Come coltivare il muschio rosa

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri carissimi lettori, a capire come poter coltivare il muschio rosa, nel migliore dei modi ed in maniera facile e veloce, senza incorrere in errori che potrebbero, a loro volta, compromettere la buona riuscita del raccolto di muschio.
Il Muschio Rosa (Phlox Subulata), una meravigliosa pianta tappezzante proveniente dall'America, ha solitamente un'altezza di circa 5/6 centimetri ma può anche arrivare a misurarne 10; è piuttosto facile da coltivare, infatti non richiede particolari cure. La sua fioritura, che non emana alcuna profumazione, avviene nei mesi primaverili o all'inizio dell'estate ed è una genere di fiore indicato per essere seminato in aree rocciose oppure lungo i sentieri. Se scegliete di dedicarvi a questa coltivazione, continuate la lettura e troverete le informazioni che vi occorrono.
Buona lettura e buon divertimento a tutti voi!

27

Occorrente

  • semi di muschio rosa, terreno soleggiato o comunque ben esposto.
37

Innanzitutto è bene precisare che piantare un muschio rosa in zone caratterizzate da climi freddi è sicuramente sconsigliato, ma se proprio lo volete fare abbiate cura di seminare questa pianta in vaso, poiché in questa maniera può essere facilmente messa al riparo in ambiente chiuso appena iniziano i primi giorni freddi. Fate così: ponete della ghiaia sul fondo del contenitore ben lavato con acqua e sapone, poi aggiungete un leggero strato di carbone; infine posizionate il terriccio e provvedete ad interrare i semi ad un centimetro di profondità. Provvedete poi a bagnare quotidianamente tutto quanto con un nebulizzatore, mantenendo ben umida la superficie. Dopo una ventina di giorni si possono diradare le innaffiature.
.

47

Se invece intendete seminare il Muschio Rosa per abbellire ampi spazi all'esterni, ricordate sempre di scegliere zone vi sia abbondante luce solare. La tipologia di terreno in cui coltivare questa pianta può anche essere piuttosto povero e non occorre che le irrigazioni siano frequenti: come già accennato nel passo introduttivo, questa coltivazione non richiede molte attenzioni; è però bene applicare un fertilizzante contenente azoto nel terreno prima della semina ed un fertilizzante ricco di fosforo quando la pianta inizia a fiorire.

Continua la lettura
57

Tenete però presente che il Muschio Rosa può essere facilmente preda di lumachine e moscerini, ma può anche essere colpito da gli afidi, insidiosi parassiti che tendono a causare dannose malattie alle diverse piantagioni: Per evitare queste spiacevoli 'visite', vi conviene chiedere al vivaista oppure ad un negoziante di piante e fiori, di consigliarvi un prodotto insetticida. Se invece il terreno di semina dovesse presentare aree piuttosto umide, occorre aggiungere una buona quantità di sabbia, facendo poi uso di una preparazione fungicida per allontanare il pericolo di marciumi e muffe, tipici danni dovuti all'umidità eccessiva.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Coltivare il muschio rosa è veramente utile ed anche facile!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare la rosa di Natale

Come coltivare la rosa di Natale? La rosa di natale, detta anche elleboro nero, è una pianta erbacea originaria dall'Europa centrale e cresce nei boschi o comunque in luoghi freschi, in particolare di montagna. È molto diffusa nelle Alpi ed è estremamente...
Giardinaggio

Come coltivare la banana rosa

La Banana Rosa consiste in una pianta spettacolare dal punto di vista estetico, che rientra nella famiglia delle Musaceae. La Banana Rosa proviene dalla zona dell'Asia sud-orientale e, tra tutte quante le specie esistenti, rappresenta l'unica che può...
Giardinaggio

Come scegliere e coltivare la rosa Bernadette Lafont

La rosa Bernadette Lafont dell'ibridatore Sauvagenot appartiene a una varietà esclusiva di un'azienda italo-francese, la Nirp. Fa parte di una gamma da poco in commercio in Italia, dal profumo molto intenso e avvolgente. Questa guida ti spiegherà come...
Giardinaggio

Come abbellire il bonsai con il muschio

Per tutti gli appassionati di giardinaggio, o del pollice verde, come s dice in giro, abbellire il bonsai con il muschio rappresenta una delle scelte migliori per quanto riguarda il buon gusto che ne concerne. Quando si comincia a parlare di bonsai...
Giardinaggio

Come realizzare un tutore per le piante con il muschio

I tutori hanno il compito di sostenere e proteggere le piante dagli agenti atmosferici, garantendo una crescita sana ed ordinata. Pur perseguendo tutti lo stesso obiettivo, si differenziano però per forma, dimensione e materiale. Il più comune è il...
Giardinaggio

Come eliminare il muschio nell'erba

Il muschio è uno dei nemici principali dei manti erbosi. Infatti, può compromettere notevolmente la salute e l'aspetto dell'erba. Combatterlo non è sempre facile, tanto che occorre identificare prima la causa che ne genera lo sviluppo. Esso si presenta...
Giardinaggio

Come piantare la rosa canina

I fiori sono sempre belli. Grazie ai fiori infatti un balcone fiorito o un giardino possono diventare un elemento speciale e di vanto per la casa. Occuparsi del proprio giardino non è pero sempre facile e, spesso, assumere un giardiniere è molto costoso....
Giardinaggio

Come Piantare una rosa

La rosa è senza dubbio una delle varietà di fiori più conosciuta al mondo. Solitamente, viene utilizzata come pianta ornamentale nei giardini, nelle aiuole, oppure più semplicemente, come decorazione per la casa. Tuttavia, prima di piantare una rosa,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.