Come coltivare la columnea crassifolia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La columea crassifolia è una delle numerose specie del genere Columnia. Ha fiori di colore rosso-arancio e steli carnosi.
È originaria del sud del Messico, quindi abituata a vivere nello stabile clima tropicale caratterizzato da alte temperature, forte tasso di umidità, frequenti precipitazioni. Conoscere le condizioni climatiche in cui la pianta cresce in natura è importante per avere indicazioni su come coltivare la columnea crassifolia.

28

Occorrente

  • Pianta di Columnea Crassifolia
  • vaso pensile, sottovaso
  • terriccio di foglie, torba, sabbia
  • argilla espansa
  • concime liquido
38

Scoprire come Coltivare la Columnea Crassifolia in appartamento è facile,
La pianta vuole una temperatura di 15° minima (al di sotto la pianta muore) fino a una massima di 27°. Questo la rende specie ideale per le nostre case.


Procuratevi un vaso pensile in modo che rami e fiori possano ricadere in basso.
Mettetelo in una posizione luminosa, ma dove non riceva raggi diretti del sole o correnti d'aria.
Invasate la Columnea Crassifoglia utilizzando un terriccio di foglie e torba corretto con poca sabbia.
Appoggiate il vaso su un sottovaso coperto con argilla espansa. Servirà ad evitare ristagni d'acqua e assorbire umidità.

48

Scelto l'ambiente e l'occorrente per posizionare la vostra pianta, qui di seguito gli ulteriori passaggi su Come Coltivare la Columnea Crassifolia.
ANNAFFIATURE.
Annaffiate abbondantemente in primavera e in estate le specie a fioritura primaverile - estiva.
Il terriccio deve essere mantenuto sempre umido e elevata l'umidità ambientale. L'eventuale eccesso d'acqua sarà assorbito dall'argilla espansa che servirà anche come "dispensatrice di umidità".
In autunno - inverno annaffiate solo quanto e quando necessario per non far mai seccare il terriccio.
Annaffiate, invece, abbondantemente le specie a fioritura invernale nel periodo autunno-inverno.

Continua la lettura
58

CONCIMAZIONI:
Se la vostra pianta è a fioritura estiva, concimatela dalla primavera all'autunno ogni dieci giorni con un fertilizzante liquido minerale.
Sospendete le concimazioni nel periodo invernale: la pianta ha bisogno di un semi-riposo.

Viceversa, concimate le piante a fioritura invernale in inverno.

68

Seguire le indicazione date su Come Coltivare la Columnea Crassifolia aiuta a preservare la vostra pianta da possibili avversità ambientali e malattie.
Osservate la vostra pianta: perde le foglie? Vive in un ambiente con temperatura bassa:
I fusti sono filiformi? L'ambiente ha poca luce.
Le foglie sono ricoperte da una muffa grigia? Un fungo (botrytis cinerea) ha attaccato la vostra pianta.
Tagliate prontamente le parti malate; irrorate la pianta con un anticrittogamico meglio se biologico; limitate temporaneamente le innaffiature. La botrite, che colpisce anche altre piante, può provocare anche la morte della vostra Columnea Crassifolia.

78

Seguire le indicazione date su Come Coltivare la Columnea Crassifolia aiuta a preservare la vostra pianta da possibili avversità ambientali e malattie.
Osservate la vostra pianta: perde le foglie? Vive in un ambiente con temperatura bassa:
I fusti sono filiformi? L'ambiente ha poca luce.
Le foglie sono ricoperte da una muffa grigia? Un fungo (botrytis cinerea) ha attaccato la vostra pianta.
Tagliate prontamente le parti malate; irrorate la pianta con un anticrittogamico meglio se biologico; limitate temporaneamente le innaffiature. La botrite, che colpisce anche altre piante, può provocare anche la morte della vostra Columnea Crassifolia.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rinvasate la pianta ogni due anni utilizzando lo stesso tipo di terriccio dell'impianto.
  • Potate leggermente la columnea crassifolia dopo la fioritura per irrobustire la pianta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare le begoniette

Le Begoniette provengono dal Brasile. Il loro nome scientifico è Begonia semperflorens ed appartengono alle begoniacee. Questa categoria comprende più di 1600 piante differenti. In genere sono perenni e si sviluppano sia in vaso che nel terreno diretto....
Giardinaggio

Come coltivare l'aloe variegata

Esistono varie tipi coltivazione che ovviamente variano sulla base della pianta che si vuole coltivare. Bisogna comunque avere delle conoscenze di base che ci permettono di mantenere in una salute le nostre piante. In questa guida focalizzeremo maggiormente...
Giardinaggio

Come coltivare l'angelonia

L'angelonia è una pianta perenne di origine messicana e delle zone meridionale dell'America che appartiene alla famiglia delle plantaginacee. È caratterizzata da gambi sottili che raggiungono i 30 cm. Di altezza. I fiori hanno una forma simile ad una...
Giardinaggio

Come coltivare i broccoli

Con il nome di "broccoli", si identifica una particolare varietà di cavolfiore riconducibile alla grande famiglia delle Brassicaceae. Dotate di infiorescenze commestibili e di foglie edule, le piante di questa specie sono state spesso le silenziose protagoniste...
Giardinaggio

10 piante da tenere costantemente al sole

Non tutte le piante necessitano della costante presenza di luce solare, poiché ogni tipologia presenta specifiche caratteristiche e richieste di habitat ideali per il loro mantenimento. Molte persone appassionate di giardinaggio cercano spesso piante...
Giardinaggio

Come coltivare le primule in giardino

Nonostante il freddo intenso dell'inverno, alcune piante sono già in fiore. Nelle zone meridionali il gelsomino fa già sentire il suo profumo. Tra i primi fiori a sbocciare non si possono certo dimenticare il bucaneve e la rosa di natale. I fiori della...
Giardinaggio

Come potare le piante per avere una fioritura più rigogliosa

La potatura serve per favorire una crescita di gemme e quindi una fioritura più rigogliosa. In natura non è necessaria in quanto il vento e gli agenti atmosferici continuamente eliminano i rami ormai vecchi e rovinati. I nostri giardini non sono un...
Giardinaggio

Come coltivare le azalee in terrazzo

Le azalee sono delle piante che presentano un portamento eretto e sono facili da coltivare in terrazzo. Le piante se trattate nella maniera adeguata, offrono una fioritura abbondante e rigogliosa. Ovviamente, questo può dipendere anche dalla varietà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.