Come coltivare la citronella

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

All'interno di questa guida, andremo a parlare di coltivazione. Nello specifico, in questo determinato caso andremo ad occuparci di della Citronella. Cercheremo di rispondere a questa specifica domanda: come si fa a coltivare la Citronella?
Daremo una risposta sintetica ma esaudiente sul tema della guida.
Buona lettura.
L'erba aromatica a base di limone, meglio conosciuta come citronella, può adattarsi a qualsiasi giardino ed è in grado di svilupparsi in modo rigoglioso in un solo anno. La citronella, è una pianta di origine asiatica con steli di un certo spessore, che conferiscono un sapore di limone durante la cottura, ed è inoltre una sempreverde perenne, ma può essere anche coltivata come pianta annuale in una qualsiasi zona, purché esente da gelate.

26

La prima operazione da fare è di stendere un paio di centimetri di terriccio cosiddetto “compost”, su una superficie di terreno del giardino che abbia a sua volta un buon drenaggio, e sia esposto per almeno otto ore al sole. Per ogni pianta giovane (se si opta per questa soluzione anziché con i semi), bisogna lasciare spazio sufficiente pari a circa 3 metri con le altre piante. Il compost dovrò essere compattato in un momento successiva, per poi essere interrato con l'aiuto di una vanga. Una volta che sarete arrivati a questo punto, dovrete proseguire con un'innaffiatura abbondante.

36

Per una corretta manutenzione, l'acqua non deve mai mancare, soprattutto nei mesi molto caldi, e quando la pioggia invernale è scarsa e non fornisce l'umidità necessaria. La citronella è una pianta che cresce molto lentamente quando è giovane, e comincia ad allungarsi durante il periodo più caldo dell'estate, ovvero verso fine luglio inizio agosto. Passando al tema della concimazione, per quanto riguarda la Citronella, essa risponde in modo eccellente ad un clima umido, ma predilige anche un'innaffiatura a periodi regolari ed anche la nebulizzazione con del fertilizzante naturale mischiato semplicemente con dell'acqua. Quest'ultima procedura, dovreste portala avanti specialmente nella zona dello stelo, andando ad evitare contatti con del fogliame, che potrebbe causarne problematiche atte al marcio.

Continua la lettura
46

La concimazione è tuttavia importante soprattutto per garantirgli un drenaggio costante, per cui è adatta una pacciamatura del suolo con un misto compost e torba sminuzzata, da applicare attorno alle radici, in modo da fornire l'umidità necessaria in superficie, anziché farla tracimare verso il fondo. Nel periodo estivo, è inoltre consigliabile concimarla con una soluzione fertilizzante a base di azoto diluita in acqua, per evitare la formazione di parassiti.
In ultima analisi, vorrei consigliarvi la lettura di quest'articolo, concernente anch'esso, il medesimo argomento che abbiamo trattato, in modo sintetico ma incisivo, all'interno di questa breve guida: http://comefare.donnamoderna.com/come-coltivare-la-citronella-12900.html.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Coltivatela per scacciare le zanzare
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare la Cymbopogon Citratus

Il Cymbopogon Citratus o Lemon Grass è anche noto come Citronella. Ha spighe a forma di barca e molti fiori che ricordano vagamente una barba. Originaria dell’India, in particolare dello Sri Lanka e di tutto il Sudest asiatico, questa pianta erbacea...
Giardinaggio

5 piante antizanzare facili da coltivare

Quando si avvicina il bel tempo, il caldo e le belle giornate di sole, inevitabilmente dobbiamo dare il benvenuto anche a tutti gli insetti fastidiosi e che rovinano le serate all'aperto. Si tratta delle zanzare. In questa guida ci occuperemo di dare...
Giardinaggio

Cosa coltivare con poco spazio a disposizione

Non tutti hanno a disposizione una casa con giardino. L'assenza di uno spazio esterno ampio però non preclude la possibilità di coltivare ortaggi, verdure, erbe aromatiche e piante. Anche con poco spazio a disposizione si può creare un piccolo angolo...
Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...
Giardinaggio

Come coltivare le lenticchie in casa

Quando si possiede del tempo libero a disposizione sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Ad esempio si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare qualcosa in casa che si possa poi gustare. Quindi potremmo mangiare qualcosa di sano e genuino,...
Giardinaggio

Come coltivare le patate sul proprio balcone

Se avete in mente di iniziare a coltivare qualcosa sul vostro balcone dovreste prendere in esame questa guida, dove spiegheremo come coltivare le patate sul proprio balcone. Fate conto che la patata è una pianta resistente che può essere coltivata facilmente,...
Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come iniziare a coltivare un orto

Oggigiorno sono sempre di più le persone che vogliono cominciare a coltivare un orto. Le ragioni possono essere le più svariate: si può farlo per il desiderio di riavvicinarsi alla natura, perché la coltivazione di un orto può essere un oggetto d’amore,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.