Come coltivare la brugmansia

Tramite: O2O 15/06/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La decisione di coltivare e curare delle piante può essere influenzata da fattori diversi. Si può optare per un sempreverde che ha un aspetto gradevole per l'intero anno e ha bisogno di poche cure, oppure si può decidere di prendere una pianta che non passi inosservata per la bellezza dei suoi fiori. È il caso della brugmansia. Essa fiorisce con delle grosse campanelle e può essere di vari colori. Vediamo insieme come la si può coltivare.

27

Occorrente

  • 1 piantina di brugmansia.
37

Durante il periodo primaverile ed estivo c'è bisogno di aggiungere del fertilizzante liquido all'acqua delle innaffiature almeno una volta ogni 15 giorni. Se si vogliono ottenere delle nuove piantine, si potrà tagliare un rametto di 20 centimetri dalla pianta madre. Si dovranno eliminare le foglie alla base e interrare la talea in un preparato di torba e sabbia. Si può anche porre la talea in acqua. In entrambi i casi dopo poco la talea radicherà e si potrà interrarla in un vaso con lo stesso terriccio che si usa per la pianta madre.

47

Dato che questa pianta cresce abbastanza rapidamente, le si deve scegliere un contenitore adeguato alla sua statura. Nella bella stagione il terreno deve essere bagnato spesso perché questa pianta esige un terreno umido, ma allo stesso tempo non deve essere inzuppato quindi è necessario aspettare che si asciughi sempre tra un'innaffiatura e l'altra. Il terriccio da usare sarà un terriccio composto da terra fertile con aggiunta di torba e sabbia.

Continua la lettura
57

La brugmansia può essere impiantata sia a terra in giardino che all'interno di un vaso. Naturalmente in piena terra crescerà più vigorosa e rigogliosa, ma anche in vaso, se le si riserveranno delle cure apposite, la si potrà vedere riempirsi dei suoi bei fiori. A tale scopo si deve scegliere di posizionare il vaso in un posto che non sia ventilato, ma bensì sia luminoso e soleggiato. Ovviamente, in piena estate la pianta andrà riparata dai raggi diretti del sole. Se, viceversa, la temperatura esterna dovesse scendere al di sotto dei 10°C è opportuno portare la brugmansia al riparo oppure se è in giardino si deve coprire il terreno in cui vive con paglia o foglie secche.

67

Questi sono dei semplici e pratici passi da seguire per coltivare in maniera ottimale la brugmansia. Si tratta di un fiore dalla bellezza particolare che può essere scelto tra diverse tonalità di colore le quali variano tra il rosa, il giallo oppure il bianco. Seguendo questa guida si potrà godere della vista e della compagnia di questa pianta il più a lungo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...
Giardinaggio

Come coltivare le lenticchie in casa

Quando si possiede del tempo libero a disposizione sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Ad esempio si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare qualcosa in casa che si possa poi gustare. Quindi potremmo mangiare qualcosa di sano e genuino,...
Giardinaggio

Come coltivare le patate sul proprio balcone

Se avete in mente di iniziare a coltivare qualcosa sul vostro balcone dovreste prendere in esame questa guida, dove spiegheremo come coltivare le patate sul proprio balcone. Fate conto che la patata è una pianta resistente che può essere coltivata facilmente,...
Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come coltivare una palma

La palma è una pianta ornamentale e ha un valore estetico inestimabile. Questo esemplare appartiene alla famiglia delle Arecaceae e si distingue per il suo particolare portamento. Coltivare una palma è davvero molto semplice e bastano pochi accorgimenti...
Giardinaggio

Come iniziare a coltivare un orto

Oggigiorno sono sempre di più le persone che vogliono cominciare a coltivare un orto. Le ragioni possono essere le più svariate: si può farlo per il desiderio di riavvicinarsi alla natura, perché la coltivazione di un orto può essere un oggetto d’amore,...
Giardinaggio

Come coltivare e curare la gardenia

La Gardenia è una pianta delicata e profumata. La si può coltivare sia in giardino sia come pianta da vaso. Per coltivare e curare la gardenia, una varietà di pianta molto delicata e piacevolmente profumata, vi consiglio di seguire con attenzione...
Giardinaggio

5 ortaggi da poter coltivare senza fatica in giardino

Ci sono diversi ortaggi da poter coltivare in una parte del giardino, tutti gustosi e quindi ottimi per preparare deliziose pietanze, non tutti però sono semplici da coltivare, in quanto diversi di essi richiedono tempo e fatica, nonché il mantenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.