Come coltivare il lilium

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

I fiori, delicati ed eterei, sono la dimostrazione della stupefacente creatività della natura. Minuti capolavori capaci di stregarci con i loro colori e profumi. Tra le varietà ornamentali più apprezzate troviamo il lilium (giglio), appartenente alla famiglia delle Liliaceae. Il lilium è una bulbosa rustica e perenne dai fiori che possono avere una vasta gamma di colorazioni. Alcune specie sono inoltre particolarmente profumate. Il lilium è una pianta che non necessita di cure particolari. Per poterne però apprezzare tutta la bellezza nel momento della fioritura, è importante sapere come coltivarlo al meglio. Andiamo allora a scoprire insieme come coltivare il lilium.

28

Occorrente

  • Bulbi di lilium
  • Concime stallatico
  • Concime per piante fiorite a base di potassio e fosforo
38

Utilizziamo il terreno giusto

Per coltivare il lilium in maniera corretta, è fondamentale la scelta del terreno giusto. Il lilium necessita di un terreno fresco e i bulbi dovranno essere piantati in profondità. Il terreno ideale dovrà essere neutro, o comunque con un grado di acidità molto lieve. Prima di piantare i bulbi, il terreno andrà lavorato a fondo e reso ricco di elementi nutritivi. Per farlo ci basterà concimare il terreno con uno stallatico di buona qualità. Per ottenere una fioritura rigogliosa, interveniamo con un concime per piante fiorite a base di fosforo e potassio durante il periodo vegetativo. I periodi migliori per piantare il lilium sono la primavera e l'autunno.

48

Scegliamo la posizione ideale

Anche la scelta della posizione gioca un ruolo fondamentale. Il lilium infatti predilige l'esposizione a mezz'ombra. La luce diretta, o comunque il calore eccessivo, riduce drasticamente il periodo di fioritura. Posizionando invece il lilium in una zona del giardino particolarmente ombreggiata, la pianta tenderà ad essere poco rigogliosa e con una scarsa produzione di fiori.

Continua la lettura
58

Innaffiamo nelle giuste modalità

Per permettere al lilium di regalarci delle straordinarie fioriture, è importante sapere quando e come innaffiarlo. Durante il periodo invernale, il lilium tende a seccare. Per questo motivo la pianta non andrà innaffiata. Con l'arrivo della primavera, possiamo iniziare a irrigare il terreno. L'importante è non eccedere con la quantità di acqua. Prima di innaffiare nuovamente il lilium, aspettiamo che il terreno sia ben asciutto. Il lilium teme infatti il ristagno idrico, che potrebbe a lungo andare essere la causa di marciume radicale. Per mantenere sempre in perfetta salute il nostro lilium, andiamo sempre a rimuovere i fiori secchi. Con questo piccolo accorgimento eviteremo l'indebolimento del fusto.

68

Proteggiamo la pianta dagli insetti dannosi

Per mantenere il lilium sempre bellissimo, è importante proteggerlo dall'aggressione degli insetti dannosi. Il principale responsabile della sfioritura del lilium è un coleottero, il Lilioceris lilii. L'insetto adulto e le larve si nutrono delle foglie del lilium, debilitando e spesso uccidendo la pianta. In caso di pochi insetti possiamo eliminarli anche manualmente. Per debellare un'infestazione possiamo invece ricorrere ad un'insetticida mirato contro i fitofagi.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per avere una pianta di lilium rigogliosa e ricca di fiori, scegliamo dei bulbi pesanti e con scaglie integre e prive di muffa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Cosa coltivare con poco spazio a disposizione

Non tutti hanno a disposizione una casa con giardino. L'assenza di uno spazio esterno ampio però non preclude la possibilità di coltivare ortaggi, verdure, erbe aromatiche e piante. Anche con poco spazio a disposizione si può creare un piccolo angolo...
Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...
Giardinaggio

Come coltivare le lenticchie in casa

Quando si possiede del tempo libero a disposizione sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Ad esempio si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare qualcosa in casa che si possa poi gustare. Quindi potremmo mangiare qualcosa di sano e genuino,...
Giardinaggio

Come coltivare le patate sul proprio balcone

Se avete in mente di iniziare a coltivare qualcosa sul vostro balcone dovreste prendere in esame questa guida, dove spiegheremo come coltivare le patate sul proprio balcone. Fate conto che la patata è una pianta resistente che può essere coltivata facilmente,...
Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come coltivare una palma

La palma è una pianta ornamentale e ha un valore estetico inestimabile. Questo esemplare appartiene alla famiglia delle Arecaceae e si distingue per il suo particolare portamento. Coltivare una palma è davvero molto semplice e bastano pochi accorgimenti...
Giardinaggio

Come iniziare a coltivare un orto

Oggigiorno sono sempre di più le persone che vogliono cominciare a coltivare un orto. Le ragioni possono essere le più svariate: si può farlo per il desiderio di riavvicinarsi alla natura, perché la coltivazione di un orto può essere un oggetto d’amore,...
Giardinaggio

Come coltivare e curare la gardenia

La Gardenia è una pianta delicata e profumata. La si può coltivare sia in giardino sia come pianta da vaso. Per coltivare e curare la gardenia, una varietà di pianta molto delicata e piacevolmente profumata, vi consiglio di seguire con attenzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.