Come catalogare gli oggetti da collezione

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Collezionare oggetti di vario tipo è un'attività che richiede una grande dose di passione, passione che viene ripagata con grandi soddisfazioni. Però questo hobby può alla lunga creare problemi organizzativi, soprattutto quando i pezzi all'interno della collezione crescono di numero, importanza e valore. Ed è per questo che può essere necessario acquisire un metodo con cui catalogare i preziosi oggetti. Un sistema che permetta, quindi, di individuare ogni pezzo, magari evitando lunghe ricerche perché non ci si ricorda dove lo si è conservato oppure consenta con facilità di capire se un oggetto è già presente o meno nella propria raccolta, evitando così dei doppioni. Esistono diversi metodi di catalogazione, alcuni tradizionali, altri più moderni. Ma ognuno di questi è adattabile, con piccole modifiche, alle diverse collezioni. Che siano monete, farfalle, dischi, quadri o francobolli, ognuno dei sistemi qui riportati può essere facilmente utilizzato. Vediamo insieme come catalogare con metodi elementari e pratici gli oggetti da collezione.

28

Occorrente

  • Carta
  • Penna
  • Raccoglitori, scaffali, scatole, buste
  • Etichette
  • Quadernetti o fogli elettronici
38

Catalogazione cronologica

Uno dei sistemi di catalogazione più comuni è sicuramente quello cronologico. Questo metodo prevede l'inserimento del pezzo all'interno della propria collezione in base a criteri di natura temporale, che possono essere la data di acquisto, la data di ritrovamento, la data di pubblicazione o la data di fabbricazione. I singoli pezzi verranno trascritti all'interno di un quadernetto o di un foglio elettronico indicando nel primo campo la data, poi man mano tutti gli altri dati identificativi. In questo modo sara facile individuare qual è il pezzo più antico della collezione, quello inserito più recentemente e così via.

48

Catalogazione alfabateica

Altro metodo alquanto intuitivo è quello alfabetico, i pezzi vengono inseriti nel catalogo dalla a alla zeta. Questo sistema è facilmente applicabile quando si collezionano libri, dischi o altri oggetti in cui ci siano elementi identificativi quali titolo o autore. In questo caso si potranno mettere facilmente all'interno dello scaffale gli oggetti da collezione, senza alcuna difficoltà di ritrovamento nel caso se ne voglia recuperare uno. Qualora si disponga di particolari raccoglitori o scatole questi potranno essere contrassegnati da lettere che ne indichino gli estremi alfabetici del contenuto.

Continua la lettura
58

Catalogazione economica

Un altro sistema, sopratutto nel caso in cui i beni abbiano un valore importante, può essere quello economico. Si può utilizzare una scala che va dal meno costoso al più costoso o viceversa. Ovviamente, questo metodo va utilizzato qualora il valore del bene sia ben noto oppure facilmente individuabile e, sopratutto, non soggetto a repentine oscillazioni. Perché improvvisi e frequenti cambi di valore potrebbero rendere vana la catalogazione da un momento all'altro, mandando in fumo tutto il lavoro fatto.

68

Catalogazione per specie, genere o famiglia

Qualora si collezionino beni che siano contraddistinti da specie, genere o famiglia, questi elementi caratterizzanti possono diventare un ottimo strumento di catalogazione. In base ai criteri che ne stabiliscono i parametri di appartenenza si possono creare delle macro aree di catalogazione, che possono poi essere a loro volta ulteriormente ristrette in micro-classi. Questo sistema è utile sopratutto quando si è appassionati di collezionismo in ambiti scientifici, come farfalle oppure pietre.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La prima cosa da fare è individuare le caratteristiche che contraddistinguono il bene collezionato, solo dopo si può adottare uno dei metodi presentati.
  • Può essere utile utilizzare anche più metodi in contemporanea, rendendo ancora più dettagliata la catalogazione. Per esempio, si registrano i libri in ordine alfabetico di autore e per ogni autore poi si dispongono in base alla data di pubblicazione.
  • Sfruttate software creati per la gestione e catalogazione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come vendere una collezione

Una collezione è una raccolta di oggetti omogenei, preziosi, rari oppure semplicemente interessanti; tutti noi abbiamo pensato, almeno una volta nella vita, di farne una, ma sono ben pochi coloro che, oltre ad avviare un progetto simile, l' anno portato...
Altri Hobby

3 motivi per iniziare una collezione

Gli hobby dovrebbero essere una parte importante della vita di ogni uomo, specialmente in un'epoca dove si fa quasi tutto per interesse e poco per passione. Ebbene, uno dei più antichi e più popolare hobby è il collezionismo. L'idea di accumulare e...
Altri Hobby

Come fare una collezione di tappi di bottiglia

Altrimenti definito come Crowncap, collezionare tappi di bottiglia è per molti una passione coltivata in anni e anni.Il collezionismo appassiona e porta le persone a preservare oggetti magari poi per esporli in fiere e feste locali ma non solo.Ma come...
Altri Hobby

Come conservare una collezione di farfalle

Molto spesso succede che chi è appassionato di collezionismo decida di crearsi le proprie collezioni in modo molto originale e creativo. Tali collezioni, con il passare degli anni, accrescono il loro valore e sono anche in grado di abbellire l'ambiente...
Altri Hobby

Come pulire le monete da collezione

L​'hobby della numismatica è sempre stato uno dei passatempi più diffusi negli uomini. I collezionisti con esperienza sanno che le monete non andrebbero mai pulite, ma col passare degli anni, se non conservate nel migliore dei modi, molto spesso tendono...
Altri Hobby

Come creare oggetti nella resina trasparente

La resina è un materiale dai molteplici usi con la quale, con un po' di fantasia e manualità, è possibile creare oggetti di ogni tipo. La sua lavorazione non è affatto complicata, l'unica pecca è l'odore non proprio piacevole, per cui occorre lavorare...
Altri Hobby

Come noleggiare oggetti tra privati

Ormai va sempre più di moda acquistare oggetti tra privati. Una sorta di scambio o baratto, le cui tradizioni sono molto forti soprattutto negli Stati Uniti. Tuttavia, da qualche tempo, si fa largo anche la consuetudine di noleggiare oggetti. Un rimedio...
Altri Hobby

Come fare degli oggetti in pasta di bicarbonato

Esistono numerose varietà di paste modellabili, ma se siamo amanti del fai da te, è possibile utilizzare un materiale preparato solo ed esclusivamente con l'impiego di materiali naturali cioè, la pasta di bicarbonato. Il fai da te, è un'arte accessibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.