Come coltivare la mimosa in vaso

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La mimosa è una pianta originaria dell’Australia, appartenente alla famiglia delle Mimosacee che si propaga bene nelle zone mediterranee, poiché in queste aree trova le condizioni climatiche più adatte al proprio accrescimento. In Italia è molto sviluppata nelle zone costiere della Liguria, in Toscana e nelle regioni meridionali. Si tratta di una pianta molto delicata, adatta ad abbellire i giardini ed i viali dei parchi ma la si può anche coltivare in un vaso. È caratterizzata da fiori gialli rotondeggianti e molto profumati e viene comunemente regalata alle signore durante la festa delle donne. In questa guida vedremo come coltivare la mimosa in casa propria, all'interno di un vaso, per godere a pieno del suo bagliore e della sua eleganza.

26

Occorrente

  • pianta di mimosa in vaso
  • vaso di terracotta di medie dimensioni
  • terriccio
  • argilla
  • concime specifico
36

Travasamento ed irrigazione

La prima cosa da sapere è che la pianta non va travasata fino all'inizio dell'autunno e che, questa operazione, va fatta ogni due anni, sempre nello stesso periodo. Il travaso va eseguito seguendo alcune regole fisse: il nuovo contenitore deve essere di terracotta, alto almeno 60 cm e largo 50. La forma di quest'ultimo può essere rettangolare o rotonda, l'importante è che sul fondo depositiate uno strato di argilla espansa. Il resto del vaso va riempito con un mix di torba acida e terriccio (proporzione 1:2) mentre l'irrigazione deve essere frequente solo durante i primi anni di vita del vegetale, così da favorire la crescita del suo apparato radicolare.

46

Posizionamento e potatura

La mimosa va tenuta al riparo dal vento gelido, quindi in una zona piuttosto soleggiata ma protetta da mura di cinta o cannicci. L'isolamento termico può essere garantito anche dalla pacciamatura, che a sua volta protegge la pianta dalla crescita di erbe infestanti. Per ciò che concerne la potatura, se questa si compie durante il primo anno di vita, viene detta "di formazione" e serve a dare alla chioma una forma ordinata. Si tratta di un processo necessario al fine di domare l'eccessiva vigoria tipica dei suoi primi anni di vita e va eseguita solo dopo la fioritura. Le piante giovani vanno potate una volta all'anno mentre quelle adulte due, tuttavia i rami vanno tagliati tramite coltello e mai con cesoie o forbici. La spiegazione a questa bizzarria è presto detta: per spezzare un ramo, prima lo si incide col coltello e dopo lo si frattura con le mani; in questo modo non si corre il rischio di provocare danni al vegetale.

Continua la lettura
56

Concimazione e crescita verticale

La mimosa, soprattutto quando è ancora molto giovane, va innaffiata con cadenza giornaliera, in estate, ed a giorni alterni, in inverno. Per lo sviluppo che tende ad essere verticale, è opportuno inserire nel vaso anche delle aste, al fine di garantire un supporto capace di reggere i rami. Questa pianta non richiede particolari cure, se non una concimazione unica nel periodo che va dalla fine dell'estate all'inizio dell'autunno. L'operazione consiste in un lavoro di sarchiatura per rimuovere il terriccio essiccato dal caldo estivo, la somministrazione di fertilizzanti a base di foglie verdi allo stato liquido e l'aggiunta di torba sminuzzata per prepararla all'inverno, ricordando sempre una base drenante molto compatta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Conservata fino all'autunno nel vaso originale per non danneggiare la pianta
  • E' una pianta che necessita di un terreno drenante quindi usate dell'argilla per aiutare a far defluire l'acqua
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come coltivare il limone in vaso

Gli agrumi sono delle piante che si adattano benissimo alla coltivazione in vaso. La pianta limone si presenta con foglie verde lucido e può essere coltivata in tutta Italia, anche se preferisce zone soleggiate e con temperatura media elevata. Basta...
Giardinaggio

Tutti i segreti per coltivare gli asparagi in vaso

Gli asparagi sono un tipo di verdura che si può coltivare anche in vaso. Pertanto per ottenere un'ottima crescita bisogna coinvolgere una zona adeguata del terrazzo o del balcone. In questo modo la migliore collocazione favorirà la crescita. La prima...
Giardinaggio

Come coltivare la dracena in vaso

Con l'arrivo della primavera anche chi non ama il giardinaggio incomincia ad aver voglia di un po' di verde casalingo. Ci sono miriadi di piante in vaso da coltivare all'interno della nostra casa. Piante verdi o fiori, l'importante è che siano resistenti...
Giardinaggio

Come piantare e coltivare le piante grasse in vaso

Se avete il pollice verde, potreste piantare e coltivare le piante grasse in vaso. Tali piante, conosciute anche come succulente, sono perfette per gli ambienti aridi. Queste, infatti, sviluppano foglie e steli molto carnosi che accumulano e conservano...
Giardinaggio

Come coltivare la stevia in vaso

Coltivare in vaso potrebbe rappresentare una limitazione, questo perché un contenitore non potrà mai essere come il terreno, anche se il vaso potrebbe avere una composizione di terra e minerali assolutamente ottimale, cosa più difficile da realizzare...
Giardinaggio

Come coltivare la vite in vaso

Se sei un amante del verde e desideri scoprire come sia possibile coltivare la vite in vaso autonomamente e senza particolari difficoltà, ti consiglio di leggere con attenzione i consigli di seguito, in quanto ti fornirò preziosi suggerimenti sull'argomento...
Giardinaggio

Come coltivare l'alloro in vaso

Le piante aromatiche sono un ottimo strumento per realizzare dei condimenti sani e gustosi per moltissime ricette. Un'altro vantaggio delle piante aromatiche è sicuramente la loro resistenza, che le rende perfette per essere coltivate anche in un piccolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.