Come coltivare il black sapote

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Black Sapote è un albero sempreverde con frutti delicatamente aromatizzati. Fa parte dei diospiri come i cachi ed infatti sono piante molto simili, sia a livello di coltivazione e anche per la qualità dei loro frutti. La pianta del Black Sapote proviene dal Messico però è molto diffusa sopratutto in America Centrale, Florida, Hawaiie e Filippine. L'albero del Black Sapote può arrivare ad una altezza di 6 metri. Il suo frutto esternamente è di colore verde oliva, la polpa invece ha il colore marrone come la cioccolata ed infatti viene chiamato anche albero della cioccolata.
Vediamo dunque, con questa guida, come coltivare il Black Sapote.

26

Occorrente

  • Clima caldo
  • Black sapote
36

Il Black Sapote è un albero di coltivazione tropicale, quindi come tutte le piante che ne fanno parte va piantato in un ambiente caldo e riparato dal vento. La sua coltivazione in Italia è più facile nelle regioni con clima più caldo come la Calabria e la Sicilia. Se la vostra zona è abbastanza calda ma ventilata, dovete propagarvi assolutamente a costruire dei frangi vento per tenerli al riparo. Il Black Sapote si adatta facilmente a qualunque tipo di terreno, però per un'ottima coltivazione è meglio se il terreno va mantenuto, ben drenato e costantemente umido. Se la pianta cresce in un ambiente ottimale può arrivare fino all'altezza di sei metri. Le sue foglie sono verdi brillanti e di forma allungata.

46

La pianta del Black Sapote è molto forte e resistente alle avversità climatiche ed anche difficilmente viene contaminata da funghi o batteri e quindi non richiede eccessiva cura di anti-parassitari. I suoi frutti maturano nel periodo che va da Maggio a Giugno e per questo motivo la pianta va potata dopo il raccolto dei frutti quindi nel periodo estivo. Per la concimazione è consigliabile utilizzare il concime organico poiché non ha bisogno di aggiunta di sali particolari. Il suo frutto va lasciato maturare sull'albero quando la sua polpa sarà matura il frutto sarà morbido e allora va raccolto.

Continua la lettura
56

Coltivare il Black Sapote dunque risulta un'operazione abbastanza semplice. Il frutto del Black Sapote è ricco di vitamina C, molto ancor di più delle arance e anche per questo motivo la sua morbida e dolce polpa è spesso spalmata sul pane o sui biscotti per nutrire in modo sano i bambini. Nonostante il Black Sapote sia un albero che fornisce frutti particolarmente nutritivi e genuini, in Italia ancora non c'è un elevata coltivazione di questo albero, ma pian piano si sta diffondendo anche da noi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Cosa coltivare con poco spazio a disposizione

Non tutti hanno a disposizione una casa con giardino. L'assenza di uno spazio esterno ampio però non preclude la possibilità di coltivare ortaggi, verdure, erbe aromatiche e piante. Anche con poco spazio a disposizione si può creare un piccolo angolo...
Giardinaggio

10 tipi di peperoncino da coltivare in vaso

Il peperoncino è una pianta conosciutissima in tutto il mondo, utilizzato a scopo alimentare o per le sue proprietà benefiche e curative. È possibile coltivarlo anche in casa, in un orticello o in un vaso e in questa guida vedremo proprio quali tipi...
Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...
Giardinaggio

Come coltivare le lenticchie in casa

Quando si possiede del tempo libero a disposizione sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Ad esempio si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare qualcosa in casa che si possa poi gustare. Quindi potremmo mangiare qualcosa di sano e genuino,...
Giardinaggio

Come coltivare le patate sul proprio balcone

Se avete in mente di iniziare a coltivare qualcosa sul vostro balcone dovreste prendere in esame questa guida, dove spiegheremo come coltivare le patate sul proprio balcone. Fate conto che la patata è una pianta resistente che può essere coltivata facilmente,...
Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come coltivare una palma

La palma è una pianta ornamentale e ha un valore estetico inestimabile. Questo esemplare appartiene alla famiglia delle Arecaceae e si distingue per il suo particolare portamento. Coltivare una palma è davvero molto semplice e bastano pochi accorgimenti...
Giardinaggio

Come iniziare a coltivare un orto

Oggigiorno sono sempre di più le persone che vogliono cominciare a coltivare un orto. Le ragioni possono essere le più svariate: si può farlo per il desiderio di riavvicinarsi alla natura, perché la coltivazione di un orto può essere un oggetto d’amore,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.