Come coltivare e curare una pervinca del madagascar (catharanthus)

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Pervinca del Madagascar, detta anche Catharanthus Roseus, è una pianta da fiore originaria della fascia tropicale. Utilizzata spesso per abbellire le siepi e come ornamento, essa si presenta in forma di cespuglio. Le caratteristiche foglie di questa pianta sono di forma oblunga, di un colore verde scuro e lucido. In contrasto con la tinta scura, vi sono le venature centrali, le quali sono invece bianche. La Pervinca si utilizza molto, in quanto la fioritura è duratura. Essa infatti produce piccoli fiorellini rosa con una macchia più scura al centro, dal periodo di aprile fino ad ottobre. La coltivazione di questa pianta non è particolarmente difficile. Bisogna solo studiare bene qualche piccolo dettaglio, in modo tale da renderla rigogliosa e di lunga vita.  

26

Occorrente

  • Un vaso abbastanza capiente
  • Terriccio misto a sabbia e foglie
  • Attrezzi per potatura
  • Acqua per irrigare
36

Per Coltivare e Curare la Pervinca del Madagascar è necessario innanzitutto fare attenzione alla temperatura esterna. Essendo una pianta tropicale, essa necessita di un clima prevalentemente umido e caldo. La temperatura minima invernale che essa può tollerare è tra i 13 e i 15 gradi. Nelle zone più fredde, è necessario tutelare la pianta. Dunque se essa si trova in un vaso, è bene portarla in casa in un punto luminoso. L'ideale sarebbe tenerla davanti ad una finestra, così che potrà assorbire anche il calore. In estate invece, è meglio che la pianta stia all'esterno, ma lontana dai raggi diretti del sole. La posizione all'ombra permetterà una fioritura di più lunga durata.
Coltivare questa pianta in giardino, al contrario richiede un allevamento detto 'annuale'. Ciò significa che la Pervinca, si rinnoverà anno per anno. Essa infatti se posta all'esterno, ha la tendenza a perdere la sua forma aggraziata. Pertanto con l'arrivo del freddo, dopo la fioritura estiva, essa morirà e bisognerà dunque ripiantarla.

46

Una volta valutata la temperatura di conservazione della Pervinca del Madagascar, è buona cosa pensare all'annaffiatura. Le Catharanthus in estate si devono annaffiare frequentemente. L'umidità ambientale dovrà essere abbastanza alta. Ciò significa che, tra una annaffiatura ed un'altra, bisognerà attendere che il terreno si asciughi in superficie. Essendo relativamente resistente alla siccità, meglio non esagerare con l'acqua. In inverno invece, non è necessaria una irrigazione frequente. Basta che il terreno sia sempre umido. Il terriccio ideale per mantenere la pianta sempre umida, si compone di una miscela di terriccio fertile e terra di foglie con l'aggiunta di un po' di sabbia. In questo modo si garantirà il drenaggio dell'acqua. Il ristagno della stessa potrebbe infatti provocare un fastidioso marciume.

Continua la lettura
56

Altro aspetto da tener presente nella Coltivazione e Cura della Pervinca del Madagascar, è la concimazione. Nel periodo invernale non vi è la necessità di concimarla. Viceversa dalla primavera all' estate, la Catharanthus necessita di concimazione almeno una volta al mese. Per facilitare la crescita di una pianta rigogliosa, il concime si dovrà comporre di diversi macroelementi. In particolare fosforo, potassio, azoto, ferro, rame, manganese, zinco e boro. Questo tipo di concime si dovrà diluire con l'acqua di annaffiatura, facendo però attenzione a dimezzare le dosi rispetto a quelle riportate sulle confezioni di fertilizzante.

66

Ultimo elemento da considerare è la potatura. Nel periodo invernale sarebbe buono potare la Pervinca del Madagascar a circa 7-8 cm dalla base di terreno. In questo modo la pianta potrà sviluppare un portamento cespuglioso più interessante. Nell'operazione di taglio, gli attrezzi utilizzati si dovranno pulire e disinfettare. In questo modo si eviterà di infettare i tessuti e dunque avere gravi conseguenze sulla crescita della Catharanthus.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come Coltivare La Pervinca Del Madagascar

Quella del pollice verde è una sorta di attitudine verso il mondo del verde e delle piante. Va comunque sottolineato che la passione per il giardinaggio a volte non basta semplicemente per mantenere il benessere delle proprie piante. Infatti è fondamentale...
Giardinaggio

Come coltivare la palmetta del madagascar

Volete dare un tocco esotico alla vostra casa e non sapete come fare? Se amate il giardinaggio, questa è la guida giusta che fa per voi. Oggi voglio proporvi qualcosa di veramente originale: coltivare la palmetta del Madagascar in casa. Questa pianta...
Giardinaggio

Come coltivare e curare la gardenia

La Gardenia è una pianta delicata e profumata. La si può coltivare sia in giardino sia come pianta da vaso. Per coltivare e curare la gardenia, una varietà di pianta molto delicata e piacevolmente profumata, vi consiglio di seguire con attenzione...
Giardinaggio

Come coltivare e curare gli aceri

Probabilmente pur non conoscendone il nome e l'origine, tutti ci siamo fermati ad ammirare rapiti le splendide chiome infuocate degli aceri. Esistono moltissime varietà di questo suggestivo albero, capace di arrivare anche a raggiungere i 30 metri di...
Giardinaggio

Come coltivare e curare un eschinanto

Le Eschinanto sono piante provenienti dalle zone tropicali delle Filippine e del sud-est asiatico, appartenenti alla famiglia delle Gesneriaceae. Le Eschinanto sono particolarmente apprezzate come piante d'appartamento, sia per i loro vivacissimi fiori,...
Giardinaggio

Come coltivare e curare le fucsie da giardino

Se si è amanti del giardinaggio e si cerca una variante ai fiori profumati da piantare nel giardino oppure sui balconi e terrazzini questo tutorial è l'ideale. Infatti, leggendo la guida si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni...
Giardinaggio

Come coltivare e curare i pomodori

Il pomodoro è una pianta annuale i cui frutti sono alla base di molti piatti della cucina italiana, può essere coltivato in tutta Italia a partire dalle zone costiere meridionali fino ad arrivare sopra le Alpi. Resiste ad una temperatura compresa tra...
Giardinaggio

Come curare e coltivare l'Anturio

Per chi non la conoscesse, L'Anturio è una pianta molto decorativa sia isolata che con altre piante a fogliame verde. La caratteristica è rappresentata dai fiori, o meglio da un'infiorescenza che si compone di due parti: una parte detta "spata" molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.