Come Caricare I Mobili Sul Furgone

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato di dover trasportare qualche oggetto abbastanza pesante e voluminoso, sia per esempio se stiamo traslocando o semplicemente se decidiamo di acquistare o vendere un nuovo oggetto.
Per trasportare questi oggetti avremo bisogno di un furgoncino, sopratutto se gli oggetti da trasportare hanno dimensione elevate e non possono essere smontati, che potremo richiedere in prestito a qualche familiare ed amico o in alternativa potremo noleggiare.
Tuttavia per evitare che i nostri oggetti si danneggino durante il trasporto, dovremo adottare alcuni particolari accorgimenti che potremo reperire su internet all'interno di varie guide.
Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a caricare i mobili sul furgone, in maniera corretta.

25

Occorrente

  • forbici
  • scotch marrone spesso
  • plastica per imballaggi
  • dei lacci per fissare il mobile nel vano del furgone
  • eventualmente una piccola rampa
35

Per prima cosa, è buona norma avvolgere il mobile che dobbiamo trasportare accuratamente in del cellofan, meglio ancora è l'avvolgerlo nella plastica con bolle per imballaggio. Dovremo poi utilizzare dello scotch marrone spesso per fare aderire il più possibile la plastica da imballaggio al nostro mobile. Una volta che il mobile è stato protetto in tutte le sue parti, utilizzando una piccola rampa possiamo spingerlo nel vano del furgone nel caso il mobile sia provvisto di rotelle, oppure facendoci aiutare da un'altra persona, possiamo sollevarlo di forza e caricarlo sul furgone. Una volta che il mobile sarà nel vano del furgone, sarà importante legarlo con dei lacci alle eventuali maniglie, in modo da evitare che questo possa muoversi durante il trasporto, danneggiandosi.

45

Nel caso dovessimo trasportare un mobile di grandi dimensioni, sarà importante evitare di caricarlo per intero, ma dovremo caricarlo smontato, seguendo le istruzioni lo potremo montare facilmente una volta arrivati a casa. Se il mobile avanza dal vano posteriore, evitiamo di caricarlo sul furgone, salvo nel caso non si possa smontare. Un mobile pericolante infatti non solo può rompersi e cadere durante il tragitto, ma può anche scivolare dal veicolo o provocarci dei seri disagi quando stiamo guidando. È importante tenere il vano del furgone ben pulito, evitando di tenere oggetti inutili che potrebbero cadere contro il mobile e danneggiarlo.

Continua la lettura
55

Cerchiamo di rendere la vettura più leggera possibile, magari eliminando eventuali bagagli presenti sul furgone. Un furgone appesantito è infatti molto più difficile da guidare e poco stabile su strada. Infine, cerchiamo sempre di mettere il mobile in maniera non ci copra mai la visuale dello specchietto centrale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

10 idee per trasformare in pochi passi i tuoi vecchi mobili

Prendere casa, si sa, è un'occasione importante e curare i minimi dettagli è d'obbligo. Scegliere l'arredamento giusto, definire un design ed esprimere il proprio gusto all'interno della casa può essere tanto complesso quanto divertente. Purtroppo...
Bricolage

Come decorare vecchi mobili

Quante volte vi è capitato di mettere in ordine sgabuzzini, cantine, soffitte, vecchie case di nonne e zie ed imbattervi in vecchi mobili che, nonostante l'età e l'usura, non riuscite proprio a gettare via? In questo caso, potrebbe essere un'ottima...
Bricolage

Mobili in cartongesso: consigli di manutenzione

Se in casa abbiamo optato per la realizzazione di mobili e scaffalature con il cartongesso, è importante sottolineare che ci sono alcuni interventi periodici per la loro corretta manutenzione. Il cartongesso infatti, specie se non tinteggiato a dovere...
Bricolage

Come rinnovare vecchi mobili

Spesso con il passare del tempo, alcuni oggetti di uso domestico come i mobili, vengono accantonati in garage o in soffitta, perché mal si adattano ai rinnovamenti di arredo. Ma c'è da dire che, i mobili vecchi, con un po' di pazienza e un pizzico di...
Bricolage

Come creare le molle a morsetto per i mobili

Le molle a morsetto servono per tenere ben salde le parti da incollare (per esempio i listelli, le sagome e tante altre parti). Inoltre aiutano a mantenere fermi tali oggetti in modo tale da facilitare un eventuale lavoro. Questi morsetti, purtroppo,...
Bricolage

Come costruire alcuni mobili per la casa delle bambole

La casa delle bambole costituisce un oggetto che, nel corso degli anni, si è arricchito di numerosi particolari, finendo per appassionare non solo i bambini ma anche gli adulti. Nel giocare con le bambole, le nostre bambine potrebbero desiderare avere...
Bricolage

Come decorare i mobili con la tecnica del decoupage

Se in casa abbiamo dei mobili invecchiati e se desideriamo ridargli una nuova vita, o anche semplicemente decorare un mobile che ormai non ci piace più, allora siamo nel posto giusto. Seguendo la guida proposta di seguito impareremo come utilizzare la...
Bricolage

Come costruire una maschera per abbellire muri e mobili

Anche se poco conosciute, ma estremamente versatili ed originali, le maschere per decorare permettono di realizzare facilmente fregi sulle pareti e su i mobili. La costruzione, così come l'impiego di queste maschere, è assolutamente semplice. All'interno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.