Come coltivare la salvia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

In questa guida puoi trovare alcuni semplici consigli per poter coltivare al meglio una pianta aromatica molto usata nelle nostre cucine, la salvia. Poche foglioline aggiunte ad arrosti e carni hanno la proprietà di esaltarne il gusto, dando quel tocco in più ai nostri piatti. Inoltre, è particolarente indicata anche per preparare infusi e tisane che favoriscano la digestione. Può essere facilmente coltivata nel giardino o in un adeguato vaso da tenere sul balcone. Vediamo ora qui di seguito cosa c'è da sapere nello specifico.

24

La salvia, il cui nome scientifico è salvia officinalis, appartiene alla famiglia delle Laminacee e cresce in folti cespugli, fino a raggiungere il metro di altezza. Il fusto della pianta, di colore verde chiaro, diventa più scuro e legnoso con il passare degli anni. Si tratta di una pianta che ama un clima caldo e soleggiato e piuttosto resistente alla siccità. Il terreno che predilige è un terreno che assicuri un ottimo drenaggio, leggermente sabbioso e calcareo. Sono da evitare, quindi, i terreni troppo duri, acidi e pesanti, che non drenano l’acqua in maniera adeguata, facendo marcire le radici.

34

Per proteggerla da eventuali gelate, addossatela a un muro o piantatela vicino al riparo di una siepe; in inverno effettuate, inoltre, una pacciamatura con paglia e pezzetti di corteccia per proteggere al meglio le radici. Se durante i mesi invernali, le temperature dovessero abbassarsi molto, è bene coltivare la salvia in un vaso in modo poi da metterla al riparo in una stanza arieggiata e luminoso durante il periodo più freddo. Non va lasciata in balia delle intemperia, in particolare di forte vento e acquazzoni.

Continua la lettura
44

La salvia va annaffiata con moderazione e non troppo frequentemente. Infatti, è importante evitare pericolosi ristagni idrici nel terreno; ricordate, quindi, che tra un’annaffiatura e l’altra la terra va lasciata asciugare bene. La potatura, invece, si effettua alla fine della fioritura; con un paio di forbici va eseguito un taglio obliquo sul rametto da potare. Ricordate di non trapiantate la salvia nel periodo estivo, perché il forte caldo potrebbe danneggiarla. In caso di necessità, potete ricorrere a un po' di concime organico per nutrirla al meglio. Seguendo questi semplici consigli la vostra salvia crescerà forte e rigogliosa e voi potrete adoperarla per mille usi in cucina, rendendo i vostri piatti ancora più gustosi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come potare le piante di salvia

La pianta della salvia è stata tenuta in grande considerazione fin dai tempi più antichi, in quanto già da allora la sua efficacia veniva ritenuta estremamente valida dalla Scuola medica di Salerno, che denominava questa pianta Salvia salvatrix. Tutte...
Giardinaggio

Come avere cura della Salvia Splendens

Avete da sempre la passione per il giardinaggio? Avete deciso di cercare un nuovo hobby ma non sapete quale scegliere? Non abbiate nessun timore, questa guida è tutto ciò di cui avete bisogno. Infatti, con pochi e semplici passaggi vi spiegherò nella...
Giardinaggio

Come propagare la salvia russa

In molti saranno appassionati di giardinaggio e, tutti coloro che amano questa attività o che, in altri casi, la praticano, soprano quali è quanti sono le migliori maniere per coltivare, piantare, seminare e propagare. Chi ha il pollice verde sarà...
Giardinaggio

Come fare una talea di salvia

Come vedremo nei pochi passi di questo interessante tutorial, con una serie di dritte e semplici consigli basilari, è possibile fare una talea si salvia in poche e semplici mosse, senza l'uso di strumenti complessi o particolarmente costosi (si tratta...
Giardinaggio

Come piantare la salvia

La salvia è una pianta aromatica dall'inconfondibile odore e sapore, in natura ne esistono molte varietà: da quella maggiormente nota, la Officinalis Albiflora, caratterizzata da candidi fiori bianchi e spesso utilizzata per aromatizzare cibi, a quella...
Giardinaggio

Come Coltivare Le Salvie Ornamentali

Meno famose e profumate della salvia comune, molto utilizzata in cucina per aromatizzare le pietanze, le salvie ornamentali hanno però il pregio di riempirsi di fiori dai colori meravigliosi, perfette per creare accostamenti insoliti e per vivacizzare...
Giardinaggio

6 cose da sapere per coltivare le erbe aromatiche in vaso

Le erbe aromatiche sono tra le piante più utili in cucina, perché in grado, anche da sole, di dare un gusto più raffinato alla pietanza. Si tratta di piantine non troppo grandi che si possono coltivare facilmente anche in vaso, adatte quindi anche...
Giardinaggio

Come coltivare le erbe aromatiche

Sono dette "erbe aromatiche" quelle piante ricche di profumo e di aroma, che comunemente usiamo in cucina per dare più sapore ai nostri cibi o alle nostre bevande, come l'origano, la salvia, il rosmarino, il cerfoglio, l'alloro, il basilico, ecc. Queste...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.