Come Coltivare Il Fior Di Vetro

Tramite: O2O 26/07/2017
Difficoltà: facile
18

Introduzione

In questa guida troverai consigli utili per coltivare il fior di vetro, nome comune della Impatiens Sultanii o Walleriana botanica. È una pianta dalla crescita rapida, tra le preferite sia per la coltivazione in casa, sia all'aperto, sia come pianta da serra. Solitamente non è una pianta che si conserva da un anno all'altro. Con la riproduzione controllata, però, si potranno sempre avere a disposizione questi fiori che riempiono spesso spazi vuoti, rendendoli più belli alla vista. Nei passi che seguono vi illustrerò come coltivare il fior di vetro.

28

Occorrente

  • Cure amorevoli
  • Acqua
  • Sole
  • Fertilizzante
38

Posizionamento

Posiziona i fior di vetro dove possono avere molta luce. Su un davanzale a sud, soprattutto se vivi in zona a clima piuttosto rigido. Le Impatients produrranno una successione di fiori bianchi, rosa, arancione o rossi per mesi e mesi se la temperatura ambientale non scenderà al di sotto dei 13 gradi. In estate, scherma il sole con una tenda.

48

Cure stagionali

In inverno bagna moderatamente il terreno, mentre dalla primavera in avanti assicurarti che il terriccio sia costantemente umido, innaffiando anche due volte al giorno, se necessario.
Durante il periodo della fioritura concima il fior di vetro circa ogni 7-10 giorni con fertilizzante universale in modo tale da assicurare una buona crescita della pianta.
Importante è ricordare di annaffiarla alla sera per non rischiare che il sole bruci foglie o petali.
In estate, spostali, sempre nei loro vasi, sul terrazzo o in giardino, se puoi. Alla fine vedrai il cespo cresciuto notevolmente. Il fior di vetro e le piante affini, come il fior di vetro bruno (Impatiens petersiana), dai fiori rossi e foglie brunastre, anch'esso da appartamento, sono un' ottima risorsa per riempire eventuali spazi vuoti in aiuole soleggiate.

Continua la lettura
58

Controllo delle malattie

L'impatients sultanii è una pianta piuttosto robusta, facile da mantenere ma un'attenta osservazione della sua crescita e delle eventuali sofferenze non può mancare per sapere come coltivare il fior di vetro con successo. Se le foglie cadono, ingialliscono o si raggrinziscono, controlla che la pianta non sia esposte a correnti d'aria e che l'ambiente in cui vive non sia troppo freddo. Se è attaccata da afidi (i comuni pidocchi) o dal ragnetto rosso trattala con antiparassitari specifici. Li trovi facilmente in qualsiasi garden center.

68

Moltiplicazione per talea

La moltiplicazione del fior di vetro avviene per talee, in autunno o in primavera, prese in qualsiasi momento durante la stagione. Scegli germogli forti e sani, tagliali della lunghezza di circa 5-10 cm; stacca tutte le foglie partendo dalla metà inferiore dello stelo e collocali ritti in acqua, in un luogo illuminato ma non esposto al sole. Entro poche settimane le talee cominceranno a sviluppare le radici. Appena queste sono sufficientemente sviluppate, le nuove piante potranno essere trasferite in vasi individuali riempiti con buon terriccio e sistemate su un davanzale ben illuminato.

78

Moltiplicazione per seme

Questa pianta si può moltiplicare anche per seme in inverno, in modo tale da avere delle piante già pronte con l'arrivo della primavera.
Procurati un contenitore. Riempilo con terra da giardino. Mischia i semi, che sono molto piccoli, con un poco di sabbia. Spargili sul terriccio e falli leggermente penetrare nel terreno premendo con un legno piatto. Spolvera la superficie con un po' di altro terriccio. Inumidisci la superficie con una spruzzatore. Copri con un foglio carta di giornale piegato in quattro. Spruzza nuovamente finché la superficie della carta è ben bagnata. Lasciala per circa una settimana, continuando a bagnarla se è del tutto asciutta. Togli la carta e copri il contenitore con un telo di plastica (anche la comune pellicola da cucina va bene). Controlla che il terriccio sia sempre umido: la presenza di goccioline d'acqua sul telo ti dice che tutto sta funzionando. Attendi lo spuntare delle prime piantine. Togli la plastica. Lascia irrobustire le piantine. Trasferiscile singolarmente in un vaso e segui le indicazioni su come coltivare il fior di vetro date nei passi precedenti di questa guida.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preferiscono terreni freschi e leggeri, ricchi di materia organica e soffici.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come realizzare una serra in vetro

Da qualche anno sono sempre di più gli italiani che si avvicinano al giardinaggio e all'orticoltura. Coltivare con le proprie mani nuove piante e ortaggi è una passione che regala molte soddisfazioni. Può diventare un ottimo passatempo a contatto con...
Giardinaggio

Cosa coltivare con poco spazio a disposizione

Non tutti hanno a disposizione una casa con giardino. L'assenza di uno spazio esterno ampio però non preclude la possibilità di coltivare ortaggi, verdure, erbe aromatiche e piante. Anche con poco spazio a disposizione si può creare un piccolo angolo...
Giardinaggio

Come coltivare i giacinti

Coltivare giacinti, che passione! Poter rimirare il frutto del proprio lavoro, un florido e lussureggiante giardino floreale. Tempo, pazienza e passione combinati insieme produrranno risultati incredibili, anche per chi non è particolarmente portato....
Giardinaggio

Come Coltivare La Violetta Africana

Sono molte le persone che decidono di impreziosire l'angolo di una stanza, il davanzale del terrazzo o di una finestra con delle piante d'arredo e tra le piante da coltivare più diffuse troviamo senz'altro la violetta africana. La violetta africana o...
Giardinaggio

Come coltivare l'avocado nell'orto

Quante volte abbiamo mangiato un frutto esotico con gusto e ci siamo detti "magari potessimo averlo sempre a disposizione"? Beh questo non è un sogno irrealizzabile: con l'innalzamento delle temperature infatti oggi è possibile avere anche in Italia...
Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...
Giardinaggio

Come coltivare le lenticchie in casa

Quando si possiede del tempo libero a disposizione sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Ad esempio si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare qualcosa in casa che si possa poi gustare. Quindi potremmo mangiare qualcosa di sano e genuino,...
Giardinaggio

Come coltivare le patate sul proprio balcone

Se avete in mente di iniziare a coltivare qualcosa sul vostro balcone dovreste prendere in esame questa guida, dove spiegheremo come coltivare le patate sul proprio balcone. Fate conto che la patata è una pianta resistente che può essere coltivata facilmente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.