Come colorare i collant

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Stiamo per presentarvi un nuovo articolo, che vuole essere una guida, per capire come poter colorare i collant, nel modo migliore possibile ed in maniera tale che siano originali e diversi dal normale.
Cercheremo di realizzare il tutto mediante la nostra fantasia e voglia di fare.
Le mode vanno e vengono, chi non ha nel cassetto calze colorate che ormai non indossa più perché quel colore non ha dove abbinarlo, oppure perché un po' stanche di indossare sempre la stessa tonalità. Tra poco sarà autunno e ritorneremo a questo capo di abbigliamento, possiamo ravvivare e dare nuova vita ai nostri collanti dipingendoli, dando via libera alla nostra creatività: disegnare delle spirali, dei cerchi, se vogliamo andare sulle forme geometriche; mentre se vuoi essere romantica disegna delle foglie, dei fiori grandi, piccoli, pois, scritture giapponesi, frasi d'amore o sulla vita, cuoricini, campanellini o un soggetto a tema con una festa a cui dovrai partecipare e tutto quello che la tua fantasia ti suggerisce di colorare.

27

Occorrente

  • calze di naylon
  • colori per tessuti
  • guanti
  • gessetto
  • cartoncino
  • forbici
37

La prima cosa da fare è preparare delle sagome di cartone dove infilare i collant per dipingerli; taglia dal cartone due rettangoli larghi circa 10/15 centimetri e lungo quanto basta; infila ognuno nel paio di collant (uno per gamba); fissa, dove serve con il nastro adesivo per tenere fermo e ben teso il tessuto di nylon da colorare. Proteggi il tavolo con un foglio di giornale, prepara tutti i colori, e l'occorrente che ti serve in anticipo, indossa dei guanti in lattice (quelli usa e getta, che lasciano più manualità) e dai il via al tuo estro!

47

Adesso passa al disegno: se sei brava puoi disegnare a mano libera, dando sfogo alla tua fantasia; ma se ti senti un po' insicura e vuoi essere più precisa prepara la sagoma dei tuoi soggetti sul cartoncino, ritagliala, poggiala sulla calza e con un gessetto tratteggia i bordi che poi andrai a dipingere. Se preferisci un effetto pulp usa il glitter, crea delle decorazioni di piccole dimensioni che brilleranno al movimento delle gambe.

Continua la lettura
57

Oppure lasciati andare all'arte: fai cadere gocce di colore sul collant, a caso, da vero artista! Crea un quadro astratto fatto di colori ben associati o in forte contrasto tra loro. Nella realizzazione di questi disegni ti possono aiutare anche gli stencil: ritaglia i profili del disegno e segui i contorni; ad esempio potresti disegnare sul fronte del collant un fiore con lo stelo che parte dalla caviglia e sale fin sopra le ginocchia, se viene realizzato su collant colorati, tipo marrone, il soggetto risalterà di più. Terminata la tua opera d'arte lascia asciugare e poi stira il collant al rovescio per fissare il colore; ricorda di proteggere la calza con un telo prima di passare il ferro tiepido.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper colorare i collant, è davvero divertente ed anche molto utile!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come colorare bottiglie e barattoli di vetro

Colorare gli oggetti è un modo originale per renderli allegri e divertenti. Qualsiasi materiale può subire questa variazione, l'importante è saper scegliere i colori giusti. I complementi più facili da colorare sono le bottiglie ed i barattoli di...
Altri Hobby

Come colorare il pizzo

Il pizzo senza dubbio è il tessuto più elegante e raffinato che una donna possa scegliere per il proprio abito da sposa, per le lenzuola e per la lingerie. Diciamo pure che il pizzo lo abbiamo sempre ricordato di un colore bianco candido, ma i tempi...
Altri Hobby

Come colorare creazioni in resina

Se abbiamo l'hobby per la scultura, e quindi amiamo realizzare piccoli oggetti decorativi per la casa oppure fare dei simpatici gadget ad amici e parenti, tra i tanti materiali possiamo usare anche la resina. Quest'ultima una volta indurita all'aria può...
Altri Hobby

Come colorare le uova con metodi naturali

Quando vogliamo decorare le uova, anziché utilizzare prodotti chimici, possiamo crearne alcuni naturali, in modo semplice ed economico. In cucina come in natura, ci sono tantissimi prodotti che opportunamente mescolati, ci consentono di ottenere delle...
Altri Hobby

Come fare fiori con le calze di nylon

Fare fiori con calze di nylon è semplice e divertente. Se avete delle vecchie calze collant, potete tranquillamente utilizzarle per questo tutorial. Il risultato sarà sorprendente. Per un bel bouquet fiorito, procuratevi delle calze di vari colori....
Altri Hobby

Come fare le orecchie da Pucca

Pucca è un cartone animato fra i più amati dai più piccoli e anche dai bambini più grandi. In commercio esistono accessori, capi di abbigliamento e altro che si richiamano a questo personaggio Tuttavia, se vogliamo realizzare da noi il costume da...
Altri Hobby

Come tingere i tessuti con le erbe

Se si vuole sapere come tingere i tessuti con le erbe, metodo totalmente naturale per colorare i tessuti evitando allergie cutanee, occorre seguire i passi procedurali qui descritti. Si tratta di una tipologia di tintura del tutto naturale, di semplice...
Altri Hobby

Come dipingere un oggetto in das

Il DAS è una pasta sintetica a base minerale che si utilizza nelle scuole elementari e medie per creare delle sculture. Questo materiale modellante si può impiegare durante le lezioni di educazione artistica e permette di creare oggetti molto resistenti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.