Come collegare o riparare un tubo al neon

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I "tubi al neon" sono degli oggetti che presentano le seguenti caratteristiche principali: ha una grande luminosità e, specificatamente, il loro rendimento luminoso è pressappoco cinque volte superiore a quello di una lampada ad incandescenza della medesima potenza; possiede una più lunga durata di funzionamento; ha una potenza (in Watt) dipendente dalla propria lunghezza e dal suo diametro; è inserito all'interno di una struttura costituita da un'armatura che presenta diversi fori, per ancorarla ad un soffitto) e da una copertura amovibile. Per quanto riguarda la tonalità della loro luce: il bianco freddo è adatto ad un garage, ad una rimessa oppure ad un laboratorio; un colore più caldo (come il rosso, l'arancione ed il giallo) è ideale per la cucina, l'ufficio ed il soggiorno. Nella seguente semplice guida, vi spiegherò brevemente cosa bisogna fare per collegare o riparare un qualunque "tubo fluorescente"!!!

25

Occorrente

  • Cacciavite
  • Trapano
  • Tasselli ad ancora
  • Viti
35

Innanzitutto, è necessario: togliere la relativa copertura del "tubo al neon"; cercare una qualsiasi superficie solida oppure utilizzare direttamente dei "tasselli ad ancora", qualora lo spazio sovrastante il soffitto sia cavo; inserire i "fili elettrici" che fuoriescono da quest'ultimo all'interno di un connettore elettrico oppure nel pezzo di collegamento dell'armatura stessa!!!

45

Se vi trovate in un ambiente umido (come può esserlo una cucina o un garage), l'armatura deve essere collegata alla presa a terra, attraverso l'apposita "vite"; dopo averla montata nella seguente modalità, dovete: installare lo "starter", che deve avere la stessa potenza del "tubo fluorescente" di riferimento; montare quest'ultimo, mediante l'inserimento degli spinotti alle proprie estremità, nelle rispettive fenditure (o portalampade)!!!

Continua la lettura
55

Successivamente, bisogna eseguire le seguenti due operazioni finali: il bloccaggio del "tubo al neon", facendolo ruotare di un quarto di giro; il montaggio della copertura amovibile.
Adesso, sarà possibile effettuare la prova di funzionamento di tale oggetto e decidere conseguentemente la soluzione da adottare; precisamente: qualora esso non si accende, significa che il circuito non si trova sotto tensione e, pertanto, dovrete riattaccare la corrente che avete staccato precedentemente per eseguire il lavoro di collegamento o riparazione e ritentare; se, invece, un elettrodo di esso è rotto, vuol dire che occorre sostituirlo con uno nuovo!!!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come riparare una lampada al neon

Al giorno d'oggi moltissime persone hanno in casa propria una lampada al neon. Si tratta di un tipo di lampada piuttosto particolare che tende ad emettere una luce abbastanza debole e quindi viene utilizzata principalmente per una funzione di segnalazione....
Bricolage

Come riparare un tubo di gomma

A volte può capitare che il tubo di gomma se non conservato bene soprattutto in inverno, possa presentare delle fenditure e ce ne accorgiamo nel momento dell'uso quando l'acqua comincia a sprizzare con energia da tutte le parti. La soluzione migliore...
Bricolage

Come riparare un tubo in gomma da irrigazione

Sia che il vostro tubo per l'irrigazione sia in gomma, in plastica o in vinile, solitamente si verificano delle perdite ad una delle estremità. Comunque qualunque sia l'entità del problema, esistono soluzioni rapide e permanenti per riparare e riutilizzare...
Bricolage

Come fare un'insegna di neon

Realizzare un'insegna luminosa ci consentirà di attirare immediatamente l'attenzione, e ciò può risultare sicuramente utile e vantaggioso per invogliare la clientela nel caso in cui si tratti per esempio di un'attività commerciale. Tuttavia, un'insegna...
Bricolage

Come installare neon nell'auto

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter installare nella nostra auto un neon. Al giorno d'oggi si dà molto peso all'estetica dell'auto in particolare a tutti coloro che amano anche tutto ciò che ha a che fare con il tuning. Si...
Bricolage

Come installare un tubo in pvc per fognatura

Scegliere un buon tubo in PVC significa scegliere una resina con potenzialità altissime di rigidità. Installare un tubo composto di questo materiale significa sostanzialmente assicurarsi la buona riuscita di un lavoro, poiché, la polimerizzazione spontanea...
Bricolage

Come costruire un tubo del mare

Ti capita spesso di avere nostalgia del mare e dei suoni che produce? Vorresti ascoltare la risacca anche a casa tua senza dover uscire fuori? Hai bisogno di rilassarti un po' ascoltando i rumori della natura? Ecco la soluzione che fa al caso tuo! Per...
Bricolage

Come sostituire il tubo di scarico della lavastoviglie

Il tubo di scarico della lavastoviglie è quel condotto attraverso cui l'acqua viene scaricata all'esterno ed eliminata nelle tubature dell'impianto idraulico. Generalmente la durata di questo componente è abbastanza lunga e resiste per tutta la vita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.