Come collegare un relè interruttore

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il relè interruttore, conosciuto anche con la denominazione di relè ciclico, dispone di una ruota sagomata chiamata “camme” che, ruotando a scatti, provoca l’apertura oppure la chiusura di un contatto grazie al suo particolare profilo isolante. La camme viene fatta ruotare di uno scatto dall'ancora, ogni qualvolta che la bobina l'attira verso di sé. Il comando di un relè interruttore deve, pertanto, essere ad impulsi, ossia realizzato mediante l'utilizzo di pulsanti di tipo "NO". In questa semplice guida vi spiegheremo come collegare un relè interruttore.

26

Collegare i fili

È necessario, per prima cosa, precisare che ciascun relè può presentare un numero differente di morsetti. Ad esempio esiste il relè a tre morsetti, uno dei quali deve essere collegato alla bobina, e gli altri due alle lampade ed all'interruttore. Inoltre annoveriamo il relè a sei morsetti. Dal momento che si deve andare a collegare un relè a sei morsetti, rispettivamente numerati, con due lampadine provviste di un portalampade e di un interruttore, è necessario connettere i due fili di ritorno delle lampade (carichi) ai morsetti 2 e 4 del relè. Dopodiché, è fondamentale collegare il filo di fase, precedentemente sdoppiato in tre fili, i quali dovranno essere inseriti nei morsetti 1 - 3 - A1.

36

Unire gli altri fili al filo neutro

A questo punto, è necessario unire gli altri due fili uscenti dai portalampade al filo neutro. I medesimi tre fili assemblati devono essere inseriti nel morsetto di "input" del pulsante. L'altro filo uscente dal morsetto di output dello stesso pulsante, invece, deve essere inserito nell'ingresso rimanente del relè, precisamente nel morsetto A2. Ciascuna fase potrebbe risultare complicata, ma in realtà è richiesta una buona dose di concentrazione nell'effettuare le varie connessioni. Pertanto possiamo stabilire che ciascun passo è fondamentale, in quanto è sufficiente un banale errore e l'impianto non funziona affatto.

Continua la lettura
46

Effettuare una verifica

Il procedimento finale consiste nel ricontrollare che i fili siano stati inseriti in maniera corretta e nel posto esatto. Quindi si potrà premere il pulsante di accensione. Si potrà, tra l'altro, riscontrare che le lampade si accenderanno contemporaneamente, ma se si dovesse premere nuovamente l'interruttore, una delle due si spegnerà. Premendolo, invece, per la terza volta, si accenderà la luce che precedentemente era spenta e si spegnerà l'altra. Per concludere, premendo quattro volte il pulsante, si bloccherà totalmente il passaggio di corrente ed entrambe le lampadine si spegneranno.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come collegare un interruttore elettrico unipolare

Qualora aveste bisogno di extra interruttori senza aver bisogno di un elettricista, nel vostro appartamento, potete farlo, è un lavoro facile da svolgere con un poco d'impegno. Per allacciare dei fili bisogna avere accortezza e concentrazione, specialmente...
Casa

Come Passare Dagli Interruttori Classici Ai Relè

In tutte le case ci sono innumerevoli interruttori atti a governare il buon funzionamento dei punti luce. La maggior parte delle abitazioni utilizza interruttori classici, formati da una levetta che quando chiusa attiva il meccanismo di funzionamento...
Casa

Come sostituire l'interruttore del ventilatore a soffitto

Soprattutto nel periodo estivo, il corretto funzionamento di un ventilatore risulta senza dubbio fondamentale per alleviare l'afa e il calore della stagione calda. I ventilatori posti sul soffitto sono provvisti di un piccolo interruttore che funziona...
Casa

Come sostituire l'interruttore dell'abatjour

In qualsiasi abitazione ormai è presente almeno un'abatjour. Utili ad arredare le stanze e ad illuminare gli ambienti interni, a partire dalle più classiche, fino ad arrivare a quelle con un design avveniristico, queste lampade rappresentano un elemento...
Casa

Come sostituire l'interruttore di una lampada

Quando l'interruttore di una lampada non funziona bene, o non funziona del tutto, deve essere necessariamente sostituito. La maggior parte dei commutatori moderni presentano terminali a vite su ogni lato e possono anche avere dei fori sul retro per l'inserimento...
Casa

Come sostituire il relè di avviamento del frigorifero

Se il vostro frigorifero, di punto in bianco, ha smesso di funzionare e di raffreddare come si deve, svariate possono essere le cause, più o meno gravi. Tuttavia, uno dei fattori più frequenti di malfunzionamento di un frigorifero risiede in una piccola...
Casa

Come Sostituire E Testare Un Interruttore Di Circuito

Nelle nostre case, l'elettricità è un elemento di fondamentale importanza, di cui ormai non si può più fare a meno e di conseguenza, lo sono anche i vari strumenti che servono al suo utilizzo, per esempio gli interruttori di circuito. Oggi giorno...
Casa

Come mettere un interruttore su un filo bipolare

Gli interruttori sono dei dispositivi che, quando vengono azionati, possono interrompere la tensione in un circuito. Sono dei componente elettrici ormai di uso comune che è possibile trovare in commercio in diverse tipologie, strettamente legate al tipo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.