Come coltivare la banana rosa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

La Banana Rosa consiste in una pianta spettacolare dal punto di vista estetico, che rientra nella famiglia delle Musaceae. La Banana Rosa proviene dalla zona dell'Asia sud-orientale e, tra tutte quante le specie esistenti, rappresenta l'unica che può essere comodamente coltivata anche in appartamento. La fioritura e la produzione dei suoi frutti può infatti essere effettuata anche in un normalissimo vaso. In questa guida vi spiegheremo, pertanto, come coltivare la Banana Rosa e come prendersene cura nel modo più corretto possibile.

24

La Banana Rosa si presenta con un fusto eretto di colore giallo-verde o verde-rosato, che può raggiungere i due metri di altezza. In primavera produce un'infiorescenza, ossia una sorta di piccolo involucro, di colore rosa. Da quest'ultimo, poi, sbocciano dei piccolissimi fiori di colore giallo o arancio. Durante la stagione estiva, invece, dagli involucri che contenevano i fiori maturano delle piccole banane rosate.

34

I frutti di questa bellissima pianta sono ricoperti da una piccolissima peluria e sono tranquillamente commestibili. Essi presentano un sapore leggermente acidulo ed una polpa abbastanza consistente, con dei grossi semi presenti al suo interno. Nella scelta di questo tipo di pianta è necessario, per prima cosa, tenere in considerazione del valore ornamentale della medesima. Tuttavia, è fondamentale ricordarsi che questa pianta può, in un arco di tempo relativamente breve, raggiungere una considerevole altezza. Occorre pertanto tenere in considerazione questo aspetto, prima di procedere all'acquisto di tale pianta, per evitare che non si riesce più a mantenerla nello spazio che si ha a disposizione, specialmente se si abita in un'appartamento di piccole dimensioni.

Continua la lettura
44

La Banana Rosa si adatta perfettamente a differenti temperature, e può tollerare anche qualche grado sotto lo zero. Per questo motivo, possiamo affermare che la sua coltivazione è abbastanza semplice da mettere in pratica. È buona regola collocare questa pianta in un luogo molto luminoso, dal momento che essa predilige particolarmente la luce. Al contrario, la Banana Rosa deve essere mantenuta lontana dalle fonti di calore. Le innaffiature devono essere regolari dalla primavera fino all'autunno. Per questa ragione è necessario mantenere la terra sempre leggermente umida, evitando in ogni caso di esagerare, non producendo dei ristagni di acqua. Dal momento che la sua crescita è abbastanza rapida, è necessario prepararsi a rinvasarla ogni anno, aggiungendo della torba mischiata a della corteccia sminuzzata alla terra. Durante la stagione invernale, invece, è consigliabile diminuire sostanzialmente le innaffiature e mantenere sempre come punto di riferimento il terriccio, il quale deve risultare lievemente inumidito. Nel caso in cui la pianta dovesse presentare delle foglie ingiallite o si trova ad avere un'aspetto indebolito, può tornare utile l'aggiunta del fertilizzante al terriccio, sia naturale che chimico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare il muschio rosa

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri carissimi lettori, a capire come poter coltivare il muschio rosa, nel migliore dei modi ed in maniera facile e veloce, senza incorrere in errori che potrebbero, a loro volta, compromettere la buona riuscita...
Giardinaggio

Come coltivare la rosa di Natale

Come coltivare la rosa di Natale? La rosa di natale, detta anche elleboro nero, è una pianta erbacea originaria dall'Europa centrale e cresce nei boschi o comunque in luoghi freschi, in particolare di montagna. È molto diffusa nelle Alpi ed è estremamente...
Giardinaggio

Come scegliere e coltivare la rosa Bernadette Lafont

La rosa Bernadette Lafont dell'ibridatore Sauvagenot appartiene a una varietà esclusiva di un'azienda italo-francese, la Nirp. Fa parte di una gamma da poco in commercio in Italia, dal profumo molto intenso e avvolgente. Questa guida ti spiegherà come...
Giardinaggio

Come piantare la rosa canina

I fiori sono sempre belli. Grazie ai fiori infatti un balcone fiorito o un giardino possono diventare un elemento speciale e di vanto per la casa. Occuparsi del proprio giardino non è pero sempre facile e, spesso, assumere un giardiniere è molto costoso....
Giardinaggio

Come Piantare una rosa

La rosa è senza dubbio una delle varietà di fiori più conosciuta al mondo. Solitamente, viene utilizzata come pianta ornamentale nei giardini, nelle aiuole, oppure più semplicemente, come decorazione per la casa. Tuttavia, prima di piantare una rosa,...
Giardinaggio

Come potare la rosa iceberg

La rosa iceberg è una pianta rampicante che produce fiori leggermente profumati di un colore bianco brillante con sfumature di rosa e bordeaux e steli con poche o senza spine. La potatura è un'operazione necessaria durante la stagione della crescita...
Giardinaggio

Come Cristallizzare Una Rosa Nella Cera

La suggestiva bellezza dei fiori è tanto intensa quanto effimera. Riuscire a preservare tutta la freschezza di un fiore particolare e splendido come la rosa, può quindi apparire impossibile. Eppure utilizzando un ingrediente facilmente reperibile come...
Giardinaggio

Come fare la margotta su rosa

La margotta è una tecnica che consiste nella moltiplicazione agamica di una pianta a partire dalla radicazione di un ramo ancora collegato alla pianta d'origine. È una tecnica poco costosa e molto efficace e si presta a moltissimi tipi di piante, come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.