Come collegare i faretti da incasso

Tramite: O2O 06/09/2016
Difficoltà: difficile
19

Introduzione

In commercio esistono diversi tipi di faretti da incasso (spots) caratterizzati tutti dal fatto che emettono luce concentrata. Essi sono impiegati per valorizzare suppellettili, quadri, arredi particolari oppure per corridori o atri. Inoltre, sono anche usati per realizzare zone di lettura ed illuminare tavoli e scrivanie. Questo tipo di illuminazione deve essere affiancato da lampade a luce diffusa. In questo tutorial si danno degli utili consigli su come è possibile collegare i diversi faretti da incasso.

29

Occorrente

  • Faretti da incasso
  • Trapano con fresa
  • Giravite
  • Filo elettrico
  • Forbox o morsetti
39

Il faretto alogeno 12 volt

Il faretto alogeno 12 volt a basso spessore si utilizza per illuminare le specchiere dei bagni. Esso è costituito da uno schermo riflettente fisso e da una piccola lampadina alogena che ha un attacco a baionetta. Il tutto è rivestito da un vetro che si può rimuovere facilmente quando si deve sostituire la lampadina. Per poter funzionare il faretto ha bisogno di una apposito alimentatore (correttamente dimensionato in base al numero di faretti installati).

49

Il faretto alogeno 12 V con lampada dicroica

Il faretto alogeno 12 V con lampada dicroica ha uno spessore maggiore di quello precedente. Esso è costituito dal telaio metallico e dal porta lampada; lo schermo riflettente è integrato in un tutt'uno con la lampadina. Il ricambio è più costoso, ma l'emissione luminosa è abbastanza gradevole; inoltre, lo schermo riflettente ha prestazioni superiori e si deve sostituire ogni qual volta si cambia la lampadina. Anche qui si ha la lampada con innesto a baionetta ed occorre un alimentatore per il funzionamento.

Continua la lettura
59

Il faretto alogeno 230 V con lampada dicroica

Il faretto alogeno 230 V con lampada dicroica ha delle lampade alimentate direttamente con la tensione domestica. Bisogna però prestare maggiore prudenza nell'installazione e nel successivo uso per le maggiori tensioni di alimentazione in gioco. Questo tipo di faretto presenta indubbi vantaggi in quanto consuma meno, non ha bisogno di un trasformatore e non c'è pericolo d'incendio dovuto al surriscaldamento dei cavi.

69

Il faretto a led

Il faretto a led non emette una luce "calda" come quella alogena, ha un consumo energetico ridotto ed una bassa emissione di calore; infatti è adatto per impieghi specifici. I faretti a led sono prodotti con tensioni di alimentazione di 12 e 230 V; non è necessario prevedere un trasformatore di corrente in quanto questi dispositivi hanno già dei commutatori di tensione. La grande diffusione sul mercato è dovuta alla diminuzione dei costi di produzione.

79

Il faretto a luce fluorescente

Il faretto a luce fluorescente è nato per conciliare il fascino dell'illuminazione al risparmio sulla bolletta. Esso altro non è che un telaio metallico dotato di uno schermo riflettente di dimensioni generose ed adatto a contenere una comune lampadina fluorescente compatta. La lampada crescente non è normalmente dotata di circuito di accensione per cui tale dispositivo deve essere installato sul faretto. Pur essendo simile nella forma agli altri modelli il faretto con lampada fluorescente si distingue per le dimensioni rilevanti: quadruple in diametro e profondità rispetto allo spot classico.

89

Procedura di incasso

La procedura di incasso del faretto è in realtà semplice; bisogna concentrarsi sull'effetto estetico che si vuole ottenere. Infatti, l'illuminazione con i faretti nella maggior parte dei casi è utilizzata per avere un effetto estetico. La prima cosa da fare è comprare i faretti stabilendo in anticipo quanti ne occorrono. Poi, bisogna sapere il diametro esatto del foro circolare da praticare per l'incasso. Nella scatola c'è un triangolo rovesciato con la lettera "F"; esso segnala la possibilità di montare il faretto su superfici infiammabili. È fondamentale la scelta del luogo di installazione in quanto le lampade raggiungono temperature molto alte.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire i faretti da incasso della cucina

I faretti da incasso della cucina servono per avere una migliore illuminazione al momento della preparazione dei cibi. Infatti, spesso la cucina è posizionata in una piccola stanza e magari con solo l'apertura della porta a fare passare un po' di luce....
Casa

Come montare i faretti da incasso

Di solito, quando abbiamo la necessità di svolgere dei lavori particolari nella nostra casa, preferiamo rivolgerci ad un tecnico specializzato affinché, il lavoro venga realizzato nel miglior modo possibile, anche se ciò, comporta maggiore dispendio...
Casa

Come sostituire le lampadine dei faretti

In molte case, soprattutto quelle moderne, presentano i faretti in molti posti della casa. Anche le lampadine dei faretti come le classiche si bruciano. Quindi occorre sostituirle di tanto in tanto. La cosa spaventa molto le persone alla prima esperienza...
Casa

Come dipingere i faretti sul soffitto

Avete voglia di rinnovare il vostro appartamento senza eseguire lavori troppo drastici e costosi? Per dare un tono diverso alla vostra abitazione potete optare per i piccoli particolari che fanno la differenza, come per esempio i punti luce. Tra le diverse...
Casa

Come Montare Il Binario Porta Faretti

Per illuminare le varie camere della nostra abitazione, esistono tantissimi metodi come ad esempio i classici lampadari, gli applique, i faretti o ancora le innovative strisce led, e molti altri metodi. Molto spesso però, dopo aver deciso il tipo di...
Casa

Come scegliere uno scolapiatti ad incasso

Scegliere uno scolapiatti ad incasso non è sempre semplice. Nelle case dei nostri nonni, gli scolapiatti erano semplicemente delle strutture in legno fatte in maniera artigianale, di solito dal falegname del proprio paese. Non c'erano grandi esigenze,...
Casa

Come montare un forno ad incasso

Da qualche anno a questa parte, le persone che devono arredare casa si affidano generalmente a mobili o ad elettrodomestici che abbiano la possibilità di essere montati indipendentemente dall'arredamento già presente nell'abitazione. Questo consente,...
Casa

Come cambiare un frigorifero da incasso

Purtroppo per noi il nostro frigorifero non ha una vita infinita. Potrebbero esserci svariati problemi che ci indurrebbero a prendere la decisione di cambiarlo. Problemi come un danno al compressore, alla bombola del freon oppure un malfunzionamento del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.