Come coltivare il prezzemolo in terrazza

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Coltivare il prezzemolo è molto semplice, non solo in cortile ma anche nella propria terrazza. È adatto alla cura nei balconi ed il risultato che si ottiene è ottimo anche dal punto di vista ornamentale. Questa pianta cresce velocemente, produce foglie di un verde intenso e con costi davvero bassi si ottiene una produzione considerevole. In questo modo non solo si dà colore agli spazi esterni, ma si ha un'erba aromatica sempre a portata di mano per dare sapore a un'infinità di pietanze. Tutto ciò a patto che si seguano una serie di piccole norme perché sia rigoglioso ed in forma. A tal proposito lungo i passi di questa guida vi daremo qualche consiglio su come coltivare nel migliore dei modi il prezzemolo in terrazza. Sfoderate i vostri strumenti da giardinaggio e via con il procedimento.

27

Occorrente

  • Terreno sabbioso
  • Concime sostanzioso
  • Luogo soleggiato
37

Coltivate il prezzemolo in primavera

Si tratta di una passaggio fondamentale che determina la crescita del vostro prezzemolo. La stagione ottimale per la coltivazione, sia in cortile che in terrazza, è la primavera. Acquistate i semi in un negozio specializzato e lasciateli a bagno all'interno di un catino per una notte intera. Questo passaggio si rende utile per ammorbidirli e consentire una germinazione tempestiva. Scegliete un tipo di terriccio sabbioso ma comunque leggero. Acquistate poi un tipo di concime adatto a quest'erba aromatica e somministratelo seguendo le istruzioni che trovate sulla confezione. Se non siete esperti in materia, chiedete consiglio al personale esperto del vivaio. Quando siete pronti per sistemare i semi in vaso, posizionateli in modo che siano equidistanti e non troppo ravvicinati. Accertatevi quindi che i semi siano separati da qualche centimetro di distanza. Quanto al posizionamento del vaso, scegliete un'area soleggiata durante tutto l'anno, ad eccezione dell'estate. Nel periodo caldo la pianta va posizionata in penombra.

47

Concimate il terreno ed annaffiate

Quando il prezzemolo inizia il suo percorso di crescita, va seguito con opportune concimature ed annaffiature. Somministrate il concime in primavera, periodo di rinascita per la pianta. In alternativa potete optare per il compost se amate prepararlo in casa. Quanto alle annaffiature, è opportuno che la terra sia sempre umida, senza acqua stagnante alla base. Innaffiate con ridotte quantità d'acqua quotidianamente e svuotate il sottovaso se si dovesse riempire dopo l'annaffiatura. Se notate che la terra è troppo umida, sospendete la somministrazione d'acqua per un giorno o due a seconda delle esigenze.

Continua la lettura
57

Proteggete il prezzemolo dal freddo

Il periodo più critico per il prezzemolo è sicuramente quello invernale. Fate in modo che la pianta, oltre a stare sempre al sole, sia opportunamente protetta con del tessuto traspirante. Anche in questo caso potete chiedere aiuto al personale dei negozi specializzati in attrezzature da giardinaggio. Quando la pianta cresce, sfoltitela nelle parti esterne per alleggerirla e favorire la produzione di nuove foglie. Inoltre, se decidete di piantare il prezzemolo per godere in cucina delle sue proprietà aromatiche, eliminate i germogli non appena fioriscono. Ricordate che il periodo di raccolta del prezzemolo è quello compreso tra marzo e dicembre.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sistemate il prezzemolo in terrazza a distanza dall'azione diretta delle intemperie
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare l'alloro in terrazza

Grazie all'ampio uso delle erbe aromatiche in cucina, sono sempre di più le persone che preferiscono averne una piccola coltivazione in giardino o sul balcone. Questo perché avere le erbe aromatiche fresche sempre a disposizione permette di cucinare...
Giardinaggio

Come coltivare lavanda in terrazza o in giardino

Se siamo degli amanti del giardinaggio e abbiamo a disposizione un piccolo spazio dove poter coltivare delle bellissime piante, ma siamo alle prime armi con questo mondo, per imparare le vari tecniche non dovremo fare altro che provare a ricercare su...
Giardinaggio

7 consigli per avere il prezzemolo in vaso

Tra le varie erbette aromatiche più utilizzate in cucina, non può sicuramente mancare un profumatissimo prezzemolo. Il prezzemolo è inserito in moltissime ricette, soprattutto che riguardano il pesce. Se avete deciso di iniziare ad avere delle graziose...
Giardinaggio

Trucchi per coltivare i pomodori

Se abbiamo una terrazza, un balcone o un orticello tutti abbastanza capienti, ed intendiamo sfruttarlo per la produzione di pomodori, è importante sapere che ci sono alcuni trucchi che consentono di ottimizzare il risultato con il minimo sforzo, ed...
Giardinaggio

6 cose da sapere per coltivare le erbe aromatiche in vaso

Le erbe aromatiche sono tra le piante più utili in cucina, perché in grado, anche da sole, di dare un gusto più raffinato alla pietanza. Si tratta di piantine non troppo grandi che si possono coltivare facilmente anche in vaso, adatte quindi anche...
Giardinaggio

Come coltivare le piante nel terrario

Un bel terrario può essere anche oggetto di arredamento, tanto quanto un acquario, quindi se decidiamo di metterlo in casa dobbiamo procurarci un contenitore di vetro o di plastica che si adatti al meglio al nostro arredamento. Per un terraio da terrazza...
Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...
Giardinaggio

Cosa coltivare con poco spazio a disposizione

Non tutti hanno a disposizione una casa con giardino. L'assenza di uno spazio esterno ampio però non preclude la possibilità di coltivare ortaggi, verdure, erbe aromatiche e piante. Anche con poco spazio a disposizione si può creare un piccolo angolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.