Come coltivare il melograno in vaso

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Tra tutti gli alberi da frutto, uno in particolare spicca per il profondo simbolismo che racchiude. IL melograno è infatti presente in moltissime culture antiche, compresa la religione cristiana. I suoi frutti succosi, ricchi di grani vermigli, simboleggiano la fecondità, l'energia vitale e l'abbondanza. Il melograno viene spesso piantato nei giardini delle nuove abitazione, poiché simbolo di felicità e unione. Il melograno difficilmente supera i tre metri di altezza, ma compensa con un fogliame rigoglioso e fioriture suggestive. I suoi frutti, veri elisir di benessere, sono una vera prelibatezza. Il piccolo albero di melograno, può diventare il custode anche del nostro balcone! Vediamo allora insieme come coltivare il melograno in vaso.

26

Occorrente

  • Melograno
  • Vaso
  • Argilla - limo - sabbia
36

Preparare il terreno

Coltivare il melograno in vaso non è affatto difficile. Questo piccolo albero ha infatti bisogno di pochi accorgimenti essendo piuttosto "rustico". Ciononostante è importante accoglierlo nel terreno giusto! Il melograno ha bisogno di un terreno compatto e soprattutto ben drenato. Prepariamo quindi degli strati di terreno alternando argilla, limo e sabbia. Ricordiamo poi di arricchire il terreno con abbondante humus. Optiamo poi per un vaso abbastanza capiente e profondo, per ospitare al meglio le radici del nostro melograno.

46

Curare la pianta

Per evitare di compromettere la salute del nostro bellissimo melograno, è importante irrigarlo correttamente. Evitiamo quindi di innaffiarlo con grandi quantitativi di acqua, poiché il melograno mal tollera i ristagni idrici. Questo infatti potrebbe determinare il marciume radicale. Anche la potatura gioca un ruolo fondamentale per poter coltivare il melograno in vaso correttamente. Eseguiamo la potatura al termine dell'inverno. Recidiamo quindi gli eventuali rami secchi e quelli indeboliti dalle gelate. Andranno potati anche i rami che sono cresciuti eccessivamente. Questo per non sovraccaricare l'albero di frutti che non riuscirebbero poi ad arrivare a maturazione.

Continua la lettura
56

Scegliere il luogo

Come per tutte le piante, la posizione è fondamentale per garantire una crescita rigogliosa. Per il melograno, scegliamo un punto ben soleggiato. Una scarsa esposizione ai raggi solari infatti potrebbe compromettere la fioritura, e di conseguenza anche la produzione dei frutti. In presenza poi di inverni piuttosto lunghi e rigidi, sarà indispensabile proteggere il melograno. Per farlo possiamo spostare la pianta all'interno, oppure proteggerla utilizzando degli appositi teli da giardinaggio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per il melograno preferiamo un vaso in terracotta, perfetto per permettere una giusta aerazione alle radici
  • Leggere attentamente la guida.
  • Questa guida è redatta a solo scopo informativo, perciò chiedete sempre suggerimento a persone esperte nel settore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come coltivare il limone in vaso

Gli agrumi sono delle piante che si adattano benissimo alla coltivazione in vaso. La pianta limone si presenta con foglie verde lucido e può essere coltivata in tutta Italia, anche se preferisce zone soleggiate e con temperatura media elevata. Basta...
Giardinaggio

Come piantare e coltivare le piante grasse in vaso

Se avete il pollice verde, potreste piantare e coltivare le piante grasse in vaso. Tali piante, conosciute anche come succulente, sono perfette per gli ambienti aridi. Queste, infatti, sviluppano foglie e steli molto carnosi che accumulano e conservano...
Giardinaggio

Come coltivare la vite in vaso

Se sei un amante del verde e desideri scoprire come sia possibile coltivare la vite in vaso autonomamente e senza particolari difficoltà, ti consiglio di leggere con attenzione i consigli di seguito, in quanto ti fornirò preziosi suggerimenti sull'argomento...
Giardinaggio

Come coltivare l'alloro in vaso

Le piante aromatiche sono un ottimo strumento per realizzare dei condimenti sani e gustosi per moltissime ricette. Un'altro vantaggio delle piante aromatiche è sicuramente la loro resistenza, che le rende perfette per essere coltivate anche in un piccolo...
Giardinaggio

Come coltivare un melo in vaso

Gli alberi da frutto vengono sempre immaginati all'interno di un frutteto. Tanto che, molti rinunciano a prendere l'iniziativa di coltivarli. Il primo dubbio più frequente viene rivolto allo spazio che dovrà occupare la pianta. Ma nulla è impossibile!...
Giardinaggio

Come coltivare rose in vaso o in giardino

Coltivare le piante è una una passione che richiede anche un pizzico di conoscenza di tale ambito. Quella del pollice verde quindi è un attitudine che va coadiuvata da un sapere. In questa particolare guida avremo l'opportunità di vedere come coltivare...
Giardinaggio

6 cose da sapere per coltivare le erbe aromatiche in vaso

Le erbe aromatiche sono tra le piante più utili in cucina, perché in grado, anche da sole, di dare un gusto più raffinato alla pietanza. Si tratta di piantine non troppo grandi che si possono coltivare facilmente anche in vaso, adatte quindi anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.