Come Coltivare Il Sommacco

Tramite: O2O 06/04/2017
Difficoltà: media
18

Introduzione

Ecco un articolo, che sarà molto apprezzato da tutti quei lettori, che hanno il pollice verde e quindi amano le piante, i fiori e tutto ciò che ha a che fare con questo mondo. Nello specifico cercheremo di analizzare per bene e nei minimi dettagli, tutto ciò che concerne il sommacco ed in particolare vedremo come poter coltivare questo bellissimo albero. Iniziamo subito con il raccontare un po' delle varie curiosità sul sommacco. Gli indigeni americani hanno come usanza quella di mettere sotto sale queste bacche. Esse vengono consumate come capperi oppure vengono estratte sostanze acidule che si utilizzano per condire i cibi. Queste piante hanno dei nomi abbastanza caratteristici quali: "sommacco dei cuoiai", "albero della parrucca", "albero della cera". Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile coltivare il sommacco. Buona lettura e buon divertimento!

28

Occorrente

  • sommacco
  • terriccio
  • vaso
  • acqua
  • concime
38

Come curare l'allergia al sommacco

Alcune persone sono particolarmente allergiche a questa pianta. Infatti, si gonfiano le mani appena toccano i rami; questa infiammazione può provocare anche pericolose ulcerazioni. Per questo motivo è consigliabile evitare che i bambini toccano queste piante oppure che mettono in bocca le loro bacche. Queste ultime contengono succhi nocivi anche se appartengono a specie che non sono particolarmente velenose.

48

Cosa produce il sommacco

Se si vuole coltivare la pianta in vivaio bisogna utilizzare la varietà della Virginia. Questa pianta può raggiungere da 4 a 6 metri di altezza ed ha una forma allargata ad ombrello. I rami contengono un succo denso e bianco che cola dalle ferite; le foglie sono di color verde chiaro e diventano rosso oppure arancione in autunno. I fiori in grappoli terminali sono di color giallo chiaro; essi producono frutti decorativi a forma di pigna. In autunno con l'esplosione dei colori delle foglie guardare la pianta è uno spettacolo.

Continua la lettura
58

Dove piantare il sommacco

Il sommacco si adatta a qualsiasi tipo di terreno, anche al più arido. Se si sceglie di far crescere la pianta rapidamente bisogna metterla in un terreno argilloso, ben drenato e ricco di sostanze organiche. È fondamentale annaffiare la pianta una volta alla settimana per evitare che l'acqua ristagna a lungo. In questo caso si corre il rischio che si danneggiano le radici. La concimazione bisogna effettuarla in autunno utilizzando un fertilizzante organico, invece in primavera è opportuno spargere sul terreno 30 g di perfosfato d'ossa e 30 g di solfato ammonico.

68

Come potare il sommacco

La potatura non è necessaria, ma se si preferisce dare una forma ad alberi ed arbusti è consigliabile intervenire a febbraio. La disinfezione non deve essere ripetuta troppo di frequente in quanto questa pianta difficilmente viene attaccata da malattia. La pianta si moltiplica all'inizio dell'inverno per divisione dei germogli che nascono al piede delle piante-madri oppure per talea da fare radicare in aprile in terra sabbiosa. Inoltre, è possibile anche la margotta da eseguire in giugno.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...
Giardinaggio

Come coltivare le lenticchie in casa

Quando si possiede del tempo libero a disposizione sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Ad esempio si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare qualcosa in casa che si possa poi gustare. Quindi potremmo mangiare qualcosa di sano e genuino,...
Giardinaggio

Come coltivare le patate sul proprio balcone

Se avete in mente di iniziare a coltivare qualcosa sul vostro balcone dovreste prendere in esame questa guida, dove spiegheremo come coltivare le patate sul proprio balcone. Fate conto che la patata è una pianta resistente che può essere coltivata facilmente,...
Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come coltivare una palma

La palma è una pianta ornamentale e ha un valore estetico inestimabile. Questo esemplare appartiene alla famiglia delle Arecaceae e si distingue per il suo particolare portamento. Coltivare una palma è davvero molto semplice e bastano pochi accorgimenti...
Giardinaggio

Come iniziare a coltivare un orto

Oggigiorno sono sempre di più le persone che vogliono cominciare a coltivare un orto. Le ragioni possono essere le più svariate: si può farlo per il desiderio di riavvicinarsi alla natura, perché la coltivazione di un orto può essere un oggetto d’amore,...
Giardinaggio

Come coltivare e curare la gardenia

La Gardenia è una pianta delicata e profumata. La si può coltivare sia in giardino sia come pianta da vaso. Per coltivare e curare la gardenia, una varietà di pianta molto delicata e piacevolmente profumata, vi consiglio di seguire con attenzione...
Giardinaggio

5 ortaggi da poter coltivare senza fatica in giardino

Ci sono diversi ortaggi da poter coltivare in una parte del giardino, tutti gustosi e quindi ottimi per preparare deliziose pietanze, non tutti però sono semplici da coltivare, in quanto diversi di essi richiedono tempo e fatica, nonché il mantenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.