Come Coltivare La Bauhinia Grandiflora

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La coltivazione di una pianta con molta cura, amore e dedizione è un passatempo molto rilassante, inoltre è anche economico, e possono esserci anche enormi soddisfazioni. Non c'è nulla di più bello che vedere crescere bella forte e sana la propria pianta, chiaramente coltivandola anche con le proprie mani, in giardino oppure in casa. La coltivazione di una pianta non richiede troppo tempo, non è troppo difficile e non richiede troppa fatica. Una cosa importante è quella di seguire certi accorgimenti piccoli, essendo in grado di offrire nutrimento ed acqua con costanza e con regolarità.
Sono soltanto queste le cose che occorrono ad una pianta piccola, in modo che possa crescere fresca e sana. Una delle piante più belle ed eleganti che potrete coltivare, molto meglio se all'aria aperta, cioè in un terrazzo oppure in un giardino, è senza dubbio la Bauhinia Grandiflora. Trattasi di una pianta che è molto grande ed alta, con piccoli fiori, molto delicati ed aggraziati, che sono un vero piacere per l'olfatto e la vista di chi la guarda con ammirazione e la annusa in modo molto gradevole. Se avete ricevuto in regalo o avete comprato tale pianta, la particolare ed elegantissima Bauhinia Grandiflora, e non sapete come coltivarla e curarla, non dovrete avere paura. In tale articolo, vi daremo utili e numerosi consigli per abbellire il vostro appartamento, oppure il vostro spazio verde all'aria aperta, facendo crescere una pianta magnifica come questa. Continuate la lettura e scoprirete in seguito come coltivare la Bauhinia Grandiflora. Buon lavoro!

25

Occorrente

  • sole, acqua, terreno, fertilizzante
35

Il genere Bauhinia Grandiflora include tra le 150 e le 200 specie di arbusti ed alberi eretti con foglie caduche o persistenti, in base alla zona di coltivazione e della specie. La fioritura estiva in certe specie della Bauhinia Grandiflora è veramente spettacolare, siccome i fiori si aprono di sera e sono raggruppati in grappoli ascellari oppure semplici.

45

Tale pianta, appunto la Bauhinia Grandiflora, predilige un'esposizione tanto soleggiata. Non ha problemi particolari con i raggi del sole diretti, però dovrà essere protetta dal freddo. Durante l'inverno vi consigliamo di tenere la pianta in un ambiente che sia poco riscaldato, cioè a circa 12° o 13°C, le temperature minime della notte invece non dovrebbero scendere sotto i 10°C.

Continua la lettura
55

Vi consigliamo di innaffiare la Bauhinia Grandiflora in modo abbondante, durante tutta l'estate, senza però far ristagnare l'acqua. Dovrete ridurre l'apporto di acqua nella stagione autunnale alla Bauhinia Grandiflora, in quanto le foglie cadono e l'arbusto entra nel periodo chiamato di riposo invernale. Proprio perché essa è una pianta molto resistente, non si è a conoscenza, fortunatamente, per il momento di parassiti oppure agenti che sono capaci di causare danni gravi alla Bauhinia Grandiflora.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare e come riconoscere le varie specie di abelia

L'Abelia è un tipo di pianta ornamentale, sempreverde, caratterizzata da un'abbondante fioritura e da un bellissimo fogliame. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò come coltivare e soprattutto, come riconoscere le varie specie...
Giardinaggio

Cosa coltivare con poco spazio a disposizione

Non tutti hanno a disposizione una casa con giardino. L'assenza di uno spazio esterno ampio però non preclude la possibilità di coltivare ortaggi, verdure, erbe aromatiche e piante. Anche con poco spazio a disposizione si può creare un piccolo angolo...
Giardinaggio

Come coltivare la bignonia

La bignonia è una pianta rampicante sempreverde proveniente dal Sud America ed appartenente alla famiglia delle Bignoniacee. La bignonia si può coltivare senza alcun problema anche in zone caratterizzate da condizioni climatiche miti, ovvero in riva...
Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...
Giardinaggio

Come coltivare le lenticchie in casa

Quando si possiede del tempo libero a disposizione sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Ad esempio si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare qualcosa in casa che si possa poi gustare. Quindi potremmo mangiare qualcosa di sano e genuino,...
Giardinaggio

Come coltivare le patate sul proprio balcone

Se avete in mente di iniziare a coltivare qualcosa sul vostro balcone dovreste prendere in esame questa guida, dove spiegheremo come coltivare le patate sul proprio balcone. Fate conto che la patata è una pianta resistente che può essere coltivata facilmente,...
Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come iniziare a coltivare un orto

Oggigiorno sono sempre di più le persone che vogliono cominciare a coltivare un orto. Le ragioni possono essere le più svariate: si può farlo per il desiderio di riavvicinarsi alla natura, perché la coltivazione di un orto può essere un oggetto d’amore,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.