Come colorare i dischetti struccanti

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I dischetti struccanti sono necessari per la perfetta pulizia della nostra pelle, ma nell'ambito del fai da te possono diventare degli oggetti per gli usi più colorati e originali possibili. In questa guida scoprirete come colorare i dischetti struccanti a casa vostra per creare dei deliziosi fiori di cotone.

27

Occorrente

  • Una confezione di dischetti struccanti di buona qualità
  • Barattolini vuoti, tanti quanti i colori che sceglierete
  • Uno spiedino di legno
  • Un paio di guanti in lattice
  • Rotoli di carta crespa del colore che preferite
37

Occorrente

Per prima cosa procuratevi l'occorrente: vi serviranno un pacco di dischetti, dei fogli di carta crespa di diversi colori, un paio di guanti in lattice e dei barattolini. Quando acquistate i dischetti di cotone, fate attenzione ad un piccolo dettaglio: devono essere ben rifiniti ai bordi e di buona qualità, altrimenti durante la fase della colorazione prima, e della lavorazione poi, potrebbero sfaldarsi molto facilmente. Iniziate tagliando una striscia di carta crespa del vostro colore preferito, ma evitate di srotolarla, vi servirà così. Proteggetevi le mani con i guanti in lattice e proteggete il piano di lavoro con un panno, su cui potete già distribuire i vostri barattolini.

47

Immersione



Ora che avete ottenuto le vostre strisce di carta pesta, prendete un vasetto e riempitelo con dell'acqua tiepida presa dal vostro rubinetto. Immergete una striscia per ogni vasetto e lasciatela dissolvere per alcuni minuti. L'acqua assumerà il colore della carta pesta. Prendete uno spiedino in legno e spingete verso il fondo del vasetto tutta la carta. L'acqua assumerà una colorazione intensa entro dieci minuti. Quando il liquido avrà raggiunto la colorazione che più vi aggrada, indossate i guanti e tirate fuori la carta, strizzandola per eliminare l'acqua in eccesso.

Continua la lettura
57

Ammollo

Prendete i vostri dischetti struccanti e metteteli a mollo nei vasetti ripieni di liquido colorato. Lasciate il tutto in soluzione per pochi minuti, così non correrete il rischio di rovinare i dischetti a contatto con una temperatura dell'acqua troppo eccessiva. Poi tirateli fuori con molta calma e attenzione. Usate uno spiedino per estrarli.

67

Asciugatura

A questo punto, poneteli su di un piano coperto per la fase di asciugatura ma non metteteli assolutamente su carta assorbente, in quanto finirebbe per assorbire anche la tinta, e fate in modo che non si sovrappongano tra di loro, poiché se i dischetti venissero a contatto, il colore tenderebbe a sbiadire. Una volta asciutti, saranno pronti per le vostre creazioni. Ripetete i passaggi fin qui descritti per ogni colore di carta che desiderate, così da sbizzarrirvi con la fantasia e creare tutti i fiori che più amate con dei metodi fai da te.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate attenzione a proteggere il vostro piano di lavoro, le tinte potrebbero schizzare e macchiarlo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un Porta Dischetti Di Legno

I porta cd sono oggetti diventati ormai di uso comune; sono molto utili, poiché ci consentono di conservare in modo ordinato e preciso tutti i nostri dischetti musicali o video. In commercio ne troviamo di vari tipi e materiali; i più diffusi sono,...
Bricolage

Come fare palline di Natale con i dischetti

Il Natale stimola la nostra creatività in mille maniere e in tantissimi campi: per gli addobbi, per la cucina, per i regali da fare. Nella guida di seguito vedremo dei semplicissimi passi per la realizzazione delle palline di Natale con il feltro partendo...
Bricolage

Come colorare i mandala

Colorare i mandala è un'attività benefica per la mente. Disegnare e colorare i mandala è un prendersi dei momento solo per se stessi e attivare la concentrazione. Colorare i mandala aiuta a migliorare la capacità d'attenzione, la memoria e la creatività....
Bricolage

Come colorare le uova pasquali

In coincidenza con la Pasqua, oltre a donare e consumare gustosissime uova di cioccolato, si può procedere con l decorare la casa con tante uova colorate. È un'usanza antichissima quella di colorare le uova e già gli antichi Romani la mettevano in...
Bricolage

Come colorare il vetro

L'arte del "fai da te" è davvero molto ampia.. Tra i riscontri certamente più positivi si collocano quelli ottenuti nel colorare il vetro. Materiale trasparente, resistente e fragile allo stesso tempo, la sua personalizzazione può davvero essere un'idea...
Bricolage

Come Colorare A Strisce Un Barattolo Di Vetro

Se siete degli amanti del decoro e della creatività in tutte le sue forme, allora questa è davvero la guida che fa al caso vostro. Se anche voi infatti amate molto ridare nuova vita ad oggetti dimenticati o rendere più belli arredi e suppellettili...
Bricolage

Come Colorare E Dipingere La Stoffa Di Un Capo

Avete in casa una vecchia maglia scolorita? Magari era una maglia che avevate da tanto tempo e vi dispiace buttarla. Se avete un po' di tempo libero, pazienza e fantasia, potrete dare a questa maglia nuova vita. Questa guida infatti si propone di spiegarvi...
Bricolage

Come colorare con ossidi e pigmenti in polvere una superficie smaltata

Se in soffitta abbiamo trovato un vecchio vassoio smaltato oppure un piatto particolarmente decorato, possiamo colorarlo utilizzando invece delle tradizionali tempere o altre vernici acriliche, dei prodotti naturali ricavati dall'ossidazione di diversi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.