Come coltivare la bietola da coste

Tramite: O2O 16/09/2016
Difficoltà: facile
15
Introduzione

Trovarla sul mercato per gustarla nella nostra alimentazione quotidiana non è un'impresa, poiché la bietola è presente per tutto il periodo dell'anno (anche se per molti è più apprezzata in inverno) e soprattutto coltivata su tutto il territorio italiano. Ma come fare se volessimo occuparci noi stessi della coltura di una qualità di bietola da coste nel nostro orto? Bisogna soltanto armarsi di un briciolo di pazienza e semplicemente dare un'occhiata ai passaggi che  proponiamo in questa guida per riuscire a coltivare le vostre bietole!!

25

Per prima cosa iniziamo col dire che la bietola da coste offre il vantaggio di non richiedere alcuna esigenza climatica particolare, ma certamente un clima temperato è indubbiamente il più idoneo alla coltura. Come per il clima anche il terreno adatto allo sviluppo della bietola non ha uno standard ben preciso, bensì, per una coltura ottimale, sottolineiamo che il terreno "favorito" dalla bietola da costa è quello profondo, molto fresco, drenato e soprattutto ricco di molta sostanza organica (letame). La bietola da coste tollera molto bene un elevato grado di salinità.

35

Ottimo per la semina in semenzaio è il periodo di febbraio, oppure direttamente nell'orto nel periodo primaverile o estivo. Piantandola nel terreno bisogna rispettare questa sequenza di spazi, ovvero: tra le file bisogna lasciare circa 40 centimetri, e tra una semina e l'altra circa 25 centimetri. La profondità di semina si aggira attorno ai 3 centimetri. Un piccolo appunto da ricordare è che in molti ne sconsigliano la coltivazione in successione a mais, spinacio e barbabietole.

Continua la lettura
45

Tra le cure colturali non bisogna scordare una costante irrigazione per tutto il ciclo vegetativo della pianta per favorirne lo sviluppo fogliare, poiché la bietola da coste presenta un fabbisogno idrico molto elevato. Ricordarsi pure di ripulire le colture dalle erbacce infestanti e di zappettare affinché si arieggi il terreno, e per quanto riguarda la raccolta, bisogna effettuarla a scalare, ricordandosi di recidere con un coltello le foglie più esterne della pianta quando saranno più sviluppate.

55
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Cosa coltivare con poco spazio a disposizione

Non tutti hanno a disposizione una casa con giardino. L'assenza di uno spazio esterno ampio però non preclude la possibilità di coltivare ortaggi, verdure, erbe aromatiche e piante. Anche con poco spazio a disposizione si può creare un piccolo angolo...
Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...
Giardinaggio

Come coltivare le lenticchie in casa

Quando si possiede del tempo libero a disposizione sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Ad esempio si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare qualcosa in casa che si possa poi gustare. Quindi potremmo mangiare qualcosa di sano e genuino,...
Giardinaggio

Come coltivare l'albero d'arance

Arance, limoni e mandarini sono tra le piante di agrumi maggiormente coltivate nella nostra penisola e, con i loro innumerevoli ibridi, concorrono a definire il paesaggio mediterraneo delle nostre coste. Coltivare uno di questi esemplari può apparire...
Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come coltivare il tamarillo

Possedere un giardino pieno di piante, colorato e variegato è cosa piuttosto comune. Molte sono le varietà di piante e fiori che si possono trovare, ma negli ultimi periodi le piante esotiche sono le più amate. Il Tamarillo o Cyphomandra betacea, è...
Giardinaggio

Come coltivare la calathea crocata

La calathea crocata è una bellissima pianta dai fiori colorati e dalla forma particolare, quando riesce a fiorire.Essa è una pianta d'appartamento che necessita di climi umidi ma non troppo caldi. Per la sopravvivenza, date le sue origini, ed è comunque...
Giardinaggio

Come coltivare una palma

La palma è una pianta ornamentale e ha un valore estetico inestimabile. Questo esemplare appartiene alla famiglia delle Arecaceae e si distingue per il suo particolare portamento. Coltivare una palma è davvero molto semplice e bastano pochi accorgimenti...