Come coltivare i fiori di nemesia

Tramite: O2O 25/05/2018
Difficoltà: media
110

Introduzione

La Nemesia è una pianta africana che appartiene alla famiglia delle Scrophulariaceae. Questo fiore viene coltivato nell'Europa centrale e classificato un genere annuale. Questo esemplare regala una fioritura sia estiva che autunnale e cresce facilmente anche in vaso. Inoltre è molto facile da coltivare e si propaga per seme. È alta quindici centimetri e larga venti centimetri e presenta un fitto, ma fragile apparato radicale. Per quanto concerne la sua parte aerea, essa viene costituita da degli steli erbacei e sottili, aventi una forma quasi quadrangolare, con delle foglie che possiedono una colorazione verde scura. I fiori sono coloratissimi e si distinguono secondo la specie. Sugli steli centrali e laterali spuntano numerosi piccoli fiori, simili alle bocche di leone. Di quest'ultimi vengono riconosciuti più di una cinquantina di varietà di nemesie. Tra le più apprezzate e coltivate esiste la nemesia strumosa, la floribunda e la lilacina. Nella progettazione di un giardino, le nemesie sono in genere le ultime a venire considerate. Infatti si utilizzano per completare l'ambiente con macchie colorate, dopo aver messo a dimora gli alberi, i cespugli e le perenni. Questo perché si tratta di piante molto versatili che si possono impiegare per molti scopi. Sistemandole così nelle aiuole o creando delle bellissime bordure. Una volte cresciute daranno un aspetto diverso al terrazzo o al giardino. Nella seguente guida spiego come coltivare i fiori di nemesia.

210

Occorrente

  • Nemesia
  • Terreno ben drenato
  • Acqua
  • Fertilizzante
  • Concime
310

Temperatura

La prima cosa da fare per coltivare i fiori di nemesia è quella di scegliere temperature calde e un ambiente soleggiato. Ma se si vive in zone con estati particolarmente torride è preferibile prediligere le zone ombrate. Ovviamente deve presentarsi la luce necessaria, per poi dare modo alla pianta di crescere sana e rigogliosa. Le nemesie sono fiori delicate e temono lievemente il freddo, quindi è consigliabile coltivarle come annuale. O in alternativa ripararle in una serra fredda durante la stagione invernale. La coltivazione in vasi e in cassette, sui terrazzi va bene solo dove risulta possibile dare ai fiori qualche riparo, e dove il sole non risulta molto cocente.

410

Innaffiatura

Da aprile fino al mese di ottobre è fondamentale innaffiare i fiori di nemesia regolarmente. Evitando di inzuppare eccessivamente il terreno e lasciandolo asciugare tra un'innaffiatura e l'altra. Durante la stagione estiva occorre innaffiarli quasi quotidianamente, soprattutto se appartengono ad una pianta coltivata in contenitore. La fioritura avviene durante l'estate.

Continua la lettura
510

Terreno

Per ottenere delle fioriture abbondanti ed uno sviluppo compatto e rigoglioso dei fiori di nemesia, è necessario porle a dimora in un terreno ricco, soffice e ben drenato. Per questo motivo bisogna precisare che non amano dei terreni poveri e troppo asciutti. La terra da usare è quella a medio impasto. Questa deve contenere una buona quantità di argilla, limo, sabbia e humus.

610

Semina e Moltiplicazione

La semina va fatta nel mese di febbraio. Oppure tra marzo ed aprile in un semenzaio. La semenza va distribuita in modo uniforme, mettendo i semini in fila. Durante la stagione estiva, invece, è possibile dividere gli esemplari appartenenti alle specie perenni, conservandoli durante l'inverno in una serra fredda. In questo modo si otterrà la moltiplicazione della nemesia.

