Come coltivare i peperoncini in serra

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I peperoncini sono una piante molto facile da coltivare quando è estate, ma estremamente delicata in Inverno. Le piantagioni di peperoncini vengono infatti sostituite nel mese di Ottobre per essere convertite in piante da ortaggio invernali, ma per chi desidera avere peperoncini freschi anche in Inverno una soluzione c'è, anche se non certamente economica, ed è rappresentata nell'allestire un serra nel proprio giardino per continuare ad avere peperoncini tutto l'anno. In questa breve guida spiegheremo come coltivare peperoncini in serra.

24

La prima cosa da fare e allestire quindi un serra in giardino, grande abbastanza da contenere le piantine che si vogliono tenere in attività. Come spiegato precedentemente è bene sapere che le serre hanno un costo elevato, e occorre comprarle già predisposte se non si ha manualità. Naturalmente più piantine si hanno più il costo sarà elevato. Purtroppo produrre peperoncini anche in Inverno ha il suo costo, cosa però essenziale poiché se la temperatura scendo sotto i 16 gradi diventa letale per la pianta che appassisce non sopportando il freddo. Lo stesso problema si ha anche per il terreno, che non deve essere troppo freddo e spesso umido senza che l'acqua si cristallizzi. Nella serra occorre infatti avere un piccolo risaldamento nel terreno, in modo che questo rimanga a una temperatura accettabile per il peperoncino.

34

Oltre alla serra e al riscaldamento occorrerà anche allestire delle luci adatte che possano simulare la luce del sole di cui le piantine hanno bisogno. Si tratta anche in questo caso di oggetti molto costosi e quindi non adatti a ogni tasca, ma il risultato è garantito, si potranno avere peperoncini freschi anche in Inverno. Naturalmente una cosa del genere viene fatta soltanto da chi vende peperoncini a livello industriale o per chi dirige un'azienda agricola o anche soltanto un'impresa agricola a gestione familiare. I costi non sono infatti abbordabili per l'uso domestico.

Continua la lettura
44

Se si è dei privati e si vogliono solo conservare le proprie piantine di peperoncino in ottimo stato anche in Inverno l'unica soluzione rimane quella di trapiantare in vaso le piante di peperoncino in modo da tenerle in casa durante l'Inverno. Occorre stare attenti che la temperatura non scenda sotto i 16 gradi neanche in casa, con un buon sistema di riscaldamento, e occorre cambiare aria di frequente nonché mettere le piantine in un luogo dove possano essere colpite dalla luce del sole.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

5 consigli per coltivare i peperoncini in casa

I peperoncini fanno parte di un genere di piante erbacee. Fioriscono in primavera e in estate e producono dei bellissimi fiorellini bianchi. Mentre, i frutti sono di forma e di colore diverso secondo la specie. Questi sono delle bacche che hanno una cava...
Giardinaggio

Come coltivare in vaso i peperoncini a ciliegia

Il peperoncino è una pianta di origine americana che si è diffusa in tutto il mondo. Esso viene utilizzato in tantissime ricette in quanto dà un gusto particolare al piatto. Le varietà sono tantissime, grazie agli innumerevoli incroci; esse sono differenti...
Giardinaggio

Come coltivare peperoncino in casa

Al giorno d'oggi, non tutti sono a conoscenza del fatto che il peperoncino possiede molteplici proprietà benefiche: è un antiossidante (proprio per questo motivo si dice che sia anche antitumorale), e può essere utilizzato per combattere il raffreddore...
Giardinaggio

I peperoncini più piccanti del mondo

Nella seguente guida illustreremo quali sono i peperoncini più piccanti al mondo secondo una classifica stilata seguendo la scala di Scoville (shu) che misura il loro grado di piccantezza.Per quanto possiate essere amanti del piccante vi sono alcune...
Casa

Come essiccare il peperoncino

Il peperoncino, conosciuto con il nome scientifico di Capsicum, è una pianta originaria delle Americhe giunta fino in Europa grazie a Cristoforo Colombo, nel 1493. Il peperoncino, vanta ad oggi moltissime varietà, dal gustoso e dolce peperone, alle...
Giardinaggio

Come coltivare peperoncini indoor

Se avete l'hobby del giardinaggio ed intendete coltivare qualsiasi tipo di pianta in un ambiente interno della casa, potete ad esempio cimentarvi nella riproduzione di peperoncini. Sicuramente otterrete un prodotto genuino e di alta qualità, senza andare...
Giardinaggio

Come raccogliere il peperoncino

Il peperoncino è una pianta originaria delle Americhe, ma oggi diffusa praticamente in tutto il mondo. Esistono varie specie piccanti, dolci ed ornamentali. Tutte le varietà di peperoncino possono essere coltivate in Italia, seminando nei mesi di febbraio...
Giardinaggio

Come curare la Petunia

La petunia è una pianta di tipo erbacea appartenente alla famiglia delle Solanaceae, e di questo gruppo fanno parte anche i pomodori, i peperoncini e le patate. È originaria del Sud America, ma esistono almeno 40 specie diverse, e dai suoi cespugli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.