Come Coltivare E Conservare La Consolida Maggiore

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

A fine estate, nei prati umidi e fertili e lungo i fossi e i corsi d’acqua crescono ancora vigorosi i cespi della consolida maggiore (Symphytum officinale L.), chiamata anche “erba di San Lorenzo”, “borana selvatica” o “simfito”. E’ una pianta perenne della famiglia delle Boraginaceae con foglie lanceolate e infiorescenze disposte a spighe, con corolle tubulose dal bianco crema al violetto, ricche di nettare per api e bombi. Proviene dal Caucaso ed è ampiamente diffusa nelle zone umide e fresche dell’Europa centrale. Non cresce, invece, nei climi caldi e siccitosi e nei terreni magri del Mediterraneo. Può raggiungere un metro di altezza e appare possente, foglie e fiori hanno linee eleganti, ricurve, “in movimento”. Setolosa al tatto, la consolida sa difendersi dalle lumache e dagli insetti che vorrebbero cibarsi delle sue foglie e dei fusti croccanti, pieni di succhi. E’ ricoperta di peluria ma i peli non sono urticanti, non irritano la pelle. Vediamo come coltivare e conservare questa pianta.

26

Occorrente

  • Terreno o vasi
  • Semi
  • Frammenti di radice
36

In autunno, quando la vita si ritrae nel sottosuolo, la parte aerea della consolida appassisce e si decompone concimando il terreno circostante. Rimangono vive le forti radici fittonanti, bianche all’interno e ricche di zuccheri e sostanze nutrienti. Un tempo venivano cotte come le radici della pastinaca o della carota selvatica. Oggi si sconsiglia di mangiarle per la presenza di alcaloidi. Le foglie hanno una forma lanceolata, sono ruvide al tatto, di colore verde intenso, hanno vistose venature. I fiori penduli e conici sono particolarmente ricchi di nettare: la loro colorazione varia a seconda della specie, dal bianco crema, al rosa, dal violetto all'azzurro.

46

La consolida maggiore può essere propagata piantando i semi, ma si sviluppa meglio a partire da porzioni di radice asportate in primavera o in autunno. Da un frammento di radice lungo un paio di centimetri e piantato a circa 7-8 cm di profondità, germoglia quasi sempre una pianta. La pianta cresce in tutti i terreni con buon drenaggio, e tollera i luoghi soleggiati o parzialmente ombreggiati. La consolida maggiore si propaga vigorosamente, sicchè può essere opportuno contenerla in vasi, oppure delimitare il terreno attorno alla pianta con fogli di lamiera posti ad una profondità di 30 cm circa. Le foglie possono essere raccolte all'inizio della fioritura, le radici in autunno, dopo la prima gelata, oppure in primavera prima che compaiono le prime foglie.

Continua la lettura
56

Le radici raccolte devono essere lavate accuratamente, tagliate a fette, quindi essiccate. Vengono infine polverizzate con un mortaio o un macina caffè e conservate in contenitori di vetro scuro o in porcellana ben sigillati e al riparo dalla luce. Altri membri della famiglia delle Boraginacee sono la boragina e il miosotide o non-ti-scordar-di-me. Altri nomi di questa pianta sono: simfito, erba conferma, boragine selvatica, erba del cardinale, erba pedocchiera. Le parti impiegate sono: le radici e le foglie.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Alcuni scienziati dell'Università del Minnesota, riferiscono di aver sviluppato una varietà di consolida maggiore apparentemente priva di pirrolizidine. In tal modo anche i più critici nei confronti di questa erba potranno presto accordare la loro benedizione a questa nuova varietà.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare un alberello di avocado

L'avocado è un gustoso frutto che si presta in cucina per la preparazione di svariate ricette. Una volta consumata la sua deliziosa polpa, sarà utile conservare il seme per poi piantarlo ed iniziare a far crescere una pianta rigogliosa e verde. All'interno...
Giardinaggio

Come conservare i ciclamini in primavera

Con questo articolo, vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter conservare al meglio i vostri ciclamini. Nello specifico, cercheremo di vedere come fare ciò in una stagione in particolare e cioè in primavera. Iniziamo subito a dire che i ciclamini...
Giardinaggio

Come conservare il più a lungo possibile i fiori recisi

I fiori sono senza dubbio meravigliosi, utili anche per dare colore e gioia alla casa, ma purtroppo se lasciati semplicemente in un vaso con dell'acqua, avranno una durata breve. Per farli durare più a lungo, si dovranno necessariamente mettere in pratica...
Giardinaggio

Come coltivare aglio in casa o in giardino

Coltivare in casa qualsiasi prodotto è la migliore delle scelte. Potrete infatti risparmiare sulla spesa ma, soprattutto, saprete che quel prodotto è buono e privo di concimi chimici. Nella seguente guida vedremo come coltivare aglio in casa o in giardino....
Giardinaggio

10 ortaggi da coltivare in terrazzo

Il biologico è il settore alimentare che più si sta espandendo. Il mangiare sano e il vivere in forma sono ormai un vero e proprio stile di vita per certi versi irrinunciabile. Tuttavia spesso capita che i prodotti a carattere biologico siano salutari...
Giardinaggio

Cosa coltivare su un terreno sabbioso

Un terreno sabbioso presenta lo svantaggio di trattenere scarsamente l'acqua, ma compensa questo difetto con la maggiore lavorabilità del terreno. Se vogliamo coltivare su terreni sabbiosi, dovremo quindi ricordarci di annaffiare poco e spesso le nostre...
Giardinaggio

Come coltivare la canapa acquatica

La canapa acquatica è una pianta annuale di tipo erbaceo. Questa pianta gode di un fusto di lunghezza variabile e i fiori sono molto piccoli. Ne esistono di diverse varietà e tutte hanno delle proprietà benefiche per l'organismo umano. Vediamo insieme...
Giardinaggio

Come coltivare la nigella

Oggi si va sempre più riscoprendo l'arte del coltivare. Tuttavia, coltivare piante e fiori è un hobby che appassiona moltissime persone a qualsiasi età. Naturalmente esistono innumerevoli tipologie di fiori ma, quella di cui ci occuperemo oggi è la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.