Come collegare i fili elettrici a una plafoniera

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le plafoniere sono delle lampade ad illuminazione diffusa che hanno uno spessore piuttosto ridotto, indipendentemente dalla loro forma e dimensione. Solitamente si utilizzano per illuminare gli ambienti di piccole dimensioni poiché richiedono poco spazio, ed inoltre pur avendo uno stile semplice, ogni plafoniera riesce sempre a rendere elegante e raffinata una stanza. Nella guida che segue, a tal proposito, vi sarà spiegato passo dopo passo come collegare i fili elettrici a una plafoniera.

26

Occorrente

  • Plafoniera
  • Filo elettrico
  • Cacciavite
  • Forbice
36

Collegate un gruppo di fili elettrici

Per montarne una al soffitto o ad una parete, vi si deve collegare un gruppo di fili elettrici. Il lavoro non è complicato, ma è necessario farlo con una certa attenzione. Innanzitutto bisogna togliere il vetro della plafoniera, ed appoggiarlo su di una superficie piana ad esempio un tavolo, proteggendolo con un panno, per evitare eventuali rotture. All'interno dello scatolo saranno presenti le istruzioni per applicare la plafoniera con i relativi tasselli per il fissaggio e, in mancanza di questi ultimi, si possono comprare in un negozio di ferramenta. A questo punto guardate attentamente l’allaccio elettrico e noterete che il morsetto dispone di tre fili differenti: in mezzo c'è quello di 'terra' mentre a sinistra la fase e a destra la mono.

46

Rimuovete un paio di centimetri di gomma

Successivamente staccate la corrente elettrica, poi prendete il cavo elettrico che esce dal soffitto ed effettuate un taglio con un paio di forbici per eliminare la gomma di rivestimento, facendo attenzione a lasciare intatti i filamenti interni. Dopo aver tolto il pezzetto di gomma, è possibile notare tre fili di diverso colore, ossia il giallo e verde che corrispondono alla terra, mentre il marrone e il blu rappresentano la fase e la mono. Alla loro estremità, con un'apposita pinza, rimuovete un paio di centimetri di gomma, e inserite il cavo nella plafoniera, agganciandola al soffitto o alla parete con gli appositi tasselli forniti nel kit della confezione.

Continua la lettura
56

Riattaccate la corrente

Collegate adesso i tre cavetti al morsetto, svitando con un cacciavite le tre piccolissime viti su ogni entrata dei cavi. Adesso inserite i tre fili, avvitate nuovamente le tre viti per non far fuoriuscire i cavetti e poi le lampadine all'interno della plafoniera, riposizionando nuovamente il vetro, quindi fissandolo con gli appositi supporti. A questo punto il collegamento sarà stato effettuato e potete riattaccare la corrente e accendere la luce, contenti di aver effettuato il lavoro da soli e senza l'intervento di un elettricista.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non è un'operazione complicata, ma se non siete certi di fare un buon lavoro chiedete al negoziante di fornirvi il recapito di un elettricista da contattare in caso di necessità.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Spelare I Fili Elettrici

Spelare i fili elettrici è un'operazione che deve essere effettuata accuratamente, per non interrompere il collegamento ed ottenere una connessione sicura e soprattutto duratura nel tempo. Il lavoro consiste nello spellare l'estremità di un cavo, per...
Casa

Come Collegare I Fili Conduttori Ai Connettori E Ai Morsetti

Per poter collegare tra loro i capi di un qualunque impianto in cui passa la corrente elettrica (anche quella a basso voltaggio), è necessario impiegare dei particolari connettori che siano dotati di morsetti capaci di realizzare un'unione non solamente...
Casa

Come sostituire la plafoniera

La plafoniera è un apparecchio per l'illuminazione di ambienti, domestici o altro. La plafoniera si installa direttamente a parete o soffitto, a differenza dei lampadari a sospensione. I fili elettrici non si vedono perché la base della plafoniera si...
Casa

Come sostituire il portalampade di una plafoniera a muro

L'illuminazione di una casa è una delle cose più importanti che si possano avere per poter vedere durante le ore notturne. Esistono diversi tipi di illuminazione che fanno al caso nostro, e quella spesso più usata è costituita dalle plafoniere a muro....
Casa

Come realizzare una plafoniera con le bottiglie di plastica

Le bottiglie di plastica sono una di quelle classiche cose che si producono in quantità industriale. Che si tratti di acqua o di bibite varie, ogni settimana ci si ritrova puntualmente con un bustone pieno di zeppo di queste bottiglie ingombranti. A...
Casa

Come riparare la plafoniera a neon

Le fonti di illuminazione fanno parte a tutti gli effetti della vita quotidiana di ognuno di noi. Le tipologie di illuminazione variano spesso a seconda dei gusti e delle necessità: se ad esempio, viviamo in un ambiente con un soffitto non troppo alto,...
Casa

Come effettuare la giuntura di due cavi elettrici

A volte si rende necessario effettuare una giuntura tra due cavi elettrici: le motivazioni possono essere le più svariate, come ad esempio la necessità di creare un filo più lungo, una riparazione e via dicendo. Nel caso dovessimo fare questo genere...
Casa

Come decorare una plafoniera con gli strass

Le luminose creazioni ottenute utilizzando gli strass, sanno solitamente regalare un grande fascino. Con la giusta quantità di luccicanti lustrini e paillettes, si possono abbellire e impreziosire infiniti elementi: indumenti, libri, specchi, borse e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.