Come capire se una lampadina è bruciata

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molte volte capita che quando si pigia l’interruttore, la lampadina o non si accende oppure fa una luce intensa e si spegne di colpo. Fin quando si tratta delle vecchie lampadine ad incandescenza, basta metterla in trasparenza e notare il distacco del filamento dal contatto. Il problema subentra invece con le lampade di nuova generazione e con tutte quelle che sono opaline e quindi non è possibile scrutare all'interno. Naturalmente, cercando di capire da soli il problema che crea il malfunzionamento della vostra lampadina, non solo avrete l'occasione di imparare tecniche estremamente utili ed interessanti, inoltre potrete anche riscontrare un notevole risparmio economico poiché non dovrete in tal modo rivolgervi ad un professionista per la sostituzione o altra operazione relativa alla vostra lampadina. Di certo, riuscire a risparmiare i vostri risparmi è davvero importante, soprattutto in questo periodo caratterizzato da una spiacevole e sempre più diffusa crisi economica. Dunque, continuate a leggere gli interessanti passi di questa semplice guida per comprendere utilmente come capire se una lampadina è bruciata.

26

Segni visibili o anelli neri

Tra i vari difetti possibili ci può essere precisamente quello che causa esattamente l’interruzione di un paio di componenti interni che si sono bruciati senza però lasciare segni visibili oppure senza lasciare tracce di bruciatura con colorazione ad esempio nerastra. Alcune invece presentano degli anelli neri proprio alla base del vetro della lampadina.

36

Colorazione giallastra

Altre lampadine bruciate assumono invece una colorazione giallastra in prossimità della filettatura che le collega al portalampada. Un altro tipo di bruciatura che caratterizza le lampadine di nuova generazione è causato in genere da urti accidentali magari al momento del montaggio, se si fanno pulizie oppure togliendo la plafoniere quando è calda. In questo caso per testare se la lampadina è effettivamente bruciata in quanto non presenta segni visibili ad occhio nudo, va preso un tester analogico per verificare se c’è continuità nella resistenza.

Continua la lettura
46

Prove in altri lampadari

Se non possedete lo strumento disponibile per fare questa verifica tecnica, conviene montarla su un altro portalampada in cui c’è una lampadina regolarmente in funzione. Se qui la lampadina non si accende allora è sicuramente da sostituire e la certezza ulteriore si ha quando montandone una nuova, si accende escludendo quindi difetti al portalampada. Tuttavia se il fenomeno si dovesse ripetere è importante controllare se ci sono tracce di umidità che con il calore diventa condensa, mettendolo in corto circuito.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

5 passi per sostituire una lampadina in sicurezza

Spesso, a causa di vari sbalzi di tensione, di forti temporali, di problemi legati alla corrente e di varie complicazioni ai circuiti della corrente elettrica, le lampadine possono facilmente fulminarsi, ed è necessario cambiarle in estrema sicurezza...
Casa

Come svitare una lampadina rotta

Questo tutorial ha l'obiettivo di dare dei consigli su come imparare a svitare una lampadina rotta. A volte può capitare che una lampadina scoppia oppure che, una volta fulminata, andandola a svitare dall'alloggiamento il vetro si rompe e resta la parte...
Casa

Come Scegliere La Lampadina Giusta

Scegliere le giuste lampadine è sicuramente un passo fondamentale se vogliamo avere una adeguata illuminazione all'interno della nostra abitazione. È importante quindi, nel caso in cui avessimo delle lampadine vecchie, acquistarne di nuove facendo in...
Casa

Come creare una lampadina fosforescente

Le lampadine fosforescenti sono ideali per un utilizzo interno poiché sfruttano le sorgenti di luce generale rilasciandole, dopo averle immagazzinate, di notte oppure in condizioni di scarsa illuminazione. Questo principio, infatti, viene solitamente...
Casa

Come capire se un calorifero é efficiente

È facilmente intuibile che in una casa una delle prime regole è il risparmio. Ma come si fa a risparmiare, per esempio sul riscaldamento? Innanzitutto, dobbiamo dire che con qualche piccolo accorgimento si può migliorare l'efficienza del nostro impianto....
Casa

Come sostituire la resistenza al ferro da stiro

In una serata tranquilla, mentre stiamo con calma stirando i vestiti puliti, ad un tratto, il ferro da stiro si raffredda. Non vuole più saperne di riscaldarsi! Oppure vogliamo riutilizzare una vecchio ferro da stiro, in disuso ma funzionante, senza...
Casa

Come sostituire le lampadine dei faretti

In molte case, soprattutto quelle moderne, presentano i faretti in molti posti della casa. Anche le lampadine dei faretti come le classiche si bruciano. Quindi occorre sostituirle di tanto in tanto. La cosa spaventa molto le persone alla prima esperienza...
Casa

Come sostituire la lampada nel frigorifero

Quante volte ci sarà capitato di aprire il frigorifero e di trovarlo completamente al buio, subito ci viene da pensare che se ne sia andata via la luce ma poi ci accorgiamo che il problema riguarda la lampadina che non funziona più. Generalmente ogni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.