Come Collegare La Bombola Del Gas In Modo Corretto

Tramite: O2O 20/07/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

Attualmente si pensa che una casa oppure un'abitazione in un condominio sono allacciate alla rete di distribuzione del gas. Invece, sono ancora tantissime le famiglie che utilizzano un altro tipo di fornitura: quella cioè con la bombola del gas. Per poterla allacciare all'utilizzatore bisogna effettuare dei semplici passaggi. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile collegare la bombola in modo corretto.

25

Dopo aver comprato la nuova bombola la prima cosa da fare è quella di togliere il sigillo. Generalmente per rimuovere il sigillo basta tagliarlo con un coltello; se non si riesce a fare questa operazione bisogna svitarlo utilizzando una chiave esagonale. Successivamente si deve inserire all'interno della ghiera esagonale del regolatore una nuova guarnizione; essa di solito viene fornita insieme alla bombola. La guarnizione va montata in maniera coassiale al foro del regolatore. È consigliabile sostituire la guarnizione del regolatore ad ogni cambio bombola. A questo punto bisogna montare il regolatore sul bocchettone filettato della bombola, avvitando e stringendo la ghiera. In seguito si deve stendere bene il tubo flessibile per condutture e gas in modo che non si formano spire strette.

35

Dopo che è stato tagliato il tubo della lunghezza adeguata bisogna inserirlo all'uscita del regolatore; quest'ultimo è dotata di un ugello con una superficie esterna ondulata. Successivamente si deve collegare il tubo utilizzando una nuova fascetta metallica; essa è utile per poter stringere saldamente lo spezzone di tubo coassiale all'ugello ondulato. A questo punto si deve inserire l'altra estremità del tubo nell'apposito ingresso dell'utilizzatore. Anche adesso bisogna bloccare il tutto mediante una nuova fascetta metallica.

Continua la lettura
45

In seguito, dopo aver aperto il volantino della bombola, bisogna spennellare il collegamento con acqua e sapone. Quest'ultima operazione è fondamentale per verificare se il tubo presenta qualche perdita. Nel caso ci fosse una perdita si formano tantissime bollicine sulla superficie del tubo. Inoltre, si può anche decidere di comprare prodotti specifici per individuare eventuali perdite di gas. Comunque, in presenza di uno sbuffo di gas anche minimo le bolle che si sviluppano sono abbastanza visibili. In questo caso è indispensabile rifare il collegamento con un altro tubo integro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare e utilizzare la bombola del gas

La bombola del gas è la più antica alternativa alla metanizzazione infatti è stata molto impiegata in passato come rifornimento di energia necessaria per il riscaldamento delle case e per le vecchie cucine. Tuttavia ancora oggi, nonostante la ormai...
Casa

Come collegare il gas ai bruciatori e alle piastre

In questa guida impareremo come collegare bene il gas ai bruciatori e alle piastre elettriche. Innanzitutto il collegamento del gas può essere in parte molto pericoloso, però con molta attenzione possiamo farcela. Tuttavia l'unica cosa a cui bisogna...
Casa

Come installare una stufa a gas in casa

Molto spesso i riscaldamenti generali, come i caloriferi non bastano per riscaldare l’ambiente, perché non producono calore diretto. Quindi sembra sempre di gelare in casa, ma esistono soluzioni piccole e anche portatili, come le stufe elettriche o...
Casa

Come pulire la stufa a GAS

Un elettrodomestico di cui non si può fare a meno è sicuramente la stufa a gas, molto diffusa specialmente nelle abitazioni non raggiunte dalla rete di distribuzione del metano. Quella più comune è la nota stufa a GPL con la bombola, dotata di pannello...
Casa

Come riparare un forno a gas

Se in casa abbiamo un tradizionale forno a gas che non funziona bene, possiamo intervenire con alcune tecniche di riparazione. In sostanza si tratta di revisionare, tutte le componenti principali che servono per un corretto funzionamento. In questa guida...
Casa

Come ricaricare il gas di un frigorifero

Il frigorifero è un elettrodomestico che al giorno d'oggi non se ne può fare a meno. Infatti consente, con la divisione in due scomparti, di mantenere i cibi freschi in uno, e congelare gli alimenti a lungo termine nell'altro. Tale strumento non fa...
Casa

Come cambiare la cucina a gas in sicurezza

Ci sara sicuramente capitato, almeno una volta, di dover eseguire alcuni piccoli lavori di manutenzione nelle nostre case. La maggior parte delle volte preferiamo rivolgerci a degli operai esperti per essere sicuri che il lavoro venga eseguito alla perfezione,...
Casa

Come Usare Una Cucina A Gas

La cucina a gas è un elettrodomestico che ha come fonte di alimentazione questa sostanza aeriforme. Essa è molto utilizzata in Italia, ma richiede una particolare accortezza nel suo utilizzo in quanto se viene trascurata può diventare abbastanza pericolosa....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.