Come Collegare Due Caldaie Identiche

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quante volte, per questioni di spazio due caldaie alimentate dallo stesso gruppo di pompe poste accanto ad esse, non potendo essere collocate l'una accanto all'altra, debbano venire collocate in luoghi distanti, con conseguenti problemi di distribuzione idraulica, dovuti alla differenza tra le perdite di carico delle tubazioni che collegano gli apparecchi. Tuttavia, il corretto funzionamento di una caldaia e la sua durata sono legati innanzitutto a una buona installazione e all'approntamento ottimale dell'impianto. Seguite attentamente i passi di questa guida che vi spiegheranno in maniera esaustiva come collegare due caldaie identiche.

28

Occorrente

  • Kit degli attrezzi
  • Valvola di bilanciamento microtermica
  • Tubazioni
38

La funzione delle caldaie riguarda principalmente il riscaldamento degli ambienti e la produzione di acqua calda sanitaria in usi domestici e similari. Innanzitutto ricordiamo che la parete sulla quale le caldaie devono essere installate, deve essere liscia, priva di sporgenze o di rientranze tali da consentire l'accesso dalla parte posteriore, l'installazione delle caldaie sulla parete. Poi deve essere garantita da un sostegno stabile ed efficace, in quanto le caldaie descritte non potranno essere installate su basamenti o pavimenti.

48

È consigliabile, per maggiore sicurezza che, le pareti presentino mattoni pieni o semipieni, in caso di pareti realizzate con mattoni o blocchi forati, tramezzi di limitata staticità o comunque di murature di altra tipologia, è necessario procedere ad una verifica statica preliminare del sistema di supporto. Successivamente, potete scegliere di dimensionare le tubazioni di collegamento dell'apparecchio, allacciato con le tubazioni di maggior lunghezza. Bisognerà eseguire dei calcoli accurati e, non sempre si hanno i risultati desiderati, perché i diametri delle tubazioni disponibili variano a "scalini" e perciò la realizzazione di un bilanciamento ottimale e quindi l'equalizzazione delle portate d'acqua, sono difficilissimi da raggiungere.

Continua la lettura
58

Potrete optare per l'installazione di una valvola di bilanciamento micro termica, nella tubazione che alimenta l'apparecchio più vicino alle pompe. Una volta completato l'impianto, lo dovrete avviare e poi dovrete richiudere la valvola di bilanciamento, fino ad ottenere le stesse perdite di carico per i due apparecchi. Le perdite di carico sono facilmente leggibili installando un manometro all'ingresso, e uno all'uscita acqua di ciascun apparecchio. Le perdite di carico e quindi le portate, saranno identiche quando la differenza tra le letture dei manometri installati su ciascun apparecchio sarà la stessa.

68

In ultimo, potrete scegliere di collegare i due apparecchi mediante un circuito a "ritorno inverso". Si tratta di una soluzione economicamente più onerosa delle precedenti, a causa della presenza della tubazione di "ritorno" e, quindi dovrebbe essere adottata solo nei vasi, in cui gli squilibri siano tali da non permettere l'uso di una valvola di bilanciamento. Essa è comunque facilmente praticabile, in quanto non richiede dei calcoli accurati.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come collegare le valvole di zona

Molto spesso ci si chiede come è possibile collegare le valvole di zona alla caldaia, ma prima di porsi questa domanda, è opportuno sapere cosa sono e quali sono le loro funzioni. Nel momento in cui si vuole effettuare una termoregolazione suddivisa...
Casa

Come Collegare I Fili Conduttori Ai Connettori E Ai Morsetti

Per poter collegare tra loro i capi di un qualunque impianto in cui passa la corrente elettrica (anche quella a basso voltaggio), è necessario impiegare dei particolari connettori che siano dotati di morsetti capaci di realizzare un'unione non solamente...
Casa

Come collegare un interruttore a muro

Gli interruttori elettrici a muro di solito durano molto a lungo, ma bisogna sostituirli quando si logorano perché presentano un pericolo d'incendio. Un altro motivo per cambiare un interruttore è l'estetica della casa, modificando il colore o lo stile...
Casa

Come collegare correttamente la lavatrice

Al giorno d'oggi, si sa, chiamare un tecnico per svolgere i lavori di casa, può rivelarsi decisamente costoso ed è quindi diventato indispensabilità sapere arrangiarsi un po' da soli, soprattutto sulle questioni più facili. Una di queste è come collegare...
Casa

Come collegare la lavatrice

Hai appena acquistato una nuova lavatrice e non vuoi chiedere aiuto ad alcun professionista per collegarla? Vuoi provare ad effettuare da solo questo semplice procedimento? Sapere come collegare una lavatrice, in realtà, è un'operazione abbastanza intuitiva,...
Casa

Come Collegare Alla Corrente Un Lampadario

Durante i lavori di restauro di un'abitazione o di una qualunque stanza con illuminazione, capita di trovarsi a sostituire o collegare un lampadario. Questo tipo di procedura si utilizza per sostituire una luminaria danneggiata oppure per dare una svecchiata...
Casa

Come collegare il decoder di sky

In questo articolo vorrei spiegarvi come collegare il decoder di Sky.Negli ultimi anni i mezzi di comunicazione hanno subito moltissimi cambiamenti, con innumerevoli offerte e vantaggi.La televisione satellitare ha dato vita a questo fenomeno di progresso...
Casa

Come sdoppiare il filo per collegare due lampadari

La guida che andremo a sviluppare sarà concentrata nell'obiettivo di spiegarvi come sdoppiare il filo per collegare due lampadari. Dover sistemare alcune problematiche interne alla casa talvolta è all'ordine del giorno, e basta semplicemente un po'...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.