Come coibentare i doppi infissi

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Come coibentare i doppi infissi per avere una casa calda e accogliente. Alla prima giornata di freddo, molte volte ci ritroviamo a pensare come fare e quale soluzione adottare, affinché la nostra casa oltre a essere il punto di ritrovo di tutta la famiglia sia anche quel luogo magico e accogliente, dove rintanarsi comodamente al calduccio. Come fare allora per ottenere questo? La prima operazione da compiere è quella di intervenire sugli infissi, infatti, un infisso che chiude male, diventa una vera fonte di dispersione termica, facendo salire vertiginosamente le spese di riscaldamento.

24

Eventuali crepe o fessure tra il singolo infisso e l’alloggiamento delle tapparelle è fonte di dispersione di calore, quindi provvediamo a isolarlo con appositi stucchi siliconici, o inserendo dei pannelli coibentati in poliuretano espanso, all’interno di ogni singolo cassonetto. Stesso discorso vale anche per le classiche e non recenti porte esterne, infatti, al fine di ottenere un perfetto isolamento, dovremo necessariamente applicare delle guarnizioni di gomma tra telaio e la porta stessa.

34

Le soluzioni fai da te sono tante e molto semplici, infatti, basta dotarsi di pazienza e in breve tempo potremo goderci il piacevole tepore della nostra dimora. La prima soluzione, se possibile da attuare è quella di sostituire le guarnizioni (se dotati) dei nostri infissi, o la sostituzione dei vetri classici con quelli termici. Quest’accorgimento ci garantirà un’ulteriore barriera dagli "spifferi" esterni, quest’ultimo accorgimento cioè la sostituzione dei vetri può rivelarsi dispendiosa, quindi possiamo semplicemente applicare sui vecchi vetri, delle pellicole isolanti che consentono una minore dispersione di calore dal vetro, queste pellicole sono ambivalenti, infatti, riducono sia la dispersione di calore nei mesi freddi sia la protezione dal riscaldamento nei mesi estivi.

Continua la lettura
44

Inoltre la messa in opera di para spifferi (in plastica o alluminio), sia movibili sia fissi alla parte bassa della porta, rappresentano un’ulteriore protezione dai fastidiosissimi e "gelidi" spifferi esterni. Un economico e efficace para spifferi è quello a doppio rullo, che semplicemente inserito sotto la porta, oltre a "muoversi" con la porta tessa crea una doppia barriera sia dal lato esterno sia internamente. In conclusione con piccoli accorgimenti riusciremo a coibentare nella maniera migliore gli infissi, rendendo confortevole e "calda" la nostra fedele dimora.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come installare i doppi vetri ad una finestra

In questa guida ci occuperemo di individuare alcuni metodi che consentono di trasformare normali finestre a vetro singolo in finestre molto più efficienti in termini di mantenimento della temperatura interna sia in estate che in inverno. In tal modo,...
Casa

Come eliminare gli spifferi

A volte i nostri infissi non chiudono ermeticamente e producono dei fastidiosi spifferi che soprattutto d'inverno, sono veramente fastidiosi e anche dannosi per la salute. Essi contribuiscono tantissimo alla dispersione di calore, in quanto l'infisso...
Casa

Tutto sugli infissi

Siete novelli sposi e dovete acquistare un appartamento? Oppure avete già un terreno per le mani e avete intenzione di costruire una piccola villetta, magari con un po' di verde attorno e seguendo le regole della bioedilizia, per risparmiare e rispettare...
Casa

Come scegliere le guarnizioni per gli infissi

La scelta degli infissi per la propria abitazione o per il proprio ufficio è fondamentale, in quanto sono un elemento imprescindibile per l'isolamento termico. La scelta degli infissi non si limita alle porte e alle finestre, ma occorre prestare molta...
Casa

Come coibentare un tetto

Il tetto ha la specifica funzione di preservare l'ambiente interno della struttura dagli agenti atmosferici e, dall'ingresso di animali. Altri scopi fondamentali dei tetti sono quelli di impedire la formazione di umidità all'interno della struttura,...
Bricolage

Consigli per coibentare un forno a legna

Per coibentazione si intende una tecnica che offre la possibilità di isolare termicamente due sistemi esposti a condizioni ambientali nettamente diverse, in modo da aumentarne la resistenza stessa. Nella seguente guida forniremo, in particolare, dei...
Bricolage

Come coibentare un muro in tufo

Se nella vostra abitazione ci sono dei muri in tufo e, recentemente avete notato delle macchie che si allungano dal pavimento e salgono lungo il muro, oppure l'intonaco viene giù sbriciolandosi e sotto compare la muffa, molto probabilmente vi trovate...
Casa

Come coibentare una parete

Nei tempi antichi le case venivano costruite in pietra, oppure in legno o con altri materiali del tutto naturali, come testimoniato dai tantissimi e suggestivi borghi presenti nel nostro Paese. Il motivo principale per cui questo avveniva è rappresentato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.