Come coltivare in vaso l'aloe

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Nelle riviste di giardinaggio, è possibile ammirare piante di aloe robuste e forti. Affinché la pianta di aloe coltivata in casa sia altrettanto bella e rigogliosa, occorre prendere alcune precauzioni. Molto facile è la coltivazione dell'aloe, infatti in questa guida sono riportati pochi e brevi passaggi da seguire per ottenere un buon risultato con facilità su come coltivare in vaso l'aloe.

27

Occorrente

  • Un esemplare di aloe
  • Vaso e sottovaso
  • Terriccio
  • Sabbia
  • Acqua non calcarea
37

I benefici

Sono molti i benefici che offre la pianta dell'aloe, essa ha foglie carnose che contengono molte sostante con straordinarie proprietà, dalle quali si può estrarre sia un gel per uso esterno e sia un succo interno per poter preparare bevande, entrambi molto benefiche per la salute. Quindi il consiglio è di procurarvi il materiale necessario e seguire i passi riportati in questa guida sul come coltivare questa favolosa pianta che potrete tranquillamente tenere sul balcone o anche in casa. Per prima cosa, occorre sapere che, come tutte le piante succulente, anche l'aloe è in grado di sopportare lunghi periodi di siccità e non necessita di molta acqua: basta innaffiare la propria pianta una o due volte la settimana per permetterle di crescere serenamente. Bisogna, tuttavia, prestare molta attenzione al clima della zona in cui si vive.

47

Le piante in vaso

Coltivare le piante in vaso è spesso una passione a cui molti non rinunciano mai, mentre per chi non è incline verso il cosiddetto pollice verde non deve scoraggiarsi pensando che sia una cosa impossibile o fastidiosa. Anzi con un po' di pazienza, coltivare in vaso le piante è un divertimento e anche un piacevole passatempo a cui dedicarsi nel tempo libero. L'aloe ha bisogno di un clima temperato e, per questo motivo, se vivete al centro o al sud, potete lasciare la vostra pianta all'esterno della casa ma, se vivete al nord, è meglio tenere la pianta all'interno e in una zona della casa luminosa.

Continua la lettura
57

Il tipo di terra

Bisogna stare attenti al tipo di terra in cui verrà piantata la vostra pianta di aloe. Deve essere un terriccio umifero ma che non abbia al suo interno materia organica non decomposta. Se non trovate in commercio questo tipo di terriccio, potete crearlo voi, mescolando terra e sabbia in un rapporto di 1 a 3, dove 1 indica le parti di sabbia e 3 le parti di terra. Così facendo, il terriccio diventa drenante ma, allo stesso tempo, non permette il formarsi di ristagni.

67

Le inaffiature

In secondo luogo, bisogna fare attenzione al tipo di acqua che si usa per innaffiare la pianta di aloe. Il calcare può danneggiare la pianta, compromettendone la durata di vita. Per questo, è meglio usare dell'acqua che contenga una bassa concentrazione di calcare. Se siete insicuri sulla presenza di calcare nell'acqua del vostro rubinetto, usate l'acqua piovana, precedentemente raccolta. In alternativa, mettete l'acqua del rubinetto in una bottiglia e lasciatela riposare per un paio di giorni: così facendo, il calcare si deposita sul fondo della bottiglia e potete usare l'acqua per innaffiare la pianta.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Controllate la pianta di aloe più volte, durante il giorno, così da capire se riceve troppo sole o se si trova in ombra.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

10 consigli per coltivare l'aloe in terrazzo

L'aloe è un tipo di pianta estremamente noto per i suoi svariati effetti benefici, riscontrabili attraverso l'utilizzo di creme e gel appositi. L'aloe è fonte di vitamina B, fornisce rimedi contro la stitichezza, è un ottimo antiossidante ed è molto...
Giardinaggio

Come Coltivare L'Aloe Vera

L'Aloe Vera è un pianta che fa parte della famiglia delle Liliaceae. Si tratta di una pianta molto diffusa e coltivata soprattutto laddove il clima è particolarmente secco come, ad esempio, l'Africa, l'Australia o l'America del sud. L'Aloe Vera è una...
Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come coltivare l'aloe variegata

Esistono varie tipi coltivazione che ovviamente variano sulla base della pianta che si vuole coltivare. Bisogna comunque avere delle conoscenze di base che ci permettono di mantenere in una salute le nostre piante. In questa guida focalizzeremo maggiormente...
Giardinaggio

Come coltivare il limone in vaso

Gli agrumi sono delle piante che si adattano benissimo alla coltivazione in vaso. La pianta limone si presenta con foglie verde lucido e può essere coltivata in tutta Italia, anche se preferisce zone soleggiate e con temperatura media elevata. Basta...
Giardinaggio

Come piantare e coltivare le piante grasse in vaso

Se avete il pollice verde, potreste piantare e coltivare le piante grasse in vaso. Tali piante, conosciute anche come succulente, sono perfette per gli ambienti aridi. Queste, infatti, sviluppano foglie e steli molto carnosi che accumulano e conservano...
Giardinaggio

Come coltivare la vite in vaso

Se sei un amante del verde e desideri scoprire come sia possibile coltivare la vite in vaso autonomamente e senza particolari difficoltà, ti consiglio di leggere con attenzione i consigli di seguito, in quanto ti fornirò preziosi suggerimenti sull'argomento...
Giardinaggio

Come coltivare l'alloro in vaso

Le piante aromatiche sono un ottimo strumento per realizzare dei condimenti sani e gustosi per moltissime ricette. Un'altro vantaggio delle piante aromatiche è sicuramente la loro resistenza, che le rende perfette per essere coltivate anche in un piccolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.