Come colorare il cemento

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

In edilizia, il cemento è una sostanza dalle capacità leganti ed adesive, se unita all'acqua. Generalmente si compone di una mescolanza di silicati ed alluminati di calcio. Questi elementi si ricavano dalla cottura, ad elevate temperature, di argilla e calcare o di marna. I quali poi si macinano ed aggiungono a del gesso. Di solito il cemento si presenta nei colori bianco o grigio. Ma se si desidera colorare il cemento, ecco come procedere.

28

Occorrente

  • Coloranti per cemento bianco o grigio.
38

Acquistare i coloranti adatti

Per colorare il cemento, basta recarsi in un colorificio ed acquistare i coloranti adeguati. Solitamente le tinte prescelte sono il rosso mattone, il colore terra ed il giallo ocra. Dopo l'acquisto, si può comporre la miscela con il cemento bianco. Il tutto rispettando scrupolosamente le dosi indicate sulla confezione. Per un esito ottimale, è bene aggiungere il colore al cemento poco per volta. In modo da assicurarsi del raggiungimento della gradazione voluta.

48

Colorare il cemento grigio

Il cemento grigio possiede una gradazione di colore più difficile da sovrastare con altre tinte. È meglio quindi optare per colori piuttosto scuri, indirizzandosi verso i toni della terra. Si possono però ottenere delle variazioni cromatiche più chiare, con l'aggiunta del cemento bianco. Il cemento grigio è ottimo da colorare in nero. Per colorare il cemento, bisogna comunque considerare dei fattori influenti. Il tipo di base preparata, la collocazione, finitura e manutenzione giocano dei ruoli importanti. Ad esempio, occorre valutare la capacità del cemento di mantenere i colori su grandi aree.

Continua la lettura
58

Scegliere dei coloranti ad acqua

Per colorare il cemento, si possono utilizzare dei coloranti ad acqua, capaci di scurire un colore chiaro. Essendo traslucidi, i coloranti ad acqua si adoperano per zone che di base hanno colori simili. Ma non si consigliano in presenza di colori a striature. Per un migliore risultato, si suggerisce l'uso di colori dell'identica marca di quella del cemento. Seguendo poi, per la miscelazione, le istruzioni indicate dall'azienda produttrice.

68

Optare per delle tinte vivaci

Se la scelta ricade su delle tinte vivaci, per colorare il cemento si può puntare sui toni pastello. Basterà addizionare dei colori primari al cemento bianco. Ad esempio, per il celeste o l'azzurro, il colorante blu si unirà al colore bianco del cemento. L'intensità dipende poi dalla quantità di colorante utilizzato. Questi coloranti sono reperibili in commercio come delle pietre da ridurre in polvere. Ma si possono acquistare anche già tritati e pronti per l'uso. In caso di errori di miscelazione, si può sempre ovviare al problema. In caso di colore troppo chiaro, si può unire dell'altro colorante. Contrariamente, si aggiunge altro cemento. Sulle superfici, onde evitare il rischio di intensità diverse, bisogna usare sempre le stesse dosi.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la miscela, seguire con attenzione le indicazioni delle case produttrici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire uno scarico nella doccia in cemento

Diciamoci la verità, ogni volta che lo guardiamo pensiamo: "Questo scarico devo sostituirlo prima o poi", perché perde, o semplicemente si mostra usurato, ma proprio perché si tratta di un vecchio scarico, ormai sedimentato nel suo (altrettanto vecchio)...
Casa

Come impermeabilizzare una casa in cemento

Il calcestruzzo può permettere all'umidità di penetrare attraverso i muri, creando molte volte delle crepe; ad esempio, una perdita di acqua in un muro di cemento in cantina, può danneggiare la vostra casa, comportando costose riparazioni. L'impermeabilizzazione...
Casa

Come livellare un pavimento di cemento

Le piastrelle sono dei rivestimenti per pavimenti relativamente durevoli, che possono durare per anni quando posate su un substrato perfettamente piatto ed uniforme. Se le piastrelle vengono posate su un sottofondo che non è perfettamente livellato,...
Casa

Come utilizzare i colori per colorare i vetri

Il dipinto sul vetro è un'arte che risale fin dai tempi più remoti, purtroppo al giorno d'oggi è una pratica che non viene più impiegata come un tempo, tuttavia esistono ancora chiese moderne con finestre di vetro decorare col colore che rappresentano...
Casa

Come colorare un mobile

Non c'è niente di meglio che acquistare un mobile grezzo e successivamente colorare e dipingere con i colori e le rappresentazioni figurative che più si desiderano. Per chi ha una buona dimestichezza con l'arte del disegno ed è particolarmente attirato...
Casa

Come fare dei tramezzi interni in cemento

Può capitare di dover ristrutturare casa o magari abbiamo una stanza abbastanza grande da poterla dividere per ricavarne due e siamo alla ricerca di consigli su come fare per dividerla? Bene in questa guida vi spiegherò come realizzare dei tramezzi...
Casa

Come realizzare uno scaffale riciclando vecchie bottiglie

Per tutti gli amanti del fa da te, e anche delle idee un po' bizzarre, costruire uno scaffale usando delle vecchie bottiglie potrebbe fare al caso vostro. Si tratta di un buon metodo per riciclare le vostre vecchie bottiglie, evitando di doverle smaltire,...
Casa

Come preparare lo zucchero colorato

Capita spesso di vedere in pasticceria dolci decorati con semplice zucchero colorato, dessert decorati con un po' di zucchero spolverato o addirittura completamente ricoperti. La preparazione di questa decorazione può sembrare difficile, in realtà bastano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.