Come coltivare i tulipani in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I tulipani sono uno dei fiori più belli e colorati in vaso. Per questo motivo è possibile coltivarli anche in casa. I tulipani sono dei fiori molto forti e resistenti. Ma questi bulbi richiedono molta attenzione soprattutto nella messa a dimora. Usati e coltivati in grandi distese in Olanda. Questi campi fioriti attirano moltissimi turisti nel periodo primaverile. In questa guida vedremo come coltivare i tulipani in casa. Vi forniremo svariate informazioni per abbellire la vostra casa o il vostro balcone. Daremo utili consigli su tutti i procedimenti e la coltivazione dei tulipani.

27

Occorrente

  • bulbi di tulipani, terriccio o compost, acqua e fertilizzante.
37

Messa a dimora

Per prima cosa dobbiamo piantare i tulipani. Prendiamo un vaso di buone dimensioni. Prepariamo un letto con del terriccio o del compost. Pratichiamo dei buchi. I bulbi dei tulipani si piantano a una profondità doppia rispetto alla lunghezza del bulbo. Questo vuol dire che il terreno che lo ricopre deve essere circa 10 centimetri. La distanza da un tulipano e l'altro deve misurare la stessa lunghezza del diametro del bulbo. Fatto ciò, dobbiamo innaffiare bene il terreno per conferirgli la giusta umidità. Il periodo ideale è da ottobre a novembre. Il bulbo dei tulipani richiede temperature abbastanza basse. Quindi è consigliabile mettere il vaso sul balcone o sul davanzale di qualche finestra.

47

Innaffiatura e concimazione

Nel periodo primaverile i tulipani fioriscono. Nella fioritura i tulipani richiedono un maggior apporto d'acqua. Di fondamentale importanza è innaffiare a intervalli regolari i tulipani. Mentre nel periodo invernale richiedono poca acqua ma solo attenzione alle gelate. Frequenti innaffiature rischiano di far marcire il bulbo. Nel periodo di fioritura dobbiamo evitare di tagliare gli steli. Infatti, quest'ultimi forniscono il nutrimento alla pianta. I fusti e i fiori vanno tagliati solo se veramente secchi. I tulipani creano dei fiori bellissimi e abbelliscono la nostra casa. Nella fioritura possiamo portare il vaso in casa ma posizionarlo comunque in una zona in cui arriva la luce del sole.

Continua la lettura
57

Consigli e accorgimenti

Per avere dei tulipani molto colorati dobbiamo piantare molti bulbi nello stesso vaso. In questo modo avremo dei tulipani con svariati colori. I bulbi si vendono anche singolarmente e in base al colore. Per ottenere una pianta rigogliosa, nel periodo primaverile possiamo aiutare la pianta con dei fertilizzanti. Aggiungiamo all'acqua d'innaffiatura un paio di misurini di fertilizzante liquido. Non esponiamo la pianta al sole in giornate molto calde.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • piantiamo dei bulbi selezionati per essere sicuri di avere dei fiori bellissimi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare i tulipani

I tulipani: principi nel mondo dei fiori, sono con i loro numerosi colori e i loro petali delicati, protagonisti della primavera. Questo fiore nasce in Asia Minore, ma è ormai diffuso in tutta Europa tanto da diventare il simbolo dell'Olanda. Nonostante...
Giardinaggio

Come comporre un centrotavola di tulipani

Con l'avvicinarsi della primavera è bello apparecchiare la propria tavola con i colori caldi e brillanti di questa stagione. I tulipani sono un po' il simbolo della calda stagione che si avvicina, simbolo dell'Olanda ma vengono prodotti anche nell'Europa...
Giardinaggio

Idee decorative con i tulipani

I tulipani sono tra i fiori più popolari del tipo bulboso, e sono molto apprezzati per i loro colori brillanti e la forma dei fiori. In commercio se ne trovano infatti di diverse varietà, e quindi i fiori nello specifico si prestano come recisi, per...
Giardinaggio

Come conservare i bulbi dei tulipani dopo la fioritura

La meraviglia di un giardino rigoglioso e ricco di colori è di una bellezza innegabile. Eppure, come tutte le cose è passeggera! Dopo averci regalato splendide fioriture, le nostre piante lentamente si avviano verso il riposo vegetativo. Alcune varietà...
Giardinaggio

Come piantare i tulipani in casa

I tulipani fanno parte della famiglia delle Liliaceae, che include centinaia di fiori all'interno delle sue 109 specie diverse. Le bulbose dei tulipani crescono abbondantemente nei giardini all'aperto, ma possono fiorire altrettanto bene tutto l'anno...
Giardinaggio

Tulipani: consigli di messa a dimora

I tulipani sono bellissimi fiori dai mille colori, che si possono trovare in tutti i giardini d'Europa. Non occorrono grandi conoscenze per piantarli e curarli. Rappresentano quindi un buon modo per iniziare a decorare i propri giardini. Esistono tante...
Giardinaggio

Cosa coltivare su un terreno sabbioso

Un terreno sabbioso presenta lo svantaggio di trattenere scarsamente l'acqua, ma compensa questo difetto con la maggiore lavorabilità del terreno. Se vogliamo coltivare su terreni sabbiosi, dovremo quindi ricordarci di annaffiare poco e spesso le nostre...
Giardinaggio

Come coltivare il ficus ginseng

In casa vengono poste, nelle varie camere, le piante. Le piante ci rendono più felici, ma soprattutto abbelliscono la casa stessa. Tra le varie piante che possiamo acquistare, troviamo i classici fiori come le margherite, le betulle. Ma anche le piante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.