Come coltivare e riprodurre il cyperus alternifolius (falso papiro)

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

All'interno di questa guida andremo a occuparci di coltivazioni. Nello specifico, come avrete già letto nel titolo di questa guida, ci dedicheremo a spiegare come coltivare e riprodurre il cyperus alternifolius (falso papiro). La guida sarà composta da una parte introduttiva, e da una seconda parte divisa in tre diversi passi.
Dal nome scientifico forse ti è difficile riconoscerla, ma dalla foto e dal nome cossi detto "volgare" hai sicuramente capito di che pianta si sta parlando. Il cyperus Alternifolius è quello che comunemente chiamiamo falso papiro, una pianta di palude che si lascia coltivare con facilità sia in acqua che in terra. Ma come si fa a riprodurre questo arbusto? Ecco una semplice guida che può esserti molto utile.

26

Occorrente

  • una stelo di papiro
  • un contenitore con dell'acqua
36

Come abbiamo appena spiegato nel passo introduttivo di questa guida, ora ci occuperemo di come coltivare e riprodurre il cyperus alternifolius (falso papiro). Non perdiamo assolutamente del tempo prezioso e cominciamo immediatamente tutta una serie di argomentazioni specifiche sul tema.
Bisogna proprio dirlo: questa pianta ha una forma davvero particolare ma sta sempre bene dappertutto ed è molto bella. Se vuoi provare a coltivarla magari nel tuo giardino non devi far altro che portarti con te a casa un'unica talea. La talea non è altro che un frammento di una qualsivoglia pianta appositamente tagliato e messo in un terreno o nell'acqua in modo da rigenerare le parti mancanti, creando così un nuovo arbusto. Puoi recuperarne una in un negozio di giardinaggio, ma se sei un maniaco del "fai da te" basta che tagli un piccolo pezzettino di arbusto e con un paio di forbicine accorcia tutte le foglioline che formano la corona e ponila a testa in giù, in un piccolo recipiente in cui devi mettere della semplice acqua.

46

Aspetta qualche giorni finché non vedi spuntare uno o due polloni, ovvero piccole piantine. Se già questo risultato ti piace, puoi già trapiantare il tutto in un vasetto con del terriccio che devi tenere sempre un po' umido, altrimenti puoi continuare a tenerli in acqua. Se preferisci la prima opzione è consigliabile tenere un sottovaso sempre pieno di acqua. Tutto questo per il semplice motivo per cui il cyperus alternifolius è una pianta di origine paludosa, che ha bisogno di un tasso d'umidità preciso. Senza quel tasso d'umidità rischia di perire.

Continua la lettura
56

Par far crescere in modo sano e rigoglioso la tua pianta devi ricordarti di tenerla lontana dai raggi sole diretta, bensì in una posizione molto luminosa. La temperatura minima non deve mai scendere al di sotto dei, un improvviso calo di temperatura o lo sbagliato posizionamento possono portare a un declino della pianta. Se però vuoi addobbare magari il tuo giardino con questa pianta e coltivarla all'aperto, essa può crescere bene solo se vivi in una regione a clima mite ovvero con pochi sbalzi termici e con una temperatura né troppo alta né troppo fredda, che va dai 15 ai 23-24 5°C. Ricorda che questa pianta necessita di un alto grado di umidità quindi non dimenticare di innaffiarla ma non troppo. Dopo qualche mese avrà una rigogliosa pianta verde, ma ricorda di curarla sempre e non farle mai mancare quello di cui necessita.
Vi consiglio, inoltre, la lettura di questo specifico articolo, che andrà ad ampliare le conoscenze che abbiamo provato a sintetizzare lungo questi tre passi della guida: http://www.ortosemplice.it/giardinaggio/piante-appartamento/cyperus-alternifolius-falso-papiro/.
Spero che questa guida su come coltivare e riprodurre il cyperus alternifolius (falso papiro) sia utile.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • quando vai in vacanza poni il vaso in una bacinella piena di acqua.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare il papiro

Il papiro è originario dell'Africa tropicale. Era molto diffuso nel delta del Nilo, dove ha avuto origine il suo impiego come materiale di supporto alla scrittura. Oggi vi è ancora presente seppure in quantità piuttosto ridotte. In Europa cresce spontaneamente...
Giardinaggio

Come curare il papiro

Il papiro è una specie molto antica che ricorda l'affascinante storia del popolo Egizio. Si tratta di una sorta di canna di palude che cresce in quelle zone dove vi è una presenza massiccia di acqua. Necessita della temperatura calda dell'aria: ciò...
Bricolage

Come realizzare la carta di papiro

Se intendiamo dipingere o disegnare su un tipo di carta particolare e che nel contempo risulti anche raffinata, possiamo cimentarci nella realizzazione del papiro. Si tratta di una tecnica molto antica utilizzata soprattutto dagli egiziani, che tra l'altro...
Giardinaggio

10 piante acquatiche ideali per il giardino

Se avete la fortuna di possedere un giardino, allora vi sarete certamente resi conto che la presenza di una piccola fonte d'acqua, contribuirà a creare un'atmosfera ancora più rilassata all'interno della vostra oasi verde. Ma le piante acquatiche non...
Giardinaggio

10 piante da inserire in un giardino con laghetto

Avere un giardino ben curato è un lusso che pochi di noi possono permettersi. Tuttavia, se si ha la possibilità di farlo, è preferibile arricchire il proprio giardino con delle piante idonee. A maggior ragione se all'interno vi è un grazioso laghetto....
Giardinaggio

Come piantare e curare il falso pepe

Nelle dispense delle cucine degli italiani non possono mancare determinate spezie di base, alcune delle quali molto comuni come ad esempio il pepe nero e il pepe bianco, la noce moscata, il rosmarino, l'origano eccetera. Se ci soffermiamo ai tipi di pepe...
Altri Hobby

Come riconoscere un vero diamante da un falso

Quando regaliamo un anello, una collana o qualsiasi tipo di gioiello che contiene diamanti incastonati, è di fondamentale importanza saper riconoscer la qualità e la purezza del diamante stesso. Infatti, ci sono dei metodi standard che servono proprio...
Bricolage

Come realizzare un muro falso

Capita spesso di voler realizzare in casa dei cambiamenti. Ma per questione di costi si rimanda sempre. Una delle esigenze più comuni è quella di separare di netto alcune zone, dove creare nuovi spazi. Per fare questo si può ricorrere a realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.