come coltivare il ficus elastica

Tramite: O2O 02/10/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il ficus elastica è una pianta ornamentale popolare dal genere ficus. Nel suo habitat naturale, cresce oltre i 30 metri di altezza, anche se le varietà coltivate in casa presentano un'altezza molto inferiore. Esistono diverse varietà di ficus elastica, che vengono coltivati con successo in ambienti chiusi; esso presenta foglie lucide che crescono fino a 20 centimetri. Una volta che la pianta inizia a maturare e cresce in altezza, è necessario realizzare un sostegno per il tronco ed i rami: quest'ultimi, devono essere legati indietro per ottenere una crescita verticale. In questa guida, spiegherò come coltivare il ficus elastica.

27

Occorrente

  • Luce del sole
  • Terriccio universale
  • Sabbia
  • Torba
  • Corteccia
  • Acqua
  • Vaporizzatore
  • Concime liquido generico
  • Prodotti antiparassitari specifici
37

Posizionare il ficus elastica vicino ad una finestra

Anzitutto, il ficus elastica ama gli ambienti soleggiati, ma non la luce diretta. È consigliabile, dunque, posizionarla vicino ad una finestra purché i raggi del sole non vi cadano direttamente. La temperatura migliore per il ficus è sopra i 15°, quindi ambienti sostanzialmente caldi. In tarda primavera e, soprattutto in estate, la pianta può essere posta anche all'esterno dell'abitazione. Il ficus elastica non ama gli sbalzi di temperatura quindi, prima di posizionarla all'esterno, verificare che la stagione calda sia realmente cominciata.

47

Effettuare un'adeguata innaffiatura

Il terriccio ideale per coltivare il ficus elastica è soffice, molto ricco e ben drenato. Al terriccio universale, si aggiunge una parte di sabbia, una parte di torba ed un po' di corteccia, un mix che garantisce il giusto drenaggio per evitare che l'acqua ristagni. Questa pianta, nel periodo caldo, necessità di regolare annaffiatura. Tuttavia, prima di dare nuova acqua, assicurarvi che il terreno sia completamente asciutto, poiché l'acqua eccessiva rischierebbe di far soffrire il ficus. Se l'estate è particolarmente afosa è importante vaporizzare le foglie con dell'acqua distillata. In autunno, invece, è possibile innaffiare due volte a settimana.

Continua la lettura
57

Utilizzare del concime liquido generico

Il periodo vegetativo del ficus elastica va da fine primavera ad inizio settembre. In questo periodo, è importante sostenere la crescita della pianta con un'adeguata concimazione: si può utilizzare del semplice concime liquido generico per piante da interni, mescolandolo ad acqua ed applicandolo ogni due settimane durante tutta l'estate. Il ficus elastica è soggetto ad essere attaccato da cocciniglia ed acari che si nascondono sotto le foglie. Questi parassiti sopraggiungono soprattutto nei periodi molto caldi e secchi. Per eliminarli, basterà somministrare dei prodotti antiparassitari specifici.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come aiutare il Ficus a star bene

Avere una casa arredata bene e curata è auspicabile da chiunque. Esibire quadri, mobili, tende e piante esatte è un prerequisito essenziale affinché questo obiettivo finale venga realizzato. Purtroppo, non è sempre facile da ottenere. Talvolta, a...
Giardinaggio

Cosa fare se il ficus perde le foglie

Il ficus è una pianta delle regioni tropicali e appartiene alla famiglia delle Moraceae. La specie che cresce in questi luoghi raggiunge grandi dimensioni come alberi da ombra. Mentre esistono altri generi che si coltivano nelle regioni meno calde, come...
Giardinaggio

Come potare il ficus benjamina

Il Ficus benjamina è una pianta ornamentale da appartamento. Nel suo habitat naturale, raggiunge anche i 30 metri d'altezza. Ama particolarmente i climi tropicali. Non tollera invece i bruschi sbalzi di temperatura e gli inverni troppo rigidi. Originario...
Giardinaggio

Il bonsai ficus: guida alla cura

Se abbiamo il pollice verde e amiamo le piante possiamo anche coltivare il bonsai, e fra questi le varietà di Ficus sono le più diffuse in assoluto perché sono facili da mantenere in salute, e riescono a crescere bene in appartamento in quanto non...
Giardinaggio

Come moltiplicare il ficus benjamina per talea

Il Ficus Benjamin è una pianta tipica dei paesi con clima tropicale; esso ha assunto carattere ornamentale negli appartamenti attraverso la coltivazione in vaso. È una pianta sempreverde che non ama la luce diretta; sviluppa una folta chioma che ha...
Giardinaggio

Come Coltivare La Pianta Di Fico

Il Fico è un albero avente delle origini provenienti dall'Asia, specialmente nella sua zona ovest. Per quanto riguarda l'Italia, esso è facilmente visibile al sud, specie in Puglia, in Calabria e in Campania. Lo troviamo nei frutteti, negli orti, come...
Giardinaggio

Cosa coltivare con poco spazio a disposizione

Non tutti hanno a disposizione una casa con giardino. L'assenza di uno spazio esterno ampio però non preclude la possibilità di coltivare ortaggi, verdure, erbe aromatiche e piante. Anche con poco spazio a disposizione si può creare un piccolo angolo...
Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...