Come coltivare il caco mela

Tramite: O2O 03/03/2019
Difficoltà: media
18
Introduzione

La produzione di cachi mela ha ottenuto negli ultimi anni uno straordinario successo, soprattutto in Spagna e Portogallo. Ecco perché numerosi agricoltori italiani hanno deciso di avviare coltivazioni di questi frutti, la cui domanda è sempre più crescente. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come coltivare il caco mela, seguendo passo dopo passo la sua evoluzione, dalla sistemazione del terreno fino alla crescita della pianta che produrrà questi succosi frutti.

28
Occorrente
  • Piantina di caco mela
  • Concime a rilascio graduale
  • Supporto ligneo
  • Acqua per irrigazione
38

Collocate la pianta in pieno sole

Innanzitutto va precisato che, per produrre abbondanti quantità di cachi mela, occorre collocare la pianta sempre in pieno sole e in una posizione che, strategiucamente, consenta al caco mela di essere esposto direttamenta ai raggi solari per buona parte della giornata. Va detto che il terreno da utilizzare può essere di qualsiasi tipologia, visto che un albero di caco mela si adatta efficacemente sia a terra argillosa che alcalina. L'aspetto tuttavia da tenere in maggior considerazione, è quello però di drenare in maniera perfetta tale terreno, per ottenere una produzione ottimale.

48

Effettuate la messa a dimora

Vediamo ora come coltivare il caco mela. Occorre innanzitutto approntare una buchetta prodonda circa 50-60 cm e immettere in questa zona la pianta intera, assieme a tutto il terriccio contenuto nel vaso. Evitate in questa fase di muovere o toccare le fragili radici di cui la pianta si compone. Dopo questa fase di messa a dimora, sarà immediatamente necessario passare alla prima concimazione, utilizzando un prodotto a rilascio graduale, composto da alte quantità di potassio e fosforo.

Continua la lettura
58

Concimate la pianta

Per quanto riguarda dunque la concimazione, è necessario porre in essere questa azione una o due volte l'anno, con prodotti ad elevata quantità di azoto. Verificate in questa fase, la corretta crescita della pianta e, all'occorrenza, dotatela di un supporto ligneo in modo che possa svilupparsi in maniera il più possibile dritta e lineare. Quando l'albero sarà divenuto adulto, la concimazione potrà avvenire anche solo una volta l'anno. Tale concimazione dovrà essere fatta prima della fioritura, con un concime ben bilanciato nelle sue composizioni di potassio, fosforo e azoto.

68

Provvedete all'irrigazione

Per una perfetta coltivazione, vi raccomandiamo di irrigare a cadenza mensile gli alberi di caco mela. Questo unicamente nei primi anni di vita della pianta, perché successivamente l'albero potrà ricevere l'acqua anche solo attarverso le piogge periodiche. Va infatti detto che il caco mela tollera molto bene la siccità, dunque va innaffiato solo durante il periodo estivo.

78
Guarda il video
88
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...
Giardinaggio

Come coltivare le lenticchie in casa

Quando si possiede del tempo libero a disposizione sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Ad esempio si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare qualcosa in casa che si possa poi gustare. Quindi potremmo mangiare qualcosa di sano e genuino,...
Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come coltivare il tamarillo

Possedere un giardino pieno di piante, colorato e variegato è cosa piuttosto comune. Molte sono le varietà di piante e fiori che si possono trovare, ma negli ultimi periodi le piante esotiche sono le più amate. Il Tamarillo o Cyphomandra betacea, è...
Giardinaggio

Come coltivare gli alberi da frutto: il melo

In questa breve guida composta da tre passi, ci inoltreremo nella tematica della coltivazione, con un'attenzione specifica sugli alberi da frutto. Come avrete potuto notare tramite la lettura del titolo che accompagna la nostra guida, ora andremo a spiegarvi,...
Giardinaggio

Come coltivare la calathea crocata

La calathea crocata è una bellissima pianta dai fiori colorati e dalla forma particolare, quando riesce a fiorire.Essa è una pianta d'appartamento che necessita di climi umidi ma non troppo caldi. Per la sopravvivenza, date le sue origini, ed è comunque...
Giardinaggio

Come coltivare una palma

La palma è una pianta ornamentale e ha un valore estetico inestimabile. Questo esemplare appartiene alla famiglia delle Arecaceae e si distingue per il suo particolare portamento. Coltivare una palma è davvero molto semplice e bastano pochi accorgimenti...
Giardinaggio

Come coltivare la Bella di Notte

La Bella di Notte è una pianta davvero molto particolare; infatti, i petali di questo fiore hanno la caratteristica di aprirsi di notte, mentre di giorno si chiudono per difendersi dal caldo. Tale peculiarità la rende anche più affascinante, soprattutto...