Come colorare il vetro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'arte del "fai da te" è davvero molto ampia.. Tra i riscontri certamente più positivi si collocano quelli ottenuti nel colorare il vetro. Materiale trasparente, resistente e fragile allo stesso tempo, la sua personalizzazione può davvero essere un'idea carina e apprezzata, sia nel caso del riciclaggio che in quello di un regalo particolare.
Ma come effettuare correttamente tale operazione? Non è niente affatto complicato e noi ti daremo diverse idee e metodi per farlo.
Ti basterà sceglierne uno e seguire i passi di questa guida.

25

Prepara la tua "zona di lavoro"

L'ingrediente principale, quando decidiamo di intraprendere qualsiasi lavoro di artigianato, è certamente la fantasia. Questo significa che se la tecnica è più o meno uguale per tutti, il risultato finale dipenderà certamente dalla nostra bravura, dalla nostra fantasia e dalla nostra manualità.
Di seguito indicheremo semplicemente alcune tecniche tra quelle presenti.
Tutte abbastanza semplici e alla portata di tutti, quindi non vi troverete in difficoltà se seguirete i passi.
Per prima cosa scegli l'oggetto da colorare, può essere una bottiglia, un barattolo, una caraffa, un lampadario, qualsiasi cosa si desideri colorare. Lavala accuratamente con acqua e sapone, rimuovendo ogni traccia di impurità e sporcizia (per bottiglie dal collo lungo utilizza una spazzola che riuscirà a raggiungere bene il fondo), poi assicurati di farle asciugare perfettamente prima di procedere. Nel frattempo stendi dei fogli di giornale sul tuo piano da lavoro per essere sicuro di proteggere ogni zona. Adesso vediamo insieme cosa possiamo utilizzare per colorare l'oggetto desiderato e come fare.

35

Colore impermeabile per vetro

Prendiamo l'oggetto di vetro che intendiamo colorare e personalizzare e assicuriamoci che sia pulito con attenzione. È importantissimo, infatti, che non siano presenti macchie o aloni di alcun tipo. Solo così, infatti, si garantirà una colorazione uniforme. Una volta colorata la zona interessata, infatti, non sarà più possibile alcuna rimozione.
Puoi acquistare colori appositi per vetro, nelle tonalità che preferisci, nei vari negozi di artigianato e su internet valutando quello che più fa al caso tuo, acquista anche del solvente per unghie che sia a base di acetone, da utilizzare poi come diluente.
In un recipiente di plastica metti un cucchiaio di colore e 1\4 di diluente da miscelare con un pennello finché non si uniformerà. Calcola che l'acetone andrà messo in base alla quantità di colore e che una volta asciutto il colore sembrerà più chiaro, più acetone inserirai e più il colore finale risulterà chiaro.
Dove possibile, verso il colore all'interno del recipiente e scuotilo, versa l'eccesso e mettilo a testa in giù su della carta assorbente, lasciandolo asciugare per un giorno intero.
Se invece questo procedimento è impossibilitato a causa della fattezza dell'oggetto, usa un pennello a setole larghe e colora il tutto, facendo attenzione a colorare ogni punto.
Adesso i vostri oggetti potranno tranquillamente essere lavati senza paura che il colore venga via.

Continua la lettura
45

Colore a base di colla

Questo metodo è più semplice ed economico ma è preferibile non usarlo se l'oggetto in questione potrà avere a che fare con cibi o liquidi vari. In questo caso è consigliato utilizzare della carta cerata per ricoprire il piano di lavoro.
Sperimenta varie tonalità di coloranti alimentari (disponibili in qualsiasi supermercato), in base al tuo gusto personale. Metti un cucchiaio di colla bianca con 3 gocce di colorante e un cucchiaio e mezzo di acqua, miscelando il tutto in una scodella monouso.
Il metodo di colorazione è poi lo stesso del precedente, inserisci il colore all'interno e scuotilo per farlo aderire bene oppure, se preferisci, utilizza un pennello.

55

Acquerelli, tempera o smalto

Questa tecnica è molto simile alle altre, ma consiste nell'utilizzare colori come acquerelli, smalti o tempere diluiti con un po' di acqua. Quindi scegliete i colori che desiderate (o magari quelli che già avete in casa) e, se necessario, mescolateli tra loro per ottenere la tonalità desiderata. Avrete bisogno di una siringa grande (reperibile in tutte le farmacie) per aspirare il colore già diluito, che non dovrà però essere troppo liquido, e che quindi andrà versato all'interno dell'oggetto in questione. Esattamente come i precedenti metodi, la colorazione è la medesima, sta a voi scegliere!
Siamo così arrivati alla fine.. Adesso potrete sbizzarrirvi nel colorare ogni cosa vorrete, purché sia di vetro! Buon divertimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Creare Una Lampada Con Vetro Colorato E Gemme Di Vetro

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Bricolage

Come colorare i mandala

Colorare i mandala è un'attività benefica per la mente. Disegnare e colorare i mandala è un prendersi dei momento solo per se stessi e attivare la concentrazione. Colorare i mandala aiuta a migliorare la capacità d'attenzione, la memoria e la creatività....
Bricolage

Come colorare le uova pasquali

In coincidenza con la Pasqua, oltre a donare e consumare gustosissime uova di cioccolato, si può procedere con l decorare la casa con tante uova colorate. È un'usanza antichissima quella di colorare le uova e già gli antichi Romani la mettevano in...
Bricolage

Come Colorare E Dipingere La Stoffa Di Un Capo

Avete in casa una vecchia maglia scolorita? Magari era una maglia che avevate da tanto tempo e vi dispiace buttarla. Se avete un po' di tempo libero, pazienza e fantasia, potrete dare a questa maglia nuova vita. Questa guida infatti si propone di spiegarvi...
Bricolage

Come colorare con ossidi e pigmenti in polvere una superficie smaltata

Se in soffitta abbiamo trovato un vecchio vassoio smaltato oppure un piatto particolarmente decorato, possiamo colorarlo utilizzando invece delle tradizionali tempere o altre vernici acriliche, dei prodotti naturali ricavati dall'ossidazione di diversi...
Bricolage

Come dipingere il vetro colorato

Il vetro ha origini molto antiche, se pensiamo che nelle prime cattedrali le finestre di vetro colorato sorsero per adornare e raffigurare scene religiose. La pittura su vetro è una tecnica affascinante che consente di ottenere bellissimi effetti di...
Bricolage

Come colorare il rame con la fiamma

Colorare degli oggetti in rame che si hanno in casa è molto semplice: basterà utilizzare una fiamma. Questo renderà gli oggetti colorati, diversi dal solito e voi potreste anche divertirvi nel faro. Bisogna fare attenzione perché il colore che assume...
Bricolage

Come colorare un disegno con la tecnica del puntinismo

Siamo ben felici di proporre una guida, che permetterà a tutti i nostri lettori e lettrici, di mettere in risalto la propria fantasia, creatività e voglia di fare. Nello specifico cercheremo di capire come colorare un disegno, con l'aiuto della tecnica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.