710

Potatura

La potatura si può eseguire in qualsiasi periodo dell'anno. Ma va fatta sempre dopo la prima fioritura della nemesia. I periodi critici durante i quali è meglio non potarla sono la fase di emissione delle foglie e l'autunno, quando la fase crittogame è intensa. Il taglio della potatura va eseguito con cautela e deve risultare sempre netto. Poiché attraverso di essa si possono far fiorire altre nemesie, ma anche danneggiarle irreparabilmente. Quando si procede al lavoro di potatura è importante avere a disposizione strumenti adatti alla durezza e alle dimensioni dei rami. Quindi si devono utilizzare appositi coltellini e forbici di diverse misure.

810

Parassiti

I fiori di nemesia sono particolarmente resistenti ai parassiti e a varie problematiche. Tuttavia può anche capitare che vengano colpiti dagli afidi. Per questo motivo viene suggerito di andare a controllare periodicamente il fogliame. Per poi intervenire immediatamente con dei prodotti adeguati. Gli afidi che attaccano la nemesia risultano molto pericolosi, in quanto pungono le foglie e i fiori, asportando la linfa. Ma se questo accade, provocano l'accartocciamento definitivo. Pertanto è necessario prevenire, adoperando pacciamature e concimazioni povere di azoto. Mentre per la difesa diretta, oltre all'asportazione della parte interessata, si devono eseguire trattamenti con macerato di ortica o cenere di legna. Ecco come coltivare i fiori di nemesia.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dopo che i semi hanno germogliato occorre aerare il più possibile e non eccedere con le annaffiature per non causare l'ammuffimento
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come Coltivare I Fiori Settembrini

Giunti in autunno, le fioriture estive cedono il passo a quelle autunnali. L'Aster Frikartii, nome scientifico dei settembrini, è una pianta che fiorisce fino all'inizio dell'inverno. In un giardino, i settembrini, offrono una fioritura abbondante e...
Giardinaggio

Fiori di maggio: quali fioriscono e quali coltivare

La primavera si sa è la stagione dei fiori, con l'aria sempre più mite e le giornate sempre più lunghe, si risvegliano i sensi, gli animali e la natura si riempie di colori con i fiori. Nell'aria iniziano a sentirsi dei profumi molto dolci e coinvolgenti,...
Giardinaggio

10 fiori da coltivare se si ha un giardino molto assolato

I fiori da balcone, si sa, hanno esigenze molto diverse tra loro a seconda delle loro caratteristiche. Alcuni temono il caldo ossessivo dell'estate, altri hanno bisogno di grandi attenzioni per non rischiare di risentire delle stagioni più fresche.Ma...
Giardinaggio

10 fiori da coltivare su un balcone all'ombra

Di questi tempi si sa, l'aspetto è tutto, e quindi far risaltare la vostra casa tra le altre è necessario ornarla di begli oggetti e colorati. In questa cerchia si individuano i fiori, molto in voga per decorare balconi, giardini ed interni, dato che...
Giardinaggio

Come coltivare fiori sul balcone

Il verde, le piante ed i fiori, riescono a rendere qualsiasi luogo più accogliente, armonioso e rilassante. Tuttavia, per tutti coloro che abitano in città, anche se amanti della natura, possedere e curare un giardino in prossimità di casa rappresenta...
Giardinaggio

Guida: i fiori da coltivare in inverno

Ci sono fiori adatti ad essere coltivati in inverno, e che proprio dopo la bella stagione riescono a riportare un po' di colore e dolcezza nel grigiore. Naturalmente, recandovi in un negozio di fiori ben fornito, potrete trovare una grande varietà di...
Giardinaggio

10 fiori da mettere in un'aiuola

I giardini più belli sono sempre quelli che hanno delle aiuole fiorite. Ma, per mantenerle sempre splendide e rigogliose occorre saper scegliere i fiori giusti. Per ottenere tale rendimento bisogna coltivare delle specie particolari e colorate. I fiori...
Giardinaggio

Guida ai fiori che resistono al sole

Se possedete un un giardino che è esposto al sole tutto il giorno, per coltivare alcune specie di fiori, è necessario conoscere a fondo le loro caratteristiche, per verificare che sopportino bene questa tipologia di luce continua. Un errato posizionamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.