Come coltivare la gloriosa rothschilandiana

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Uno di modi più semplici per abbellire i nostri appartamenti , balconi e terrazze è coltivare fiori. I fiori permettono non soltanto di profumare l'ambiente ma di dare creare un ambiente allegro e rilassato. Diverse sono le varietà di fiori che si possono coltivare in vaso o in giardino, ma fra tutte una assolve alla caratteristica di essere bella e particolarmente allegra: la gloriosa rothschilandiana.
Nella seguente guida vedremo le caratteristiche di questo splendido fiore e come coltivare la gloriosa rothschilandiana in modo semplice.

26

Occorrente

  • bulbi, terriccio, vaso, acqua
36

La gloriosa rothscilandiana è una tuberosa originaria dell'Asia e dell'Africa tropicale. Dal tubero germinano dei rami rampicanti che si innalzano per circa due metri. Dagli steli si sviluppano delle foglie color verde chiaro di forma allungata che presentano all'apice un uncino, grazie al quale riesce ad arrampicarsi sulle superfici su cui si appoggia.

46

I fiori della gloriosa, anche detta gloriosa superba, hanno un aspetto molto particolare; crescono direttamente come escrescenze dello stelo e sono grandi ed appariscenti. I boccioli hanno un colore verde chiaro, dal momento della sua apertura alla fioritura completa il fiore assume diverse tonalità di rosso sino a raggiungere il massimo splendore. Il fiore presenta sei petali di colore giallo e rosso che si arrotondano su se stessi donando la particolare forma, i bordi sono ondulati.
La pianta genera un frutto a forma di bacca, all'interno della quale si trovano numerosi semi neri.

Continua la lettura
56

La Gloriosa è una pianta tropicale, quindi ha necessità di ambienti soleggiati e umidi. Non ama le temperature fredde, infatti si consiglia di coltivarle in vaso così da poterla trasportare facilmente nell'ambiente a lei più consono. Il primo passo per coltivarla è scegliere il giusto terriccio. Essendo una tuberosa ama i terreni con un buon drenaggio. Infatti, consigliamo di mischiare al normale terriccio della sabbia, per ottenere il risultato da noi desiderato. Non necessita di vasi particolarmente profondi ed è possibile inserire più tuberi o bulbi nello stesso vaso. Dopo aver interrato il bulbo è necessario iniziare una irrigazione graduale, così da stimolare la geminazione. Dopo che la pianta avrà prodotto le escrescenze si dovrà iniziare ad aumentare la quantità di acqua. Gli steli cresceranno rigogliosi se aiuteremo la pianta con un concime per piante fiorite diluito in acqua. Piccolo accorgimento: dovete ricordare di non lasciare dell'acqua stagnante nel vaso.
La gloriosa avrà un periodo di fioritura nei mesi più caldi, nel periodo invernale la pianta perderà le sue foglie e i suoi steli. Un piccolo ed utile accorgimento sarà quello di dissotterrare il bulbo e conservarlo in un luogo fresco ed asciutto fino a nuova geminazione.
Dei consigli utili:
la gloriosa è una pianta rampicante, quindi sarebbe utile inserire nel vaso una rete o dei tralicci su cui favorire la crescita della pianta. Si verrà a creare un cespuglio fiorito e verde. Potrete raccogliere i fiori per realizzare dei bouquet o semplicemente dei centro tavola.
La gloriosa rothscilandiana non è particolarmente difficile da coltivare in vaso, basta seguire questi piccoli accorgimenti. Buona impresa e buona raccolta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mettere il vaso con il bulbo fiorito in un luogo luminoso ma non esposta ai raggi diretti del sole.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come curare le piante rampicanti in inverno

Le piante rampicanti sono dei vegetali che crescono appoggiandosi a pareti verticali o arrampicandosi su altre piante. Spesso vengono utilizzate per ricoprire le recinzioni oppure per abbellire particolari zone del giardino. Possono essere coltivate in...
Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...
Giardinaggio

Come coltivare le lenticchie in casa

Quando si possiede del tempo libero a disposizione sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Ad esempio si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare qualcosa in casa che si possa poi gustare. Quindi potremmo mangiare qualcosa di sano e genuino,...
Giardinaggio

Come coltivare le patate sul proprio balcone

Se avete in mente di iniziare a coltivare qualcosa sul vostro balcone dovreste prendere in esame questa guida, dove spiegheremo come coltivare le patate sul proprio balcone. Fate conto che la patata è una pianta resistente che può essere coltivata facilmente,...
Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come iniziare a coltivare un orto

Oggigiorno sono sempre di più le persone che vogliono cominciare a coltivare un orto. Le ragioni possono essere le più svariate: si può farlo per il desiderio di riavvicinarsi alla natura, perché la coltivazione di un orto può essere un oggetto d’amore,...
Giardinaggio

Come coltivare i germogli sul balcone

Sentite di avere il pollice verde ma vi manca lo spazio per coltivare i vostri germogli? Non abbiate timore: non dovrete mai più rinunciare alla vostra passione. Anche in spazi ristretti è possibile coltivare le sementi ed i germogli che più vi aggradano,...
Giardinaggio

Come coltivare l'orto

Se vogliamo mangiare sano, senza spendere molto per costosissimi prodotti coltivati biologicamente, la soluzione ottimale è quella di coltivarci da soli un bell'orto pieno di verdure. Anche se non possediamo il classico pollice verde, non preoccupiamoci,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.