Come coltivare la menta in vaso

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
110

Introduzione

In questa guida, vogliamo proporre il modo per imparare come poter coltivare la menta, magari sul proprio balcone o perché no anche nel proprio giardino o orto. Cercheremo di analizzare insieme, tutti i singoli passaggi, che occorre eseguire per poter permettere a questa pianta aromatica di crescere rigogliosa ed anche produttiva.
Sono veramente in tanti coloro i quali amano usare questa pianta aromatica, che possiamo dire si adatta benissimo a molte ricette. La menta appartiene alla famiglia delle Labiate, è una pianta erbacea che ha molte proprietà benefiche, da quelle digestive fino a giungere ai benefici dal punto di vista psicologico, infatti la stessa è spesso usata come calmante negli stati di agitazione ed ansia. Era molto diffusa ed utilizzata già nei tempi antichi ed oggi di certo non è di meno.
Proprio per questo, essendo usata nella preparazione di infusi e come condimento in molte pietanze, sarebbe molto carino ed anche utile averla sul proprio balcone. Cerchiamo di capire bene cosa si deve fare per poter coltivare la menta in vaso, in maniera semplice e veloce.

210

Occorrente

  • semi di menta
  • vaso
  • terriccio
  • acqua
  • piantine di menta
  • talea di menta
310

Preparare il terreno per i semi di menta

La prima cosa da fare, come tutte le coltivazioni, è quella di preparare il terreno in cui posare i semini di menta. Le bustine di semi possono essere comodamente trovate non solo nei supermercati, ma anche in molti negozi come i vivai o anche i bricofer. Per quanto riguarda il terreno, la menta è una pianta che si adatta bene a tutti i tipi di terra. Infatti è possibile coltivarla in vaso usando magari un terriccio che vendono in commercio. Sarebbe preferibile acquistare un terriccio che sia ricco di potassio, azoto e fosforo, utili ad un buono sviluppo della pianta.

410

Scegliere il luogo dove riporre la menta in vaso

Per ciò che concerne il luogo in cui si può coltivare questa pianta, dobbiamo dire che la menta si adatta molto bene a tutti i clima ed anche ad ogni luogo. La menta può essere coltivata in un luogo che sia soleggiato o meno, anche se il sole di certo non le fa molto bene. Sarebbe meglio infatti sistemarla in una zona dove c’è un po' di penombra, in maniera tale che la pianta, no nvenga colpita direttamente dai raggi del sole.

Continua la lettura
510

Piantare i semi di menta

Una volta che avremo comprato questi elementi, è cioè i semi ed anche il terriccio, non dobbiamo far altro che prendere un vaso, che non dovrà essere né troppo grande, né troppo piccolo, ma di una media misura. Una volta posto il terriccio nel vaso, ci basterà inserire i semi nella terra ed innaffiarla un po’.

610

Trapiantare le piantine di menta

Vedremo che col passare del tempo, delle piccole piantine inizieranno a spuntare e successivamente a crescere. Nel caso le piante dovessero crescere molto, potremmo travasarle in un secondo momento. Se non volessimo aspettare molto tempo, prima di veder spuntare delle piantine di menta, potremmo anche comprare già delle piccole piantine cresciute, che sono vendute anche dai fruttivendoli. Non resta che travasarle nel nostro vaso più grande.

710

Coltivare la menta tramite talea

La coltivazione della menta può avvenire in modo perfetto anche attraverso la formazione di una talea. Cioè vengono tagliati gli apici della pianta grande, quelli più verdi, verso i mesi di Marzo-Aprile e gli stessi saranno interrati. Quando gli apici inizieranno a mettere le radici, potranno essere messi in un vaso più grande. La menta tende a sviluppare in maniera superiore durante il periodo estivo, in cui raggiunge il suo apice vegetativo. Infatti la vedremo riempirsi di foglie verdi e vive.

810

Innaffiare la menta in vaso

L’ innaffiatura dovrà essere costante, in modo da mantenere il terreno umido. Tra i pericoli con cui la menta dovrà fare i conti, ci sono i funghi, cioè delle macchie bianche sulle sue foglie, causate proprio da un’eccessiva umidità del terremo, ma anche la muffa e le lumache, che sono molto golose delle sue foglie. Coltivando in questo modo la nostra menta in vaso, potremo avere una pianta aromatica veramente unica, da utilizzare quando ne avremo necessità!

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper coltivare la menta in vaso, è molto utile, per averla sempre a portata di mano ed anche di piatto!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare il finocchio selvatico

Il finocchio selvatico, conosciuto anche come finocchietto o finocchio amaro, è un'erbacea perennemente vigorosa della flora mediterranea e dell'Asia meridionale. Costituita da radici profonde, ama le zone soleggiate e costiere ed in natura può raggiungere...
Giardinaggio

Consigli su come trapiantare, potare e coltivare le more da giardino

Se in un vivaio abbiamo acquistato delle piccole piantine di more, indipendentemente dai consigli del personale addetto del centro, è importante documentarci su tre tecniche fondamentali che se ben eseguite, sono in grado di regalarci delle more succose...
Bricolage

Come Creare Lanterne Per Aromi

Un'idea originale per profumare in modo del tutto naturale la vostra cucina è data, per esempio, dall'utilizzo di due lanterne, dipinte di giallo e verde oliva, che possono essere facilmente trasformate in piccole serre per le piantine aromatiche di...
Giardinaggio

Come coltivare i porri

I porri sono delle piante erbacee appartenenti alla famiglia delle Amaryllidaceae. Originari dei territori mediterranei, si coltivano sin dall'antichità. Posseggono delle foglie verdi/giallastre le quali, in gruppo, ne formano il fusto. A partire dal...
Giardinaggio

Come coltivare l'anice

La parola anice ci ricorda il nome di alcune droghe ed erbe che posseggono un aroma caratteristico e gradevole, dovuto alla presenza di un olio essenziale detto anetolo. Molto noto è l'anice verde o ancio (Pimpinella anisum), pianta erbacea annua appartenente...
Giardinaggio

Come creare una siepe aromatica

Con il termine siepe, intendiamo una vasta coltivazione di piante fitte tra loro, in modo da ottenere una parete completamente murata di verde. Esse, possono avere dimensioni differenti: oltre che fatte crescere per la loro incantevole bellezza, possono...
Giardinaggio

Le migliori piante antizanzare

Con l'arrivo dell'estate è importante organizzarci nella nostra casa, cercando di trovare delle valide soluzioni per impedire che le tipiche zanzare possano arrecarci fastidi danni specie durante le ore notturne. In alternativa ai classici insetticidi...
Bricolage

Come Creare Una Serra Con La Scatola Portauova

In primavera non vi è mai venuta voglia di seminare nuove piccole piantine da travasare poi durante la crescita in grossi vasi sul balcone di casa? Con questa guida cercherò di aiutarvi a capire come creare una serra con la scatola portauova in modo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.