Come collegare un interruttore a muro

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli interruttori elettrici a muro di solito durano molto a lungo, ma bisogna sostituirli quando si logorano perché presentano un pericolo d'incendio. Un altro motivo per cambiare un interruttore è l'estetica della casa, modificando il colore o lo stile dell'oggetto. Come tutti i sistemi elettrici, la sicurezza viene prima di tutto, quindi è necessario sapere come collegare un interruttore a parete in modo sicuro. La maggior parte degli interruttori a muro presentano una leva di commutazione che completa il circuito quando viene attivata, al fine di accendere una luce o per far funzionare un dispositivo o un apparecchio elettrico. Quando l'interruttore viene spento, il circuito si interrompe e quindi la luce si spegne. Gli interruttori unipolari hanno due viti poste sui lati che lo tengono unito alla scatola elettrica nel muro. Vediamo quindi come collegare un interruttore a muro.

27

Occorrente

  • Nuovo interruttore
  • Cacciavite
37

Staccate l'alimentazione elettrica, svitate la parte superiore e inferiore dell'interruttore e rimuovetelo. Controllate che non ci sia corrente elettrica nel punto in cui bisogna collegare l'interruttore. Rimuovete il frontalino dallo switch con un cacciavite e collegate un rilevatore di tensione su ciascuno dei morsetti a vite: se le luci si illuminano, l'elettricità c'è ancora e quindi è necessario fermarvi e ricontrollare il contatore. Se le luci del rilevatore di tensione non si accendono potete tranquillamente procedere.

47

Misurate l'altezza, la larghezza e la profondità della scatola elettrica per determinare se il nuovo interruttore della luce si adatta correttamente. Staccate i cavi dall'interruttore esistente con un cacciavite e tenete i fili separati; il filo del terminale positivo deve essere posizionato in modo diverso dal negativo. Collegate i fili al nuovo interruttore, ognuno al terminale appropriato e avvolgere la legatura con del nastro isolante. Utilizzate un paio di pinze per formare un cappio alla fine di ogni filo e serrate le viti dei morsetti con un cacciavite.

Continua la lettura
57

Collegate il filo di terra al suo posto nella scatola e spingete l'interruttore nella scatola elettrica, inserendolo delicatamente e facendo attenzione a non far scollegare i cavi dai morsetti. Provate a piegare i fili a fisarmonica per tenerli ordinati. Avvitate la parte superiore e inferiore del corpo interruttore nelle rispettive parti della scatola. Avvitate il frontalino, riattivate l'elettricità e accendete l'interruttore per verificarne il corretto funzionamento. Buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se le luci si illuminano, l'elettricità c'è ancora e quindi è necessario fermarvi e ricontrollare il contatore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come collegare un relè interruttore

Il relè interruttore, conosciuto anche con la denominazione di relè ciclico, dispone di una ruota sagomata chiamata “camme” che, ruotando a scatti, provoca l’apertura oppure la chiusura di un contatto grazie al suo particolare profilo isolante....
Casa

Come collegare un interruttore elettrico unipolare

Qualora aveste bisogno di extra interruttori senza aver bisogno di un elettricista, nel vostro appartamento, potete farlo, è un lavoro facile da svolgere con un poco d'impegno. Per allacciare dei fili bisogna avere accortezza e concentrazione, specialmente...
Casa

Come sostituire l'interruttore del ventilatore a soffitto

Soprattutto nel periodo estivo, il corretto funzionamento di un ventilatore risulta senza dubbio fondamentale per alleviare l'afa e il calore della stagione calda. I ventilatori posti sul soffitto sono provvisti di un piccolo interruttore che funziona...
Casa

Come sostituire l'interruttore dell'abatjour

In qualsiasi abitazione ormai è presente almeno un'abatjour. Utili ad arredare le stanze e ad illuminare gli ambienti interni, a partire dalle più classiche, fino ad arrivare a quelle con un design avveniristico, queste lampade rappresentano un elemento...
Casa

Come sostituire l'interruttore di una lampada

Quando l'interruttore di una lampada non funziona bene, o non funziona del tutto, deve essere necessariamente sostituito. La maggior parte dei commutatori moderni presentano terminali a vite su ogni lato e possono anche avere dei fori sul retro per l'inserimento...
Casa

Come sostituire un interruttore della luce

Col tempo, anche i migliori interruttori della luce possono andare in tilt, e quando ciò accade si pensa subito di chiamare l'elettricista per farli sostituire. Tuttavia, questa non risulta essere un'operazione particolarmente complicata, e come vi mostreremo...
Casa

Come sostituire un interruttore nell’impianto elettrico di casa

Se nella propria abitazione si ha realizzato da pochissimo tempo un impianto elettrico secondo le normative vigenti, cambiare una presa o un interruttore è molto più semplice, dal momento che è possibile intervenire singolarmente su qualsiasi parte...
Casa

Come Sostituire E Testare Un Interruttore Di Circuito

Nelle nostre case, l'elettricità è un elemento di fondamentale importanza, di cui ormai non si può più fare a meno e di conseguenza, lo sono anche i vari strumenti che servono al suo utilizzo, per esempio gli interruttori di circuito. Oggi giorno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.