Come coltivare la crassula rupestris

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La crassula rupestris è una piccola pianta grassa, ottima per cesti appesi in quanto può crescere in altezza fino ad un massimo di 25 cm. Le foglie sono opposte, ovali e misurano appena mezzo centimetro di lunghezza e sono disposti ordinatamente lungo il fusto, mentre la base della pianta assume un aspetto più rigido e legnoso con l'età. Questa pianta è una molto ramificata, gli steli sono sottili, carnosi, ma piuttosto legnosi nella parte bassa. I fiori sono raggruppati in gruppi all'apice della pianta, i cui colori variano dal rosa intenso al rosa pallido e sbocciano giugno a settembre. Il seme è molto fine, simile ad un granello di polvere. È interessante notare che la clorofilla retrocede più in profondità nel tessuto fogliare durante il periodo estivo, quando i margini delle foglie assumono brillanti tonalità di rosso e giallo: questo è il modo naturale di sopravvivere alla calura estiva secca. Ma ora vediamo come coltivare la crassula rupestris.

25

Occorrente

  • Acqua
  • Concime
  • Vaso
35

La pianta della crassula rupestris, come anche le altre specie di crassula, è alquanto semplice da coltivare; essa vive benissimo in appartamenti e va posizionata al sole o dove è presente molta luce diretta. In estate si consiglia di spostare la pianta dall'influsso diretto dei raggi solari per non fare bruciare le foglie. L'ambiente deve essere caldo e non scendere mai i 7°C di temperatura e con un'umidità non eccessiva.

45

A seconda della grandezza della pianta, va scelto un vaso appropriato. Crescendo, soprattutto in verticale, richiederà dei vasi non troppo grandi, intorno ai 15-20 cm. Vanno preferiti i vasi con dimensioni più larghe che profonde, considerato che la misura dovrà essere in proporzione più grande della pianta. Si consiglia di rinvasare la crassula rupestris e sostituire il terreno ogni due anni e nella stagione primaverile. La concimazione va effettuata con frequenza mensile durante la stagione della fioritura.

Continua la lettura
55

La crassula rupestris predilige terreni soffici, fertili, ben drenati e con una buona componente di sabbia e può essere posta a dimora in pieno sole per tutto l'anno, avendo cura di ombreggiarla nelle ore più calde dell'estate. Pianta molto resistente al freddo è in grado di sopravvivere anche qualche grado sotto lo zero, anche se sarebbe meglio farla "svernare" in ambienti riparati ad una temperatura compresa tra i 5-10°C; durante il ricovero invernale le innaffiature dovranno essere molto scarse e mirate esclusivamente a non fare appassire le foglie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare la deutzia

Il giardinaggio, è un passatempo creativo, divertente ed entusiasmante. Negli ultimi tempi sempre più giovani acquistano piccoli fazzoletti di terreno, dedicandolo ad orto e, coltivando piante di uso comune. Tra le numerose piante che si possono coltivare,...
Giardinaggio

Cosa coltivare con poco spazio a disposizione

Non tutti hanno a disposizione una casa con giardino. L'assenza di uno spazio esterno ampio però non preclude la possibilità di coltivare ortaggi, verdure, erbe aromatiche e piante. Anche con poco spazio a disposizione si può creare un piccolo angolo...
Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...
Giardinaggio

Come coltivare le lenticchie in casa

Quando si possiede del tempo libero a disposizione sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Ad esempio si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare qualcosa in casa che si possa poi gustare. Quindi potremmo mangiare qualcosa di sano e genuino,...
Giardinaggio

Come coltivare le patate sul proprio balcone

Se avete in mente di iniziare a coltivare qualcosa sul vostro balcone dovreste prendere in esame questa guida, dove spiegheremo come coltivare le patate sul proprio balcone. Fate conto che la patata è una pianta resistente che può essere coltivata facilmente,...
Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come iniziare a coltivare un orto

Oggigiorno sono sempre di più le persone che vogliono cominciare a coltivare un orto. Le ragioni possono essere le più svariate: si può farlo per il desiderio di riavvicinarsi alla natura, perché la coltivazione di un orto può essere un oggetto d’amore,...
Giardinaggio

Come coltivare i germogli sul balcone

Sentite di avere il pollice verde ma vi manca lo spazio per coltivare i vostri germogli? Non abbiate timore: non dovrete mai più rinunciare alla vostra passione. Anche in spazi ristretti è possibile coltivare le sementi ed i germogli che più vi aggradano,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.