Come coltivare il rosmarino in giardino

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il rosmarino è un arbusto perenne e sempreverde che viene coltivato facilmente sia in vaso che nel giardino di casa. Fa parte delle erbe aromatiche più utilizzate e le sue foglie strette e lunghe hanno un profumo particolare ed invitante, se si pensa a come sono utilizzate e apprezzate in cucina. Produce anche dei piccolissimi fiori azzurri e quindi come cespuglio il rosmarino diventa molto ornamentale in vaso sul terrazzo, ma pure in giardino. Infatti questa pianta può raggiungere tranquillamente il metro di altezza, quindi è l'ideale per formare delle belle siepi rigogliose. Inoltre, non c'è bisogno di dargli tante attenzioni dato che è un arbusto molto resistente sia in inverno che in estate. A questo punto, non ci resta che vedere nello specifico come coltivare il rosmarino in giardino.

26

Occorrente

  • Semi o talea o piantina, giardino e terriccio, fertilizzante, acqua per innaffiare
36

Mettere a dimora il rosmarino

Per piantare il rosmarino in giardino occorre optare per uno dei seguenti modi di propagazione: per seme, per talea o usando le piantine. Con il primo metodo il seme va posizionato sotto al terreno umido in primavera facendo seguire per tutto il primo anno di vita numerose innaffiature regolari, evitando i ristagni. Mentre se si sceglie la talea bisogna prelevare un rametto da una pianta adulta togliendo tutte le foglie tranne quelle in cima, poi si mette in un vaso di vetro con acqua e alla comparsa delle radici si trasferisce in un vaso con terra e sabbia ed infine, dopo pochi mesi, si può interrare innaffiando regolarmente. Un altro modo per mettere a dimora il rosmarino è quello di acquistare in vivaio una piantina giovane e collocarla prima in vaso poi nel terreno.

46

Scegliere il terreno giusto e l'esposizione

Il terreno perfetto per il rosmarino messo a dimora in giardino deve essere quello drenato e asciutto coltivandolo con fertilizzante organico durante i primi dodici mesi di vita. In seguito, si può anche evitare di concimare. Comunque sia, la piantina del rosmarino deve essere collocata preferibilmente verso sud, cioè al sole, anche se resiste senza problemi alle temperature più rigide. Unica accortezza sarà quella di coprirlo con un telo durante le gelate delle notti invernali oppure posizionarlo, quando si mette a dimora, in un angolo riparato del giardino.

Continua la lettura
56

Eseguire la corretta innaffiatura e potatura

Per coltivare bene il rosmarino in giardino si consiglia di effettuare per i primi anni di vita e sia in primavera che in estate delle costanti annaffiature ogni 3 giorni, mentre nel periodo invernale sarà sufficiente mantenere il terreno umido quando è troppo asciutto. Niente acqua se piove e quando la pianta sarà adulta resisterà alla siccità senza nessun intervento. Per quel che riguarda la potatura, deve essere eseguita in modo appropriato e secondo lo sviluppo che si vuole dare alla pianta. Infatti, da adulto, il rosmarino assume l'aspetto di un cespuglio o di un arbusto rigoglioso. Quindi è bene praticare dei tagli netti e precisi alla base per una corretta potatura. La raccolta dei fiori invece si può effettuare in primavera, mentre le foglie in tutto l'arco dell'anno, preferendo quelle più in basso.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le foglie di rosmarino possono essere usate fresche o essiccate e conservate in sacchetti di carta per l'uso in cucina o per un aiuto benefico contro la tosse, i reumatismi e lo stress
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare il bambù nel proprio giardino

Il bambù è una pianta originaria delle zone tropicali e sub-tropicali, soprattutto dell'estremo oriente. Se ne conoscono molteplici specie; è proprio per questo che la sua altezza può variare da pochi centimetri, fino ad arrivare ad altezze imponenti....
Giardinaggio

5 ortaggi da poter coltivare senza fatica in giardino

Ci sono diversi ortaggi da poter coltivare in una parte del giardino, tutti gustosi e quindi ottimi per preparare deliziose pietanze, non tutti però sono semplici da coltivare, in quanto diversi di essi richiedono tempo e fatica, nonché il mantenere...
Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...
Giardinaggio

Come coltivare more da giardino

Le more da giardino sono molto diffuse proprio perché non hanno bisogno di particolari cure e sono caratterizzate dall'assenza di spine. Una volta piantate regaleranno i loro ottimi frutti. Le more contengono sostanze antiossidanti e sono usati anche...
Giardinaggio

Come coltivare i funghi porcini in giardino

Tra tutti i funghi, il porcino è senza dubbio uno dei più apprezzati. In virtù del suo pregio e dell'inconfondibile odore che emana, questo fungo, negli anni, si è meritato l'appellativo di "re dei funghi". Data la sua specifica peculiarità, non...
Giardinaggio

Come coltivare gli asparagi in giardino

Crearvi un piccolo orto è un'esperienza che dovreste provare almeno una volta nella vita. Il piacere di curare e successivamente mangiare un ortaggio nato grazie alle vostre attenzioni dedicate alla terra, è un qualcosa che vi porterà indietro nel...
Giardinaggio

Come coltivare rose in vaso o in giardino

Coltivare le piante è una una passione che richiede anche un pizzico di conoscenza di tale ambito. Quella del pollice verde quindi è un attitudine che va coadiuvata da un sapere. In questa particolare guida avremo l'opportunità di vedere come coltivare...
Giardinaggio

10 consigli per coltivare i legumi in giardino

Se avete un giardino ed intendete sfruttarlo come orto per coltivare i legumi, è importante conoscere a fondo le caratteristiche morfologiche di questi ultimi, in modo da regolarvi in base ad ogni singola specie. A tale proposito, ecco una lista con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.