Come chiudere i palloncini senza fare il nodo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Oggigiorno la creatività e i tempi di svago richiedono modi sempre nuovi di intrattenere per evitare di terminare sul nascere. Non importa che età si ha, che sia un viaggio o una festa per bambini la creatività e alcune idee originali e ricercate possono contribuire a rendere l'atmosfera curata e accogliente rispetto a metodi semplici e classici ma soprattutto improvvisati. In questa occasione ad esempio vedremo come chiudere i palloncini senza fare il nodo, pratica molto originale che può renderci più semplici le operazioni di preparazione di una festa in generale. Ricordiamo che per svolgere l'operazione non si richiede alcuna competenza tecnica o professionale, il risultato però potrebbe incuriosire quanti degli invitati non siano a conoscenza di questa tecnica particolare. Detto ciò non mi rimane altro che augurarvi buona lettura, rimandandovi alla guida che segue, e buon lavoro per i vostri preparativi!

27

Occorrente

  • tubetto del dentifricio
  • palloncino
  • forbice
37

Prendete un semplicissimo tubetto del dentifricio che avete terminato, che abbia il tappo che si avvita sull'alloggio e non la chiusura a click. Provvedete quindi a lavare accuratamente il suo interno versando della semplice acqua e scuotendolo per bene. Una volta pulito dal dentifricio rimasto sulle pareti, procedete col tagliare via il tubetto. Recuperate esclusivamente il tappo e l'alloggio sul quale viene avvitato.

47

Una volta recuperato e ripulito questo pezzo del tubetto di dentifricio, per chiudere i palloncini senza fare il nodo, ritagliate il bordo. Eliminate ogni frammento di tubetto e accertatevi che non vi siano frammenti appuntiti che possano bucare il palloncino. A questo punto, prendete il palloncino che volete gonfiare. Quindi, con estrema delicatezza, allargate il boccaglio del palloncino stesso in modo tale da potere inserire la parte larga dell'alloggio con la vite.

Continua la lettura
57

Una volta che avete inserito l'alloggio su cui verrà poi avvitato il tappo, lasciate i bordi del palloncino i quali aderiranno perfettamente sull'alloggio in maniera aderente. Non vi resta che gonfiare il palloncino appoggiando le labbra sul beccuccio del dentifricio e, una volta raggiunta la dimensione desiderata, avvitare il tappo. In questo modo, se desiderate sgonfiare e rigonfiare il palloncino, basterà semplicemente avvitare e svitare il tappo, proprio come un semplicissimo tubetto di dentifricio. Naturalmente potete utilizzare anche qualsiasi tipo di crema che abbia il tappo a vite. Per riporlo, sganciatelo delicatamente dal tappo a vite e piegatelo per bene. Potrete riutizzarlo alla prossima festa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una torsione ad orecchio per i palloncini

A chi non sono mai piaciuti i palloncini? Di qualunque tipo forma o colore hanno sempre reso l'anima della festa un mix tra divertimento ed euforia, ammirando con gli occhi spalancati, chi, con un pizzico di maestria, riusciva a creare le forme più strane....
Bricolage

Come creare sculture di palloncini: il fiore

Ultimamente si è diffusa la moda di realizzare magnifiche sculture di palloncini. È un simpatico espediente per conquistarsi il sorriso di un bambino e poter animare una festicciola di compleanno oppure di carnevale. La creazione di forme colorate con...
Bricolage

come fare una rana con i palloncini

Se siete alle prese con l'organizzazione della festa di compleanno di vostro figlio, i palloncini colorati non possono di certo mancare sia per abbellire il salone della festa, sia per far divertire i bambini. In più, se volete stupire vostro figlio...
Bricolage

Come creare sculture di palloncini: il cane, il topo e l'elefante

La sculture con i palloncini sono semplici e d'effetto e non possono mancare in un compleanno che si rispetti. Modellare i palloncini è un'attività divertente e spensierata che permette in pochissimo tempo di rendere felice un bambino o addirittura...
Bricolage

Come creare una scultura di palloncini: il cuore con gli uccellini che si baciano

Una delle sculture di palloncini più richiesta in ogni occasione, soprattutto dalle ragazzine e dagli innamorati, è il cuore. In questo caso propongo una versione più simpatica ed appena più elaborata, aggiungendo alla classica forma due teneri uccellini...
Bricolage

Come creare una scultura di palloncini: il coniglio

Si sta avvicinando il compleanno di vostro figlio ed avete voglia di regalargli una festa indimenticabile? Magari al mare o al parco data la bella stagione. I preparativi sono sempre impegnativi anche per delle super mamme come voi. Bisogna pensare alla...
Bricolage

Come creare sculture di palloncini: il gatto e la tigre

In questa guida ci occuperemo di dare alcuni consigli su come creare sculture di palloncini. Se amate realizzare le vostre decorazioni per la festa del vostro bambino oppure vi piace creare a prescindere dalle feste alcune creature fatte con i palloncini...
Bricolage

Come fare una civetta con i palloncini

L'hobby del fai da te è molto apprezzato. Di fatti, permette di passare del tempo piacevole e di rilassarsi, in modo particolare, se si hanno dei bambini e piace preparare i giochi in casa. In questa guida sarà possibile trovare alcuni consigli utili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.