adatta all'ambiente nel quale andrete a metterla, sia essa di legno o di ferro,...
Bricolage

Come personalizzare una lampada

La lampada è un accessorio che oltre ad illuminare le stanze riesce a creare un'atmosfera magica all'interno della propria casa. Se ad esempio si ha una vecchia lampada in soffitta o in cantina invece di comprarne una nuova si può decidere di personalizzare...
Bricolage

Come riparare una lampada da tavolo

La tua lampada da tavolo preferita si è rotta? Stai pensando di buttarla nell'immondizia? Non farlo assolutamente! Tutto si può riparare, lampade comprese. Che sia un vecchio modello, ereditato dalla nonna, o una lampada moderna di design, in questa...
Bricolage

Come fare una lampada da notte

Se siete appassionati del "fai da te" allora potreste cimentarvi, di tanto in tanto, nel realizzare dei pezzi di arredo per rendere più bella ed accogliete la vostra casa. In questa guida, ad esempio, vi spiegheremo come fare una graziosa lampada da...
Bricolage

Come realizzare una lampada telefono

Possiedi in casa un telefono vecchio che ha la ghiera girevole e che non vuoi gettare via, ti piacerebbero però una bella lampada per la lettura dei tuoi libri al caldo dell'inverno freddo? Abbiamo qua in seguito la soluzione che fa per voi: modernizzare...
Bricolage

Come fare una lampada da terra in bambu

In questa guida ci occuperemo di un argomento di fai da te. Nello specifico andremo a realizzare una lampada da terra realizzata con un elemento assolutamente naturale quale il bambu. Il bambù è il leggero e anche molto resistente che si presta a moltissime...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.