Come Coltivare La Dizygotheca Elegantissima

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L' Aralia Elegantissima, detta anche Dizygotheca Elegantissima, è una pianta molto particolare e affascinante, dall'aspetto gradevole ed inusuale. Come dice il nome stesso della pianta, la Dizygotheca Elegantissima è veramente una pianta elegante, bellissima e per nulla difficile da coltivare. Questo tipo di arbusto può essere coltivato sia all'esterno, sia in un balcone o terrazzo, e sia all'interno della nostra casa. La Dizygotheca Elegantissima si presenta come una sorta di albero verde dalle foglie sottili ed allungate. Tenerla in casa quindi, è un'idea geniale per decorare ed abbellire l'appartamento. Questa guida infatti, è rivolta a chi vorrebbe abbellire la propria abitazione con una pianta da foglia come la bellissima Dizygotheca Elegantissima. Senza ulteriori indugi, andiamo a vedere insieme come coltivare questa pianta.

27

Occorrente

  • Molta luce
  • Acqua
  • Terreno
  • Fertilizzante
  • Ghiaia
37

Innanzitutto, è bene sapere che questa particolare specie è costituita da arbusti con fusti eretti, all'estremità dei quali si formano foglie palmate costituite da sottili foglioline arcuate e dentate, di un verde-bruno così scuro da sembrare quasi nero. Le piante di Dizygotheca Elegantissima richiedono attenzione e molta cura, in quanto necessitano di temperature piuttosto elevate per tutto l'anno. Durante l'inverno infatti, è altamente sconsigliato tenerle fuori senza un'adeguata copertura.

47

Infatti, la bella Dizygotheca Elegantissima va tenuta per tutto l'anno in buona luce, anche se è meglio evitare di esporla ai raggi diretti del sole. La temperatura estiva ideale si aggira intorno ai 24-27° C. Come detto precedentemente, durante l'inverno occorre fare molta attenzione alla temperatura, in quanto è consigliabile che essa non scenda mai al di sotto del 18°C per non danneggiare la salute e le foglie della pianta.

Continua la lettura
57

La Dizygotheca Elegantissima deve essere innaffiata ad intervalli regolari, in modo che il terreno sia sempre umido. Per creare umidità a favore della buona salute e dell'aspetto sano e gradevole, oltre che rigoglioso e sempre verde e vivace della Dizygotheca Elegantissima, è consigliabile spruzzare giornalmente acqua sulla pianta, vaporizzandola con un apposito contenitore spray, e tenere il vaso della Dizygotheca Elegantissima su un vassoio pieno di ghiaia bagnata. In inverno, la Dizygotheca Elegantissima va innaffiata a distanza di giorni, ed è consigliabile spruzzare dell'acqua tiepida sulla chioma ogni due giorni per creare il giusto tasso di umidità.

67

La moltiplicazione della Dizygotheca Elegantissima avviene verso la primavera. Per far crescere meglio le talee è buona norma tagliare le foglie alla base della pianta e dimezzare quelle nella parte del ramo. Successivamente, le talee devono essere depositate in un composto sabbioso e riparate in un luogo umido e alla temperatura giusta. Quando compariranno i primi germogli, le talee andranno risistemate in nuovi contenitori per favorire la loro crescita.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di utilizzare un composto leggero e non calcareo per quanto riguarda il terreno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare il bosso comune

Il bosso comune è una pianta che cresce spontaneamente in Europa, nel Nord dell'Africa e nel Caucaso. Fino a qualche anno fa si poteva ammirare soltanto ai margini delle aiuole e come pianta da bordura. Attualmente le cose sono decisamente cambiate;...
Giardinaggio

Cosa coltivare con poco spazio a disposizione

Non tutti hanno a disposizione una casa con giardino. L'assenza di uno spazio esterno ampio però non preclude la possibilità di coltivare ortaggi, verdure, erbe aromatiche e piante. Anche con poco spazio a disposizione si può creare un piccolo angolo...
Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...
Giardinaggio

Come coltivare le lenticchie in casa

Quando si possiede del tempo libero a disposizione sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Ad esempio si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare qualcosa in casa che si possa poi gustare. Quindi potremmo mangiare qualcosa di sano e genuino,...
Giardinaggio

Come coltivare le patate sul proprio balcone

Se avete in mente di iniziare a coltivare qualcosa sul vostro balcone dovreste prendere in esame questa guida, dove spiegheremo come coltivare le patate sul proprio balcone. Fate conto che la patata è una pianta resistente che può essere coltivata facilmente,...
Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come iniziare a coltivare un orto

Oggigiorno sono sempre di più le persone che vogliono cominciare a coltivare un orto. Le ragioni possono essere le più svariate: si può farlo per il desiderio di riavvicinarsi alla natura, perché la coltivazione di un orto può essere un oggetto d’amore,...
Giardinaggio

Come coltivare i germogli sul balcone

Sentite di avere il pollice verde ma vi manca lo spazio per coltivare i vostri germogli? Non abbiate timore: non dovrete mai più rinunciare alla vostra passione. Anche in spazi ristretti è possibile coltivare le sementi ed i germogli che più vi aggradano,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.