Come coltivare la begonia elatior hybrides

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se stai cercando una bella piantina fiorita per abbellire al meglio la tua casa, questa è la guida che fa al caso tuo. Imparerai, infatti come coltivare quella che fa parte della famiglia delle Begoniaceae e che è originaria delle zone tropicali del sud Africa, America e Asia, vale a dire, la Begonia Elatior Hybrides per dare all'ambiente in cui vivi quel tocco di originalità che gli mancava.

26

Occorrente

  • Una piantina di begonia elatior hybrides
36

Devi sapere che è un elemento naturale assai visto e commercializzato in tutto il mondo. Si presenta con un fusto carnoso e corto e con dei fiori particolarmente belli per la loro varietà di colori e sfumature. Esistono Begonie rosa, bianche, gialle, salmone, arancio, rosse e tutte amano stare alla luce ma non a quella diretta dei raggi solari. Infatti esigono stare vicino le finestre, ma al riparo del calore e di tutto quel che emana il sole. Grazie la loro bellezza divengono eccellenti elementi da ornamento da usare in tutti gli ambienti, soprattutto interni, quotidiani, come in casa ed in ufficio.

46

È bene, dunque trovare il posto adatto per poterle far crescere perfettamente, garantendo la soddisfazione di tutte le loro esigenze. Come ti è stato consigliato inizialmente non è ideale il luogo molto caldo e si deve tener conto che non è solo il sole che riscalda una determinata stanza, bensì i riscaldamenti, i condizionatori che non sono assolutamente ben voluti da quel che stiamo trattando. La temperatura è importante per la sua fioritura che diventa estremamente rigogliosa quando non è molto calda e particolarmente fredda.

Continua la lettura
56

Per curarle bene, inoltre devi, sempre mantenere la terra, dove crescono e si sviluppano leggermente umida e mai eccessivamente bagnata perché si ammuffiscono e muoiono. Le parti che costituiscono queste straordianrie creature naturali assorbono molto l'acqua che dev'essere sempre ben dosata durante l'annaffiatura e nel caso in cui si trovano fuori, all'aria aperta. Infatti è necessario evitare quest'ultimo spazio scritto o se non è possibile tenerle a casa, bisogna collocarle lontano da correnti d'aria e al riparo dalle piogge, oltre da ciò che si scritto precedentemente. Esigono delle annaffiature regolari, orientativamente due volte alla settimana, controllando, prima lo stato del terriccio. Bisogna evitare non solo che quest'ultimo è molto bagnato ma che non ci siano ristagni nel sottovaso.

66

Vogliono essere ben nutrite e per donare un buon apporto alimentare è necessario, ogni due/tre settimane aggiungere del fertilizzante chimico di tipo universale o per piante fiorite, da spargere nella terra lontano dai loro fusti che, con questo a contatto diretto si bruciano. È importante, in ultimo, a fioritura finita potarle, per non farle indebolire. È difficile la loro riproduzione per talea, difatti solo i veri professionisti riescono a realizzarla, ma se segui attentamente quel che ti è stato spiegato, farai sempre vivere perfettamente e a lungo la tua Begonia Elatior Hibrides.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare la begonia albo picta

Se possedete in casa vostra una begonia, dovete sapere che ne esistono diverse specie e sottospecie, tutte provenienti dalle regioni tropicali. In particolare, se volete coltivare la begonia albo picta, leggete la seguente guida per scoprire come fare....
Giardinaggio

Come Coltivare La Begonia Tamaya

La Begonia Tamaya è famosissima in tutto il mondo per la bellezza e l'unicità dei suoi fiori stupendi. Anche se all'inizio potrà sembrare un'operazione alquanto complicata, soprattutto se non siamo degli esperti in questa campo, in realtà, basterà...
Giardinaggio

Come coltivare la begonia corallina

Nella nella seguente guida vi sarà spiegato come riuscire a coltivare la begonia corallina, una pianta che è davvero bella da vedere e da avere in casa. Per chi è amante del giardinaggio, i passaggi successivi risulteranno essere davvero utili, perché...
Giardinaggio

Come coltivare l'aspidistra elatior

Nella guida che seguirà, andremo a parlare di coltivazione di piante. Per essere subito specifici, come indicato anche nel titolo della guida, ora andremo a offrirvi alcune informazioni che vi permettano di coltivare l'aspidistra elatior. Possiamo incominciare...
Giardinaggio

Come coltivare la begonia semperflorens

La begonia semperflorens (o begonietta) è una pianta che cresce fino ai 25/40 cm di altezza. I suoi fiori sono composti da 4 petali bianchi, rossi oppure rosa. Anche se la pianta è perenne va coltivata come se fosse annuale. Il periodo di fioritura...
Giardinaggio

Come coltivare una begonia

Appartiene alla famiglia delle Begoniaceae e cresce sia nelle zone con temperature tropicali che in quelle temperate calde. Se ne contano ben 900 specie, per lo più perenni, divise in tre gruppi: tuberose, rizomatose e a radici fascicolate. È cespugliosa...
Giardinaggio

Come trapiantare la begonia

Prendersi cura di piante e fiori è uno splendido passatempo che acquista sempre più appassionati. Pian piano stiamo riscoprendo l'amore per la natura e i vantaggi che possiamo ottenere da essa. Ogni specie ha bisogno del giusto ambiente e di ottime...
Giardinaggio

Come piantare la begonia

La Begonia è una pianta tropicale che discende da una famiglia molto varia. Di origine brasiliana, questa pianta si è diffusa in tutta l'Europa soprattutto nell'utilizzo da interno. Infatti, la Begonia si presta benissimo ad essere utilizzata come pianta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.