Come colorare un tappeto di cocco

Tramite: O2O 14/04/2017
Difficoltà: facile
18

Introduzione

I tappeti di cocco sono molto resistenti e rendono particolare la nostra casa: generalmente vengono venduti sempre in un unico colore e, se ne possedete uno, magari con il passare degli anni vi stancate ad averlo sempre della stessa tinta e vorreste rinnovare un po' il look dell'ambiente in cui si trova. Potreste, per esempio, comprare altri tappeti ma la spesa risulterebbe onerosa e non alla portata di tutti. Una buona idea sarebbe quella di rinnovare il colore magari con dei toni più caldi. In questa guida spiegheremo come colorare un tappeto di cocco in modo semplice e poco dispendioso.

28

Occorrente

  • Tappeto di cocco
  • colori acrilici
  • rulli per dipingere
  • cartoncino
  • stencil
  • spugnetta
38

Preparare la zona dove svolgere il lavoro

Adottando dei piccoli suggerimenti potete rinnovare con poca spesa un tappeto che ormai credevate di poter mettere in cantina o, addirittura, gettare via. Per prima cosa occorre controllare che non ci siano delle fibre staccate e, nel caso ci fossero, basterà tagliarle in modo rasato ed il tappeto sembrerà nuovo. A questo punto iniziate a preparare la zona in cui andrete ad eseguire il lavoro; con dei fogli di giornale vecchi cercate di proteggere il pavimento e ciò che circonda l'ambiente. Una buona abitudine sarebbe quella di effettuare questo lavoro in giardino o in una cantina areata.

48

Scegliere tutto l'occorrente

Per colorare un tappeto in cocco occorre usare dei colori acrilici resistenti al lavaggio (si possono trovare facilmente in commercio); scegliete almeno due colori che, accoppiati, stiano molto e si abbinino anche all'ambiente in cui andrà messo in seguito il tappeto. Procuratevi anche dei rulli per applicare i colori, quelli usati per pitturare le pareti andranno benissimo. Ne serviranno tanti quante sono le tonalità che andrete ad utilizzare, così renderete più veloce il lavoro. A questo punto, che il lavoro abbia inizio.

Continua la lettura
58

Come svolgere il lavoro

Prendete i colori, poneteli in tanti secchi differenti quante sono le tonalità quindi stendete il tappeto su una superficie piatta e posta abbastanza in alto in modo da non fare troppa fatica. Prendete il primo rullo, imbevetelo di colore e disegniate un quadrato della stessa grandezza del rullo tamponando le zone che non vengono riempite. Fate la stessa cosa con l'altro rullo accanto al quadratino fatto in precedenza e continuate così per tutto il tappeto, cambiando ogni volta il colore. Infine, lasciatelo asciugare.

68

Valide alternative

Potete anche creare altri disegni, come ad esempio delle strisce verticali da alternare con i colori che avete deciso di usare oppure dei disegni a pois. Se in casa avete un cartone rigido (quello che si usa per i pacchi) potete anche realizzare degli stencil in base alle vostre preferenze e al vostro ambiente. Basta prendere il cartone, ritagliarlo e tamponare con una spugnetta il disegno che dovete applicare. Vedrete che il risultato vi lascerà felicemente stupiti.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come colorare i mandala

Colorare i mandala è un'attività benefica per la mente. Disegnare e colorare i mandala è un prendersi dei momento solo per se stessi e attivare la concentrazione. Colorare i mandala aiuta a migliorare la capacità d'attenzione, la memoria e la creatività....
Bricolage

Come fare un tappeto per la doccia con i tappi di bottiglia

Sopraggiunta l'estate c'è tanta voglia di trascorrere ore di relax al di fuori della propria abitazione, magari immersi nella piscina o rifrescandosi nella doccia all'aperto. Per chi le possiede ecco una splendida idea da realizzare per abbellirle:...
Bricolage

Come realizzare un tappeto per giocare a twister

Il Twister rappresenta un gioco di società che risale al lontano 1966, creato dalla MB e rilevato successivamente dalla Hasbro. È diventato famoso quando, nel 1966, nella trasmissione televisiva "Tonight Show", Eva Gabor ci ha giocato insieme a Johnny...
Bricolage

Come Colorare La Cera Per Preparare Delle Candele Colorate

Le candele sono degli oggetti facili da realizzare e rappresentano un regalo ideale per ogni occasione. La cera è l'elemento che le compone e può essere di vari tipi. Tra quelli più adoperati esiste la purissima cera d'api, di stearina, paraffina...
Bricolage

Come Fare Un Tappeto-gioco

Molto spesso, quando dobbiamo acquistare un giocatolo per i nostri figli e nipoti preferiamo sceglierlo fra i molti presenti nei vari negozi che vendono questa tipologia di prodotti, spendendo però molto spesso cifre abbastanza elevate. Se invece volessimo...
Bricolage

Come Fare Un Tappeto Economico Ed Originale

Hai bisogno di un nuovo scendiletto e non vuoi spendere troppo? Vuoi un elemento decorativo veramente originale? Ecco a te una soluzione, soprattutto se ami il fai da te, che ti permetterà di riciclare tutti quei ritagli di feltro che hai accumulato...
Bricolage

Come colorare il rame con la fiamma

Colorare degli oggetti in rame che si hanno in casa è molto semplice: basterà utilizzare una fiamma. Questo renderà gli oggetti colorati, diversi dal solito e voi potreste anche divertirvi nel faro. Bisogna fare attenzione perché il colore che assume...
Bricolage

Come colorare un disegno con la tecnica del puntinismo

Siamo ben felici di proporre una guida, che permetterà a tutti i nostri lettori e lettrici, di mettere in risalto la propria fantasia, creatività e voglia di fare. Nello specifico cercheremo di capire come colorare un disegno, con l'aiuto della tecnica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.