Come catturare piccoli insetti

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Gli insetti sono degli animali che da sempre incuriosiscono grandi e piccini. Avvicinare i piccoli insetti non è certo facile; tuttavia guardarli da vicino è un qualcosa di sorprendente ed emozionante. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo come catturare i piccoli insetti. Spiegheremo infatti come avvicinare gli insetti senza fare loro alcun male, in quanto verranno liberati poco dopo la cattura. Quello suggerito è infatti un metodo estremamente sicuro, semplice ed economico. Vediamo dunque come procedere.

27

Occorrente

  • Barattolo di vetro
  • Cibo
37

Per catturare per un po' i piccoli insetti bisogna costruire piccole trappole innocue. Dovrai recarti nel luogo in cui hai deciso di posizionare le tue trappole. Se hai un giardino sarà il posto perfetto così come un balcone all'aperto andrà bene; in alternativa scegli un posto immerso nel verde come un parco, un giardino pubblico o un boschetto. I luoghi verdi all'aperto sono pieni di piccoli insetti tuttavia presta attenzione a scegliere un punto in cui non ci sia troppo passaggio: questo perché dovrai scavare delle piccole buche. Non preoccuparti, non farai alcun male agli insetti; i piccoli insetti saranno liberi di andar via quando vorranno.

47

La prima cosa da fare è scavare delle buche, in punti un po' distanti tra loro. Le dimensioni delle buche per gli insetti da catturare dovranno essere sufficientemente grandi da contenere dei barattoli. Potrai usare dei barattoli di vetro: a tal proposito quelli della marmellata andranno benissimo. Lavali e riutilizzali. La cosa fondamentale è che siano di vetro; in questo modo infatti gli insetti non potranno risalire lungo le pareti. Li lascerai andare liberi dopo poco ma almeno avrai qualche minuto di tempo per osservarli da vicino. Ora posiziona i barattoli senza tappo nelle tue buche. Adagia sul fondo i resti del tuo pasto. Potrai mettere in un barattolo della frutta, in un altro della carne, in un altro ancora un'altra categoria di cibo.

Continua la lettura
57

Per ottimizzare la cattura, crea un'apertura nel tappo. In questo modo potrai chiudere il tappo del barattolo e i piccoli insetti avranno aria per vivere. L'importante sarà farli uscire liberi dopo averli guardati; infatti i piccoli insetti volanti non potranno trovare subito l'uscita! Ora non ti resta che aspettare: dopo pochi minuti troverai sicuramente molti piccoli insetti sul fondo dei tuoi barattoli. Potrai così guardarli e studiarli come vorrai, scoprendo un modo sorprendentemente complesso e affascinante.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si ricorda di lasciar liberi gli insetti dopo averli osservati per un po'.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come inglobare insetti nella resina

Esistono materiali che riescono a mantenere integri e allo stato naturale fiori, foglie e insetti. Questi si possono inglobare con una tecnica ben precisa. Utilizzando così una resina particolare. La tecnica di inglobare gli insetti, per esempio viene...
Bricolage

Come Creare Delle Mollette Insetti

Le mollette insetti rendono simpatico un momento normalmente noioso nonché faticoso. Stendere i panni diventerà piacevole e divertente. Potrai, inoltre, utilizzarle come bomboniere originali, soprammobili o giochini per i tuoi bambini. In questo tutorial...
Bricolage

Come costruire una trappola per mosche

Con l'arrivo della bella stagione ritornano pic nic, pranzi all'aperto e, naturalmente, si presenta puntuale il problema delle mosche, così fastidiose e sempre avide di cibo e di zucchero. In questa guida voglio insegnarvi come costruire una trappola...
Bricolage

Come costruire una trappola per pesci

Sono davvero in tanti coloro i quali amano pescare. Ecco perché, mediante i passi che compongono la guida che segue, vi sarà spiegato come poter costruire una vera e propria trappola per i pesci. È un'operazione abbastanza facile da eseguire e può...
Bricolage

Come rimuovere una zanzariera

Per cercare di risolvere il problema che affligge chiunque nel periodo estivo dagli insetti e in particolar modo dalle zanzare, tutti si adoperano a mettere nelle proprie case l'opportuna zanzariera, ma arriva il momento in cui queste diventano sporche,...
Bricolage

Come allontanare il pericolo delle vespe

Le vespe sono insetti aculeati, particolarmente numerosi nelle regioni a clima caldo. A chi abita in prossimità della campagna può capitare che questi insetti particolarmente molesti, possano realizzare il nido vicino alla propria abitazione, creando...
Bricolage

Come allontanare le vespe

Se al ritorno dalle vacanze trovassi un nido di vespe ad aspettarti nel cassonetto della tapparella di casa, il rientro, già di per sè traumatico, potrebbe trasformarsi in un vero e proprio incubo. Se non sei mai stato punto da uno di questi insetti...
Bricolage

Come acchiappare le mosche

Quando arriva l'estate, arrivano anche loro: gli insetti. Questi piccoli esserini, a volte molto noiosi, possono anche essere a tratti pericolosi. Tra tutti, le mosche sono forse la specie più fastidiosa. Tendono ad appoggiarsi sulla nostra pelle, con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.