Come coltivare il radicchio

Tramite: O2O 25/06/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il radicchio è un alimento solitamente di colore rossastro e dalla forma rotonda molto utilizzato in campo gastronomico. Sono tantissime infatti le ricette che si possono preparare questa pianta, la quale è caratterizzata da un sapore particolarmente amarognolo. Coltivare il radicchio nella propria abitazione è davvero molto semplice: basta infatti solamente seguire alcuni brevi e pratici passaggi. In questa guida pertanto verrà spiegato dettagliatamente come fare.

26

Occorrente

  • semi di radicchio
  • acqua
  • Rastrello, pala e altri strumenti da giardinaggio
  • concimi naturali
36

La prima cosa che bisogna sapere prima di cominciare a coltivare il radicchio è il fatto che questa pianta si adatta tranquillamente a qualsiasi condizione climatica, anche la più sfavorevole. Dunque non vi è un periodo preciso durante il quale è consigliabile coltivarla. Anche il terreno che andrà ad ospitare i suoi semi non necessita di caratteristiche particolari. Perciò risulta davvero molto semplice iniziare la coltivazione del radicchio in casa propria, anche per chi è alle prime armi e non è un esperto. Date le numerose varietà di radicchio il tempo di coltivazione cambia a seconda della zona e del tipo di pianta.

46

Se avete deciso di coltivare il radicchio detto "cicoria da taglio" occorre seminare direttamente nell'orto a spaglio lungo, per tutto l'anno, fatta eccezione per i mesi più freddi. Per la cicoria da cespo, invece, avete due possibilità di semina: nel semenzaio oppure in campo. In ogni caso è necessario sapere che qualsiasi scelta di semina avrete fatto, appena le piantine avranno emesso otto o nove foglie dovrete trapiantarle. Pertanto tenete pronto il letto per l'impianto. Le distanze medie di semina da rispettare sono: trenta o quaranta centimetri tra le file e venti o trenta centimetri tra le piante nella stessa fila.

Continua la lettura
56

Un altra tappa fondamentale nella coltivazione del radicchio è rappresentata dalla concimazione del terreno. In questo caso scegliete sempre il letame e non i concimi chimici. Le irrigazioni inoltre dovranno essere piuttosto costanti. Ricordatevi poi che le zappature prevedono la pratica dell'imbiancamento e quindi dovrete rincalzare la terra all'altezza del colletto. Per quanto riguarda la raccolta invece tenete conto che la cicoria da taglio va tagliata ad in paio di centimetri da terra, quando avrà in totale una quindicina di foglie. In questo modo infatti è possibile preservarne la tenerezza. La cicoria a cespi infine va prelevata salvando una parte della radice principale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Cosa coltivare con poco spazio a disposizione

Non tutti hanno a disposizione una casa con giardino. L'assenza di uno spazio esterno ampio però non preclude la possibilità di coltivare ortaggi, verdure, erbe aromatiche e piante. Anche con poco spazio a disposizione si può creare un piccolo angolo...
Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...
Giardinaggio

Come coltivare le lenticchie in casa

Quando si possiede del tempo libero a disposizione sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Ad esempio si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare qualcosa in casa che si possa poi gustare. Quindi potremmo mangiare qualcosa di sano e genuino,...
Giardinaggio

Come coltivare le patate sul proprio balcone

Se avete in mente di iniziare a coltivare qualcosa sul vostro balcone dovreste prendere in esame questa guida, dove spiegheremo come coltivare le patate sul proprio balcone. Fate conto che la patata è una pianta resistente che può essere coltivata facilmente,...
Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come coltivare una palma

La palma è una pianta ornamentale e ha un valore estetico inestimabile. Questo esemplare appartiene alla famiglia delle Arecaceae e si distingue per il suo particolare portamento. Coltivare una palma è davvero molto semplice e bastano pochi accorgimenti...
Giardinaggio

Come iniziare a coltivare un orto

Oggigiorno sono sempre di più le persone che vogliono cominciare a coltivare un orto. Le ragioni possono essere le più svariate: si può farlo per il desiderio di riavvicinarsi alla natura, perché la coltivazione di un orto può essere un oggetto d’amore,...
Giardinaggio

Come coltivare e curare la gardenia

La Gardenia è una pianta delicata e profumata. La si può coltivare sia in giardino sia come pianta da vaso. Per coltivare e curare la gardenia, una varietà di pianta molto delicata e piacevolmente profumata, vi consiglio di seguire con attenzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.